Irma Gramatica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irma Gramatica

Irma Gramatica (Fiume, 25 novembre 1867Firenze, 14 ottobre 1962) è stata un'attrice italiana. Ebbe due sorelle, Emma e Anna, anche loro famose attrici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo vero anno di nascita è il 1867, come riporta L. M. Personé nella biografia che ha dedicato alle sorelle attrici. Calcò le scene a cinque anni e subito dimostrò enormi possibilità. Ragazzina, recitò accanto ai grandi attori del momento (Cesare Rossi, Giacinta Pezzana, Flavio Andò ed Eleonora Duse, per esempio); nel 1896 era già primattrice.
Sotto la guida di V. Valli perfezionò il proprio eccezionale temperamento, adatto a un repertorio assai vasto.

Si dimostrò sensibile sia al nuovo teatro che agli autori romantici dell'Ottocento.
Fu la prima Nennele in Come le foglie di Giuseppe Giacosa, Lisa in Dal tuo al mio di Giovanni Verga, Paolina in Sperduti nel buio di Roberto Bracco e soprattutto Mila di Codro nella Figlia di Jorio, che Gabriele D'Annunzio aveva scritto apposta per la Duse e che questa, ammalata, non poté portare sui palcoscenici.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Prosa radiofonica RAI[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]