Eros Schiavon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eros Schiavon
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Avellino Avellino
Carriera
Giovanili
2000-2002 Padova Padova
Squadre di club1
2002-2004 Belluno Belluno 60 (6)
2004-2005 Treviso Treviso 0 (0)
2005 Portogruaro Portogruaro 16 (0)
2005-2006 Citta di Jesolo Città di Jesolo 34 (1)[1]
2006-2010 SPAL SPAL 117 (9)[2]
2010-2011 Portogruaro Portogruaro 38 (2)
2011-2013 Cittadella Cittadella 72 (9)
2013- Avellino Avellino 40 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 agosto 2014

Eros Schiavon (Piove di Sacco, 24 aprile 1983) è un calciatore italiano, centrocampista dell'Avellino.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Comincia nel settore giovanile del Padova. Nel 2002 viene ceduto al Bellunoponte militante nel Campionato Nazionale Dilettanti dove ottiene la promozione in Serie C2.

Nel 2004 approda al Treviso in Serie B ma già nel gennaio 2005, a causa dell'inutilizzo, il giocatore è girato in prestito al Portogruaro in Serie C2. Rimane in Provincia di Venezia vestendo la maglia del Città di Jesolo sempre in Serie C2.

Nel 2006 si trasferisce a Ferrara dove veste la maglia della SPAL ottenendo nel 2008 la promozione in Prima Divisione. Fa quindi ritorno nel 2010 al Portogruaro questa volta in Serie B dove però ottiene una retrocessione.

Il 23 giugno 2011 è acquistato dal Cittadella rimanendo tra i cadetti.[3] Debutta con la squadra granata il 27 agosto 2011 nella vittoria per 2-1 contro l'AlbinoLeffe. Segna il suo primo gol il 17 settembre nella sfida contro il Vicenza terminata 4-2 per i padovani.

Il 26 giugno 2013 firma un contratto triennale con l'Avellino.[4] Il 17 novembre 2013 mette a segno il primo gol nel derby con la Juve Stabia, terminato poi 2-1 per gli irpini.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 36 (1) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 121 (9) se si comprendono i play-off.
  3. ^ UFFICIALE: Schiavon al Cittadella tuttomercatoweb.com
  4. ^ UFFICIALE: Avellino, ecco Eros Schiavon tuttomercatoweb.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]