Francesco Morlacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Giuseppe Baldassarre Morlacchi

Francesco Giuseppe Baldassarre Morlacchi (Perugia, 14 giugno 1784Innsbruck, 28 ottobre 1841) è stato un compositore e operista italiano. Fu uno dei principali artefici della diffusione dell'opera italiana all'estero.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Morlacchi iniziò la sua attività di compositore sin dalla tenera età, dapprima nello studio dello zio Giovanni Mazzetti e successivamente presso Luigi Caruso. Mandato a Napoli a proseguire gli studi, fu allievo di Nicola Antonio Zingarelli presso il Conservatorio di Santa Maria di Loreto. Infine si trasferì a Bologna alla scuola di Stanislao Mattei dove conobbe Gioacchino Rossini. Le prime opere di Morlacchi, una farsa ed un'opera buffa, furono scritte nel 1807, ma la sua prima composizione rappresentata in teatro fu l'opera seria Corradino (Parma, 1808), andata in scena poi anche a Roma e Milano. Nel 1810 fu portato a Dresda dal contralto Marietta Marcolini e nel 1811 Morlacchi divenne Kapellmeister dell'Opera italiana a Dresda. In Germania si dette da fare per confermarsi agli occhi della critica, che vedeva nelle sue composizioni lo spirito dell'antico ordine sia dei compositori che dell'aristocrazia. Nel 1815 Morlacchi adattò Il barbiere di Siviglia dal libretto di Giuseppe Petrosellini, un anno prima che Rossini presentasse la sua celebre versione dal nuovo libretto di Cesare Sterbini.

Tra le venti e più opere prodotte da Morlacchi, grande successo riscosse Tebaldo e Isolina, rappresentata per la prima volta al Teatro La Fenice di Venezia nel 1822. L'interpretazione del ruolo principale da parte di Giovanni Battista Velluti contribuì alla diffusione dell'opera, che venne rappresentata nel decennio successivo in più di 40 città.

Morlacchi morì nel 1841: di lì a poco gli successe nel posto di Kapellmeister del Teatro di corte sassone il giovane Richard Wagner.

Al suo nome è intitolato il celebre teatro di Perugia.

Composizioni[modifica | modifica sorgente]

Opere[modifica | modifica sorgente]

Titolo Genere Atti Librettista Première Città, Teatro Note
poetaIl poeta disperato farsa 1 1807-02-00febbraio 1807 Firenze, Teatro della Pergola
ritrattoIl ritratto, o sia La forza dell’astrazione dramma giocoso 2 romanelliLuigi Romanelli 1807-07-00estate 1807 Verona, Teatro Filarmonico
Corradino dramma 2 sografiAntonio Simeone Sografi 1808-02-2727 febbraio 1808 Parma, Teatro Imperiale
Enone e Paride dramma serio 2 1808-10-00ottobre 1808 Livorno, Teatro degli Avvalorati
Oreste dramma giocoso 2 bottoniL. Bottoni 1808-12-2626 dicembre 1808 Parma, Teatro Imperiale
principessaLa principessa per ripiego dramma giocoso 2 ferrettiJacopo Ferretti
(revisione di Francesco Saverio Zini)
1809-04-1515 aprile 1809 Roma, Teatro Valle
simoncinoIl Simoncino farsa 1 1809-06-00giugno 1809 Roma, Teatro Valle
Rinaldo d’Asti, ossia Il tutore deluso dramma giocoso 1 rossenaGiuseppe Rossena 1809-07-00estate 1809 Parma, rappresentazione privata
avventureLe avventure d’una giornata melodramma buffo 2 romanelliLuigi Romanelli 1809-09-2626 settembre 1809 Milano, Teatro alla Scala
danaidiLe danaidi dramma serio 2 scatizziStefano Scatizzi 1810-02-1111 febbraio 1810 Roma, Teatro Argentina Da Ipermestra di Pietro Metastasio
Raoul di Crequy dramma semiserio 3 perottiNiccolò Perotti 1811-04-00aprile 1811 Dresda, Teatro di corte
capricciosaLa capricciosa pentita dramma giocoso 4 romanelliLuigi Romanelli 1816-01-1010 gennaio 1816 Dresda, Teatro di corte
barbiereIl barbiere di Siviglia dramma giocoso 4 petroselliniGiuseppe Petrosellini 1816-05-2929 maggio 1816[1] Dresda, Teatro di corte
semplicettaLa semplicetta di Pirna dramma per musica 2 1817-08-00agosto 1817 Dresda, Teatro di corte
Boadicea dramma per musica 2 bordeseGiovanni Battista Bordese 1818-01-1313 gennaio 1818 Napoli, Teatro San Carlo
Gianni di Parigi melodramma comico 2 romaniFelice Romani 1818-05-2929 maggio 1818 Milano, Teatro alla Scala
Donna Aurora, ossia Il romanzo all’improvviso melodramma comico 2 romaniFelice Romani 1821-10-00autunno 1821 Milano, Teatro alla Scala
Tebaldo e Isolina melodramma eroico 2 rossiGaetano Rossi 1822-02-044 febbraio 1822 Venezia, Teatro La Fenice
gioventùLa gioventù di Enrico V opera comica 2 romaniFelice Romani[2] 1823-10-044 ottobre 1823[2] Pillnitz (Dresda)
Ilda d’Avenel melodramma eroico 2 rossiGaetano Rossi 1824-01-2020 gennaio 1824 Venezia, Teatro La Fenice
saraceniI saraceni in Sicilia, ovvero Eufemio di Messina melodramma serio 2 romaniFelice Romani 1828-02-2828 febbraio 1828 Venezia, Teatro La Fenice Col titolo Il rinnegato:
Dresda, Teatro di corte, marzo 1832
Colombo melodramma serio 2 romaniFelice Romani 1828-06-2121 giugno 1828 Genova, Teatro Carlo Felice
Don Desiderio, ovvero Il disperato per eccesso di buon cuore melodramma buffo 2 morelliB. Morelli 1829-10-00autunno 1829 Dresda, Teatro di corte
Francesca da Rimini melodramma serio romaniFelice Romani Incompleta
Laurina alla corte Incompleta

Musica sacra[modifica | modifica sorgente]

  • Gli angeli esultanti, oratorio, 1803
  • La passione di Gesù, oratorio, testo di Pietro Metastasio, 1812
  • Isacco figura del redentore, oratorio, testo di Pietro Metastasio, 1817
  • La morte di Abele, oratorio, testo di Pietro Metastasio, 1821
  • 13 messe
  • Cantate, offertori, Ave Maria, Dixit Dominus, Magnificat, Miserere, Salve regina

Altro[modifica | modifica sorgente]

  • Romanze per canto e pianoforte
  • 12 sonatine per pianoforte, 1803
  • Romanza, per quartetto d'archi e chitarra, 1834
  • Elegia per pianoforte, 1834
  • Contradanza per flauto, corno inglese e fagotto
  • Finaletto per flauto, clarinetto, corno, violino, viola e violoncello

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gherardo Casaglia, Première de "Il barbiere di Siviglia", AmadeusOnline.net - Almanacco. URL consultato il 15 maggio 2014.
  2. ^ a b Gherardo Casaglia, Première de "La gioventù di Enrico V", AmadeusOnline.net - Almanacco. URL consultato il 15 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 49488291 LCCN: n79119166 SBN: IT\ICCU\LO1V\073439

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica