Hell: The Sequel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Hell: The Sequel
Artista Eminem, Royce da 5'9", (pubblicato a nome Bad Meets Evil)
Tipo album EP
Pubblicazione 13 giugno 2011
Durata 37:18
Dischi 1
Tracce 9
Genere Rap
Hardcore rap
Midwest rap
Horrorcore
Etichetta Shady, Interscope
Produttore Eminem, Mr. Porter, Havoc, Magnedo, Supa Dups, Jason "JG" Gilbert, Sid Roams, Bangladesh, Sonti "braNu" Brown, The Smezzingtons, Battle Roy, Tony "56" Jackson, DJ Khalil
Registrazione 2010-2011
Certificazioni
Dischi d'oro Stati Uniti Stati Uniti[1]
(Vendite: 500.000+)
Eminem - cronologia
EP precedente
(2010)
Royce da 5'9" - cronologia
EP precedente
(2009)
EP successivo
(2011)

Hell: The Sequel è un EP del duo rap di Detroit Bad Meets Evil, formato da Eminem e Royce da 5'9", uscito il 14 giugno 2011.

Fast Lane è il primo singolo estratto da questo progetto. Il video musicale della canzone è uscito l'8 giugno 2011.

L'album è stato certificato come disco d'oro dalla RIAA il 18 agosto 2011.[1]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

# Titolo Produttore/i Featuring Durata
1 "Welcome 2 Hell" Havoc, Magnedo7 2:57
2 "Fast Lane" Supa Dups, Eminem, Jason Gilbert 4:09
3 "The Reunion" Sid Roams, Eminem 4:50
4 "Above The Law" Mr. Porter 3:29
5 "I'm On Everything" Mr. Porter Mike Epps 4:31
6 "A Kiss" Mr. Bangladesh, braNu, 4:34
7 "Lighters" Eminem, The Smezzingtons, Battle Roy Bruno Mars 5:03
8 "Take from Me" Mr. Porter, Tony "56" Jackson 3:24
9 "Loud Noises" Mr. Porter, Eminem Slaughterhouse 4:20
10 "Living Proof" (Deluxe Edition Bonus Track) Mr. Porter 3:55
11 "Echo" (Deluxe Edition Bonus Track) DJ Khalil 4:55

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) RIAA's Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 17 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]