Hot Fuss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hot Fuss
Artista The Killers
Tipo album Studio
Pubblicazione 7 giugno 2004
Durata 45 min : 39 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Post-punk
Indie rock
Etichetta Island Records
Produttore Jeff Saltzman, The Killers, Brandon Flowers
Certificazioni
Dischi d'oro Argentina Argentina[7]
(Vendite: 20.000)

Belgio Belgio[8]
(Vendite: 25.000)
Francia Francia[9]
(Vendite: 100.000)

Germania Germania[10]
(Vendite: 100.000)
Dischi di platino Australia Australia (3)[1]
(Vendite: 210.000)

Canada Canada (3)[2]
(Vendite: 300.000)
Europa Europa[3]
(Vendite: 1.000.000)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(Vendite: 15.000)
Regno Unito Regno Unito (6)[5]
(Vendite: 1.800.000)

Stati Uniti Stati Uniti (3)[6]
(Vendite: 3.000.000)
The Killers - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2006)
Singoli
  1. Mr. Brightside
    Pubblicato: 29 settembre 2003 (ripubblicato il 24 maggio 2004)
  2. Somebody Told Me
    Pubblicato: 15 marzo 2004
  3. All These Things That I've Done
    Pubblicato: 30 agosto 2004
  4. Smile Like You Mean It
    Pubblicato: 4 aprile 2005

Hot Fuss è l'album di debutto del gruppo musicale americano The Killers, pubblicato nel giugno 2004.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Edizione statunitense ed europea[modifica | modifica sorgente]

Edizione statunitense[11]


  1. Jenny Was a Friend of Mine – 4:04 (Brandon Flowers, Mark Stoermer)
  2. Mr. Brightside – 3:42 (Brandon Flowers, Dave Keuning)
  3. Smile Like You Mean It – 3:54 (Flowers, Mark Stoermer)
  4. Somebody Told Me – 3:17 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Ronnie Vannucci)
  5. All These Things That I've Done – 5:01 (Brandon Flowers)
  6. Andy, You're a Star – 3:14 (Brandon Flowers)
  7. On Top – 4:18 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Rinne Vannucci)
  8. Change Your Mind – 3:10 (Brandon Flowers, Dave Keuning)
  9. Believe Me Natalie – 5:06 (Brandon Flowers, Ronne Vannucci)
  10. Midnight Show – 4:02 (Brandon Flowers, Mark Stoermer)
  11. Everything Will Be Alright – 5:45 (Brandon Flowers)
Traccia aggiuntiva inclusa nell'edizione europea (Regno Unito escluso)
  1. Glamorous Indie Rock & Roll – 4:14 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Ronnie Vannucci)
Tracce bonus contenute nella Limited Edition[12][13] e nell'edizione giapponese[14]


  1. Glamorous Indie Rock & Roll – 4:14 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Ronnie Vannucci)
  2. The Ballad of Michael Valentine – 3:49 (Brandon Flowers, Dave Keuning)
  3. Under the Gun – 2:33 (Brandon Flowers, Dave Keuning)

Edizione britannica[modifica | modifica sorgente]

In Regno Unito l'album è stato pubblicato in una versione leggermente diversa: il brano Glamorous Indie Rock & Roll viene infatti inserito come traccia 8, al posto di Change Your Mind.[15]


  1. Jenny Was A Friend Of Mine – 4:04 (Brandon Flowers, Mark Stoermer)
  2. Mr. Brightside – 3:42 (Brandon Flowers, Dave Keuning)
  3. Smile Like You Mean It – 3:54 (Flowers, Mark Stoermer)
  4. Somebody Told Me – 3:17 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Ronnie Vannucci)
  5. All These Things That I've Done – 5:01 (Brandon Flowers)
  6. Andy, You're A Star – 3:14 (Brandon Flowers)
  7. On Top – 4:18 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Ronnie Vannucci)
  8. Glamorous Indie Rock & Roll – 4:14 (Brandon Flowers, Dave Keuning, Mark Stoermer, Ronnie Vannucci)
  9. Believe Me Natalie – 5:06 (Brandon Flowers, Ronnie Vannucci)
  10. Midnight Show – 4:02 (Brandon Flowers, Mark Stoermer)
  11. Everything Will Be Alright – 5:45 (Brandon Flowers)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2004) Posizione
Stati Uniti[35] 148
Classifica (2005) Posizione
Australia[36] 19
Francia[37] 79
Irlanda[38] 8
Stati Uniti[39] 17

Classifiche di fine decennio[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2000-2009) Posizione
Australia[40] 97
Stati Uniti[41] 131

Pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Regione Data di pubblicazione Etichetta Versione
Regno Unito[42] 7 giugno 2004 Lizard King, Vertigo Edizione britannica
Stati Uniti[42] 15 giugno 2004 Island Edizione statunitense
Italia[43] 8 ottobre 2004 Edizione europea
Stati Uniti[12] 16 agosto 2005 Limited Edition

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2007 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 23 giugno 2012.
  2. ^ (EN) Gold & Platinum Database - The Killers - Hot Fuss, CRIA. URL consultato il 23 giugno 2012.
  3. ^ (EN) IFPI Platinum Europe Awards - 2008, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 23 giugno 2012.
  4. ^ (EN) The Official New Zealand Music Chart - Chart #1483 - Monday 24 October 2005 - Top 40 Albums Chart, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 23 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2012).
  5. ^ (EN) Certified Awards Search, British Phonographic Industry. URL consultato il 23 giugno 2012.
  6. ^ (EN) RIAA's Gold & Platinum Program, Recording Industry Association of America. URL consultato il 23 giugno 2012.
  7. ^ (ES) Discos de Oro y Platino - The Killers, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 23 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2011).
  8. ^ (FR) Les Disques d'or/De Platine - 2007, Ultratop. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  9. ^ (FR) Certifications Albums Or - année 2005, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 23 giugno 2012.
  10. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 23 giugno 2012.
  11. ^ (EN) The Killers - Hot Fuss, www.amazon.com. URL consultato il 6-12-2010.
  12. ^ a b (EN) The Killers - Hot Fuss (Limited edition), www.amazon.com. URL consultato il 6-12-2010.
  13. ^ (EN) Hot Fuss (Limited Edition) - Overview, Allmusic. URL consultato il 6-12-2010.
  14. ^ (EN) The Killers - Hot Fuss [Japan Bonus Track] (CD - Universal/Island #1045), Allmusic. URL consultato il 23 giugno 2012.
  15. ^ (EN) Hot Fuss (UK Edition) - Overview, Allmusic. URL consultato il 6-12-2010.
  16. ^ (EN) Australian Charts - The Killers - Hot Fuss (album), Australian-charts.com. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  17. ^ (DE) Austria Top 40 - The Killers - Hot Fuss (album), Austriancharts.at. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  18. ^ (NL) Charts Vlaanderen - The Killers - Hot Fuss (album), Ultratop. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  19. ^ (FR) Charts Belgique Francophone - The Killers - Hot Fuss (album), Ultratop. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  20. ^ (EN) The Killers Album & Song Chart History - Canadian Albums, Billboard. URL consultato il 23 giugno 2012.
  21. ^ (EN) European Albums - Week of February 05, 2005, Billboard. URL consultato il 23 giugno 2012.
  22. ^ (EN) Finnish Charts - The Killers - Hot Fuss (album), Finnishcharts.com. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  23. ^ (FR) Classements - The Killers - Hot Fuss (album), Lescharts.com. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  24. ^ (DE) Album - The Killers, Hot Fuss, Charts.de. URL consultato il 25 giugno 2012.
  25. ^ (EL) Top 50 Ξένων Άλμπουμ - Eβδομάδα 4-10/9, International Federation of the Phonographic Industry (Grecia). URL consultato il 23 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2005).
  26. ^ (EN) Irish Music Charts Archive - Top 75 Artist Album, Week Ending 20 January 2005, Chart-track.co.uk. URL consultato il 23 giugno 2012.
  27. ^ Artisti - Classifica settimanale dal 18/03/2005 al 24/03/2005, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2012).
  28. ^ (EN) Mexican Chartsit - The Killers - Hot Fuss (album), Mexicancharts.com. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  29. ^ (EN) New Zealand Charts - The Killers - Hot Fuss (album), Charts.org.nz. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  30. ^ (NL) Dutch Charts - The Killers - Hot Fuss (album), Dutchcharts.nl. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  31. ^ (EN) Chart Archive - The Killers - Hot Fuss, ChartArchive.org. URL consultato il 23 giugno 2012.
  32. ^ (EN) Spanish Charts - The Killers - Hot Fuss (album), Spanishcharts.com. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  33. ^ (EN) The Killers Album & Song Chart History - Billboard 200, Billboard. URL consultato il 23 giugno 2012.
  34. ^ (DE) Swiss Charts - The Killers - Hot Fuss (album), Hitparade.ch. Hung Medien. URL consultato il 23 giugno 2012.
  35. ^ (EN) 2004 Year End Charts - Top Billboard 200 Albums, Billboard. URL consultato il 25 giugno 2012.
  36. ^ (EN) ARIA Charts - End Of Year Charts - Top 100 Albums 2005, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 25 giugno 2012.
  37. ^ (FR) Classement Albums - année 2005, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 25 giugno 2012.
  38. ^ (EN) >> IRMA << Irish Charts - Best of 2005 >>, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 25 giugno 2012.
  39. ^ (EN) 2005 Year End Charts - Top Billboard 200 Albums, Billboard. URL consultato il 25 giugno 2012.
  40. ^ (EN) ARIA Chart Sales - ARIA End of Decade Albums/Top 100 (PDF), Australian Recording Industry Association. URL consultato il 25 giugno 2012.
  41. ^ (EN) Decade End Chart - Billboard 200 Albums, Billboard. URL consultato il 25 giugno 2012.
  42. ^ a b (EN) Adrien Begrand, The Killers - Hot Fuss, Popmatters.com, 15 giugno 2004. URL consultato il 23 giugno 2012.
  43. ^ Comunicato Stampa: The Killers in concerto a Milano, Rockol.it, 25 novembre 2004. URL consultato il 23 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock