Gli inesorabili (film 1960)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gli inesorabili
Gli inesоrabili (film 1960).png
Una scena del film
Titolo originale The Unforgiven
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1960
Durata 125 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western, drammatico
Regia John Huston
Soggetto Alan Le May
Produttore Burt Lancaster United Artists
Distribuzione (Italia) Dear (1961)
Fotografia Franz Planer
Montaggio Russell Lloyd
Musiche Dimitri Tiomkin
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Gli inesorabili (The Unforgiven) è un film del 1960, diretto da John Huston.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il vecchio Abe Kelsey rivela alla famiglia Zachary che la giovane Rachel è in realtà stata rapita da bambina da una tribù di indiani Kiowa e subito dopo si presenta un indiano che reclama la ragazza. La madre non può che confermare la storia dell'adozione e i fratelli reagiscono in maniera differente: Ben il maggiore, innamorato della ragazza che lo ricambia cerca in tutti i modi di proteggerla mentre Cash non sopporta l'idea di avere una sorella indiana. Torna in tempo per aiutare la famiglia a fronteggiare l'attacco della banda indiana guidata dal fratello di Rachel. La ragazza uccide il fratello e in questo modo sceglie da che parte stare ovvero con la famiglia che l'ha cresciuta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema