Francisco Pinto Balsemão

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francisco Pinto Balsemão

Francisco Pinto Balsemão (Lisbona, 1º settembre 1937) è un politico portoghese, ex Primo Ministro dal 9 gennaio 1981 al 9 giugno 1983. Fa parte del Partito Social Democratico Portoghese, di cui fu fondatore insieme a Francisco Sá Carneiro.

Sposato, laureato in Giurisprudenza all'Università di Lisbona. Oltre all'attività politica, è stato giornalista fondando il settimanale Expresso.

Attualmente è imprenditore e presiede la holding dell'informazione Impresa, quotata nella Borsa di Lisbona nel paniere PSI-20, proprietaria tra l'altro, della rete televisiva privata Sociedade Independente de Comunicação (SIC), la prima nel suo genere in Portogallo, anch'essa da lui fondata nel 1992, e di altre attività nei media.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze portoghesi[modifica | modifica sorgente]

Gran Croce dell'Ordine del Cristo - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine del Cristo
— 8 giugno 1983
Gran Croce dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique
— 5 gennaio 2006
Gran Croce dell'Ordine della Libertà - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della Libertà
— 25 aprile 2011

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia)
— 23 ottobre 1981[1]
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona (Belgio) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona (Belgio)
— 23 novembre 1981
Gran Croce dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud (Brasile) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud (Brasile)
— 25 novembre 1981
Gran Croce dell'Ordine della Bandiera della Repubblica ungherese (Ungheria) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della Bandiera della Repubblica ungherese (Ungheria)
— 26 novembre 1982
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano (Santa Sede)
— 15 marzo 1983
Gran Croce dell'Ordine della bandiera jugoslava (Iugoslavia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della bandiera jugoslava (Iugoslavia)
— 8 giugno 1983
Gran Croce dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna)
— 20 marzo 1989

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.


Predecessore Primo Ministro del Portogallo Successore Flag of Portuguese Prime-Minister.svg
Diogo Freitas do Amaral 1981 - 1983 Mário Soares

Controllo di autorità VIAF: 116867185 LCCN: n82142728

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie