Jamel Debbouze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jamel Debbouze al festival di Cannes 2010.

Jamel Debbouze (Parigi, 18 giugno 1975) è un attore francese di origini marocchine.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha recitato in numerosi film francesi, di successo anche all'estero: Il favoloso mondo di Amélie, Una mamma per due papà, Angel-A, Asterix e Obelix - Missione Cleopatra, Asterix alle olimpiadi, In fuga col cretino. Ha lavorato anche negli Stati Uniti, con Spike Lee in Lei mi odia.

Nel 2006 ha vinto, insieme con Samy Naceri, Sami Bouajila, Roschdy Zem e Bernard Blancan, il Prix d'interprétation masculine al Festival di Cannes 2006 per Days of Glory (Indigènes). Vanta anche due nomination al Premio César, entrambe come miglior attore non protagonista: nel 2002 per Il favoloso mondo di Amélie, e nel 2003 per Asterix e Obelix - Missione Cleopatra.

Jamel ha perso l'uso del braccio destro da ragazzo, mentre attraversava una linea ferroviaria.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 52894808