Groupe Latécoère

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Groupe LATECOERE
Stato Francia Francia
Tipo Société anonyme
Borse valori Euronext: LAT
Fondazione 1917 a Tolosa
Fondata da Pierre-Georges Latécoère
Sede principale Tolosa
Persone chiave François Bertrand (Chairman of the Executive Board)
Bertrand Parmentier (Chief Executive Officer)
Settore aeronautica, difesa
Prodotti aerei, sicurezza, aeronautica
Sito web www.latecoere.fr

Il Gruppo Latécoère - costruttore francese molto conosciuto per i suoi idrovolanti, dei quali il fondatore Pierre-Georges Latécoère andava particolarmente fiero - è stato creato nel 1917. Latécoère è stato un pioniere del settore aeronautico francese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società ha scritto le pagine più belle della sua storia e del romanticismo aeronautico con Jean Mermoz e Antoine de Saint-Exupery, quando essa forniva ai piloti dell'epoca d'oro dell'Aéropostale gli idrovolanti che permettevano loro di consegnare la posta nell'Africa occidentale e poi in Sud America.

La scomparsa degli idrovolanti di linea, che erano la sua specialità principale, ha costretto Latécoère ad abbandonare definitivamente la produzione di aerei e a diventare subappaltatore di importanti produttori per concentrarsi sulle parti della fusoliera, le porte dell'aeromobile e il cablaggio di velivoli prestigiosi come l'Airbus A380 e il Boeing 787.

Il gruppo oggi[modifica | modifica wikitesto]

Oggi, questo gruppo è un importante partner di importanti costruttori di aeromobili per le sezioni di fusoliera e le porte degli aeromobili ed è il secondo gruppo mondiale per il cablaggio con la sua filiale Latelec.

Il gruppo concorre in tutti i segmenti del trasporto aereo: aerei commerciali con Airbus e Boeing, aerei regionali con Embraer e Bombardier, aerei d'affari con Dassault Aviation, aerei militari con Dassault Aviation e Airbus.

Nel 2002 il numero dei dipendenti era di 1.713 persone, con un fatturato di 168 milioni di euro.

Nel 2005 il numero dei dipendenti era di 3.053 persone, con un fatturato di 355 milioni di euro.

Nel 2006 il gruppo occupava 3.412 persone (tra cui 2.200 in Francia) e il suo fatturato è stato di 436.000.000.

Nel 2008, la società Latécoère era stato scelta da Airbus per riprendere i siti industriali di Méaulte e Saint-Nazaire, ma i negoziati sono stati interrotti unilateralmente da Airbus a causa di problemi di recupero di altri siti simili, ma in Germania.

Idrovolanti e aerei storici[modifica | modifica wikitesto]

i modelli segnati con un asterisco sono rimasti allo stadio progettuale

Subappalti[modifica | modifica wikitesto]

Latécoère partecipa in qualità di subappaltatore nella costruzione dei seguenti aeromobili:

Missili progettati per la Marine nationale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]