Bombardier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo veicolo da trasporto truppe, vedi Bombardier (trasporto truppe).
Bombardier Inc.
Logo
Stato Canada Canada
Tipo Public company
Borse valori
Fondazione 1942 a Valcourt
Fondata da Joseph-Armand Bombardier
Sede principale Montreal
Filiali Bombardier Aerospace,
Bombardier Transportation,
Bombardier Capital,
Bombardier Recreational Products
Settore aviazione, trasporti
Prodotti aeromobili, treni, tram
Fatturato 17.71 miliardi di USD (2011)
Dipendenti 65.400 (2011)
Slogan «Moving forward responsibly[1]»
Sito web www.bombardier.com

Bombardier è una azienda canadese attiva in vari settori, fondata da Joseph-Armand Bombardier come L'Auto-Neige Bombardier Limitée nel 1942, a Valcourt nel Québec. Ha sede a Montréal, nel grattacielo 800-Renè Levesque.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'attività primaria dell'azienda è relativa ai settori dell'aeronautica e dei trasporti.
Bombardier è uno dei quattro maggiori produttori aeronautici di linea del mondo con Boeing, Airbus ed Embraer, e il primo produttore planetario di velivoli e aerei regionali; è inoltre la quarta industria mondiale per forza lavoro superata da qualche decennio dalla giovane azienda brasiliana Embraer. Per ciò che riguarda gli altri settori Bombardier è prima nella costruzione di veicoli spaccaghiaccio, spazzaneve, gatti della neve, trivelle, macchinari da lavoro tra i ghiacci e veicoli militari. Inoltre è l'azienda costruttrice di gran parte delle metropolitane del mondo, fra cui quella di Montreal (dove ha sede l'azienda) e la DLR di Londra. Bombardier è l'azienda produttrice degli aerei Canadair (chiaramente da Canada). In Europa, nel 2001, ha acquisito la Daimler-Chrysler-Adtranz, rinominata Bombardier Transportation, compreso lo stabilimento italiano di Vado Ligure oggi Bombardier Transportation Italy, specializzata nella costruzione di rotabili e impianti ferroviari.

Bombardier Aerospace[modifica | modifica wikitesto]

CRJ200ER

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Bombardier snowmobile del 1952

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bombardier Inc., Trademarks. URL consultato il 17 aprile 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Bombardier adds Lear to jet line in Flight International, Sutton, Surrey - UK, Reed Business Information Ltd., 18 aprile 1990, pp. pagg. 4-5. URL consultato il 14 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]