Gremlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'azienda produttrice di videogiochi, vedi Gremlin Interactive.
Mascotte portafortuna che volò col 482º Gruppo Bombardieri americano nel 1942-1945.

Il gremlin è una creatura leggendaria del folklore e del fantasy. È un'entità il cui allineamento è orientato verso il male.

Origini moderne[modifica | modifica sorgente]

Malgrado sia spesso associato nei racconti ad altre creature mitologiche come elfi, gnomi e leprecani, le origini di questo mito sono molto recenti e sono state individuate nella seconda guerra mondiale: secondo i piloti della Royal Air Force britannica, i gremlins sono spiritelli scherzosi che sono specializzati nel sabotare gli aeroplani. In questo modo i piloti e il personale di supporto identificavano, in modo più o meno superstizioso, una causa per i frequenti inconvenienti meccanici a cui andavano soggetti i mezzi.

Ad aver diffuso la leggenda al di fuori degli ambienti dell'aeronautica sembra essere stato lo scrittore Roald Dahl che nel 1942 scrisse un racconto intitolato appunto The Gremlins, il cui manoscritto arrivò nelle mani di Walt Disney che pensò di utilizzarlo per alcuni cartoni animati di propaganda poi mai realizzati. I gremlin furono però ripresi in un fumetto della Disney e nelle Merrie Melodies della Warner Bros, dapprima come nemici di Bugs Bunny (nel cartone Falling Hare) e poi di Adolf Hitler in persona (nel cartone propagandistico Russian Rhapsody del 1943).

Da qui, questi esseri confluirono nella narrativa fantastica per poi passare in altri popolari mondi fantasy come quello del gioco di ruolo Dungeons & Dragons.

Il gremlin non può vantare di un'antropologia o un'iconografia "ufficiale", consolidata, esattamente per come accade per il troll: il gremlin presenta un aspetto spesso diverso, solitamente variabile in base alla fantasia dello scrittore o alla sua cultura di provenienza. Anche nel film Gremlins si può constatare come la rappresentazione di questa creatura sia del tutto soggettiva e versatile.

Il Gremlin appare ad alcuni una variante del goblin; talvolta le caratteristiche sono talmente simili che si presume siano la stessa identica creatura.

Nei film[modifica | modifica sorgente]

I Gremlins sono stati i protagonisti di due fortunati film degli anni '80: Gremlins e Gremlins 2 - La nuova stirpe.

Nel secondo episodio della terza stagione della serie Primeval, la creatura protagonista è un Gremlin che ha la capacità di diventare invisibile.

Nel fantasy[modifica | modifica sorgente]

Il gremlin compare, spesso con un'importanza secondaria, in alcuni romanzi fantasy di ambientazione medievale.

Vive in branco, in piccole comunità stabili o nomadi, ed è caratterizzato da un certo astio nei confronti delle razze umanoidi.

Solitamente il gremlin appare calvo e di colore verdognolo con grandi orecchie, il colore degli occhi spazia tra il rosso acceso ed il bianco, ha un'altezza di 120-150 cm, è capace di utilizzare arnesi da caccia o da combattimento quali bastoni, scudi o piccole asce, e predilige il combattimento tramite imboscate di gruppo rispetto al confronto in campo aperto.

È molto veloce ed infido, tende ad aggirare il suo nemico e a farlo oggetto ripetutamente di numerosi colpi atti a destabilizzarlo. In molte versioni i gremlin riescono a concepire anche una strategia militare più o meno rozza, dove è possibile vedere queste creature che da lontano attaccano con archi e da vicino con armi da mischia.

In alcune varianti indossano semplici armature di cuoio o vestiti in pellame, mentre assai raramente indossano armature pesanti.

Il personaggio del gremlin sta prendendo sempre più piede nel mondo dei videogiochi, dove ne sono state rappresentate molteplici categorie; Gremlin cacciatore, Gremlin esploratore e persino Gremlin sciamano ovvero capace di usare arti magiche, contrariamente alla sua personalizzazione iniziale che lo vedeva caratterizzato da un'intelligenza scarsa, capace solamente di sviluppare i principali rudimenti di sopravvivenza. La Camouflage Beast, una creatura molto somigliante al gremlin che viene dal futuro, appare anche nella serie fantascientifica britannica Primeval.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]