Space Bound

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Space Bound
Artista Eminem
Tipo album Singolo
Pubblicazione 24 giugno 2011
Durata 4 min : 25 s
Album di provenienza Recovery
Genere Alternative rap
Pop rap
Etichetta Aftermath, Interscope, Shady
Produttore Jim Jonsin
Registrazione 2010
Formati Download digitale
Eminem - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2011)

Space Bound è un singolo del rapper statunitense Eminem, pubblicato il 24 giugno 2011 sull'iTunes Store e il 27 giugno 2011 sulla piattaforma VEVO dall'etichetta discografica Interscope.

Il brano è stato scritto da Eminem con Steve McEwan e James Scheffer e prodotto da Jim Jonsin.[1] È stato estratto come quarto e ultimo singolo dal settimo album dell'artista, Recovery.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale del brano è stato girato nel febbraio del 2011 a Los Angeles, in California, e vede la collaborazione della ex-pornostar Sasha Grey. Il video inizia con Eminem che cammina su una strada buia vicino a una foresta. Sale in macchina con la ragazza (Sasha Grey).Qui Eminem si sdoppia:uno di lui è l'Eminem calmo e ragionevole. L'altro è l'Eminem impulsivo e arrabbiato.

Eminem vede la pistola della ragazza e successivamente scende al motel dove la ragazza alloggia. Qui l'Eminem ragionevole si siede al bancone del bar mentre l'Eminem impulsivo si siede ad un tavolo con la ragazza che "chatta" con qualcuno al cellulare. Allora quando questa va in bagno Eminem prende il suo cellulare e vede che la chiamata era privata.

Rimette immediatamente il cellulare nella borsa della ragazza.Si alzano e vanno nella camera dove alloggia la ragazza, mentre l'Eminem ragionevole rimane al bar. Appena entrati Eminem sente come qualcuno uscire dalla porta sul retro e si ricorda della chiamata privata e capisce che è stato tradito.Quindi cerca di strangolare la ragazza quando si accorge che nelle sue mani c'è solo aria. Allora l'Eminem ragionevole e l'Eminem impulsivo si sparano contemporaneamente come una bambolina voodoo.

Allora il video riavvolge fino a quando si rivedono i due in macchina, questa volta su una strada piena di luce.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Promo - CD-Single (Interscope - (UMG)[1]
  1. Space Bound - 4:25

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Space Bound su italiancharts.com. URL consultato il 28 giugno 2011.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica