Episodi di How I Met Your Mother (ottava stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: How I Met Your Mother.

How i met your mother logo.svg

L'ottava stagione della sitcom How I Met Your Mother, composta da 24 episodi, è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti da CBS dal 24 settembre 2012 al 13 maggio 2013.

Nell'ultimo episodio viene introdotto il personaggio della futura moglie di Ted, la ragazza con l'ombrello giallo, interpretata da Cristin Milioti, che poi diventerà un personaggio fisso nella stagione successiva.

In Italia, la stagione viene trasmessa in prima visione in chiaro da Italia 1 dal 7 gennaio al 7 febbraio 2014;[1] per alcuni errori di programmazione, l'emittente italiana non ha rispettato l'originale ordine di produzione degli episodi.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Farhampton C'è ancora tempo 24 settembre 2012 7 gennaio 2014
2 The Pre-Nup Accordo pre-matrimoniale 1º ottobre 2012 8 gennaio 2014
3 Nannies La tata perfetta 8 ottobre 2012 9 gennaio 2014
4 Who Wants to be a Godparent? La scelta del tutore 15 ottobre 2012 10 gennaio 2014
5 The Autumn of Break-Ups Amori agli sgoccioli 5 novembre 2012 14 gennaio 2014
6 Splitsville Mancanza di intimità 12 novembre 2012 13 gennaio 2014
7 The Stamp Tramp Il timbro facile 19 novembre 2012 15 gennaio 2014
8 Twelve Horny Women L'eccitazione delle giurate 26 novembre 2012 16 gennaio 2014
9 Lobster Crawl Caccia all'aragosta 3 dicembre 2012 17 gennaio 2014
10 The Over-Correction Proprietà esclusiva 10 dicembre 2012 20 gennaio 2014
11 The Final Page (Part 1) La pagina finale (1ª parte) 17 dicembre 2012 21 gennaio 2014
12 The Final Page (Part 2) La pagina finale (2ª parte) 17 dicembre 2012 22 gennaio 2014
13 Band or DJ? Band o dj? 14 gennaio 2013 23 gennaio 2014
14 Ring Up! La maledizione dell'anello 21 gennaio 2013 24 gennaio 2014
15 P.S. I Love You P.S. ti amo 4 febbraio 2013 27 gennaio 2014
16 Bad Crazy Perfida e svitata 11 febbraio 2013 28 gennaio 2014
17 The Ashtray Il portacenere 18 febbraio 2013 29 gennaio 2014
18 Weekend at Barney's Weekend con il morto 25 febbraio 2013 30 gennaio 2014
19 The Fortress La fortezza 18 marzo 2013 31 gennaio 2014
20 Time Travelers Viaggiatori nel tempo 25 marzo 2013 3 febbraio 2014
21 Romeward Bound Destinazione Roma 15 aprile 2013 4 febbraio 2014
22 The Bro Mitzvah L'addio al celibato 29 aprile 2013 5 febbraio 2014
23 Something Old Qualcosa di vecchio 6 maggio 2013 6 febbraio 2014
24 Something New Qualcosa di nuovo 13 maggio 2013 7 febbraio 2014

C'è ancora tempo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ted si trova alla stazione di Farhampton e comincia a raccontare la storia del matrimonio di Barney e Robin ad una signora. Robin sta avendo una crisi e si chiede che forza ci voglia a scavalcare la finestra e a scappare via. Per spiegare come si è arrivati a questo punto, Ted inizia a raccontare i fatti del maggio 2012, quando Marshall e Lily erano al settimo cielo per essere diventati genitori del piccolo Marvin, Barney e Quinn si erano fidanzati e Ted e Victoria erano scappati dal matrimonio di lei. Durante la fuga Ted chiede a Victoria se ha lasciato un biglietto d'addio a Klaus, il suo fidanzato. La ragazza nega, ma Ted non è d'accordo con il suo comportamento e la convince a rimediare. Nel frattempo Barney chiede a Robin, Marshall e Lily di mantenere il segreto sulla sua passata relazione con Robin, della quale Quinn non sa niente, ma Marshall e Lily glielo rivelano inavvertitamente. Quinn vuole avere la certezza che Robin non provi più nulla per il suo fidanzato, ma si tranquillizza quando vede che la ragazza ha una relazione con Nick. Robin rivela a Barney di essere rimasta delusa da come lui abbia rimosso facilmente ogni ricordo del loro rapporto. Barney dà una chiave di un garage a Robin dentro il quale la ragazza trova tutti i ricordi legati alla loro relazione. Victoria rivela a Ted di non avere la forza per rientrare nella stanza e lasciare il biglietto di addio per Klaus. Ted si offre di aiutarla ma, quando riesce ad accedere alle stanze della sposa, scopre che anche Klaus è scappato. Prima di lasciare definitivamente la zona, Ted si ferma alla stazione dove c'è Klaus e gli chiede perché abbia deciso di lasciare Victoria. Klaus gli risponde di averlo fatto perché non era sicuro che lei fosse la donna della sua vita: tutti incontrano prima o poi quella persona speciale ed è una cosa che si sente al primo istante. Ritornando all'inizio dell'episodio, viene mostrata la moglie di Ted con l'ombrello giallo aspettare il treno alla stazione di Farhampton mentre lui è seduto alla panchina.

Accordo pre-matrimoniale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2012, tutti hanno una relazione e vivono felicemente. Il Ted del futuro rivela che una della tre coppie (Ted-Victoria, Barney-Quinn e Robin-Nick) non durerà oltre l'autunno 2012. Questo evento verrà scatenato dal consiglio dell'ex capo di Marshall alla GNB, Arthur Hobbs, secondo il quale Barney farebbe meglio a far firmare alla futura moglie un accordo prematrimoniale. Quinn è irritata dalla cosa e ne parla con le amiche, mentre Barney ne discute con gli amici sostenendo che sia meglio definire tutto prima di ritrovarsi a voler cambiare qualcosa nel rapporto a posteriori. La sera, i maschi parlano con le loro compagne e, seguendo l'esempio dell'amico, decidono di discutere per risolvere le piccole cose irritanti che riscontrano nel rapporto di coppia: Marshall rimprovera a Lily di essere una madre iperprotettiva; Nick rivela a Robin di essere infastidito dalla sua abitudine di guardare la televisione mentre copula; Ted si lamenta con Victoria perché Klaus, ospitato momentaneamente nel loro appartamento, si comporta in modo strano e non vuole andarsene. Per vendicarsi di tutti i litigi generati dalla proposta di Barney, Quinn e le ragazze decidono di elaborare un accordo prematrimoniale da sottoporre al ragazzo. Quando si accorgono di non fidarsi l'uno dell'altro, Quinn e Barney decidono di lasciarsi. L'episodio termina con un'anticipazione di un momento del futuro in cui Arthur, decide di riproporre il contratto a Barney per il suo imminente matrimonio ma egli lo rifiuta e, entrata Robin, la bacia.

La tata perfetta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barney dopo essersi lasciato con Quinn inventa il "Barntoberfest" con tanto di magliette per celebrare il suo ritorno nel mondo dei single. Lily e Marshall stanno cercando una tata per il piccolo Marvin ma dopo diversi colloqui per problemi di salario sono costretti a rinunciare ad una tata perfetta e cercarne un'altra meno costosa. Robin e Ted fanno a gara per dimostrare che la rispettiva relazione sia migliore rispetto a quella dell'altro. Conversando si scopre che Nick, il fidanzato di Robin, è molto sensibile, carattere totalmente opposto a quello di Robin, mentre Ted scopre che Victoria è molto disordinata e sciatta. Intanto Barney si porta a letto, dopo aver abbandonato vecchie tecniche collaudate, le tate per bambini, facendole credere di avere un figlio appena nato e che la madre di quest'ultimo è morta. Una delle tate che casca nell'inganno di Barney è una di quelle che Lily e Marshall avevano scelto. Così facendo Barney, dopo che la vittima ha scoperto l'inganno, distrugge la possibilità, per i due genitori, di assumere l'unica tutrice adatta. Barney cerca di farsi perdonare ma alla fine sarà il padre di Lily a fare da babysitter a Marvin scoprendo poi in una serie di immagini del futuro che lo resterà per sempre. Barney infine camminando per strada subisce un agguato delle tate che aveva ingannato. Robin e Ted alla fine capiscono che nonostante tutto sono felici con i propri partner tuttavia il Ted del futuro afferma che entrambe le relazioni non dureranno più di un mese.

La scelta del tutore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con Mickey che adesso fa da babysitter a Marvin, Marshall e Lily finalmente possono riunirsi con gli amici al MacLaren's. Ma dopo un brindisi velocissimo, la coppia esce dal bar per passare un po' di tempo insieme per la città. Tuttavia, dopo aver rischiato di essere investiti da un taxi, i due prendono in considerazione la decisione di preparare un testamento e la designazione di un tutore per Marvin nel caso in cui uno o entrambi di loro muoiano. Come possibilità ci sarebbero Judy, la mamma di Marshall, suo fratello Marcus, o i genitori di Lily ma alla fine vengono tutti esclusi per un motivo o per un altro. A questo punto Ted, Barney e Robin si offrono volontari per essere tutori di Marvin. Così Marshall e Lily decidono di tenere un game show improvvisato in casa chiamato "Who Wants to be a Godparent?" L'obiettivo è quello di determinare quale dei tre sia più adatto ad essere padrino di Marvin. Ted, Barney e Robin danno le risposte più assurde alle varie domande del gioco, così Marshall e Lily si arrabbiano con loro e gli rimproverano il fatto di non capire quanto sia difficile essere un genitore. I tre, per contro, li accusano di essersi completamente disinteressati ai loro problemi personali da quanto sono diventati genitori. Marshall e Lily accorgendosi di non sapere più nulla della vita dei loro tre amici perché troppo presi nel stare dietro a Marvin capiscono che non potrebbero lasciare loro figlio in mano a degli sconosciuti e allora scendono al bar per riconciliarsi con loro come ai vecchi tempi e come ai vecchi tempi stanno fino alla chiusura del McLaren's. Si risveglieranno tutti insieme al mattino nell'appartamento di Marshall e Lily sentendo le grida di Marvin, così saranno Ted e Robin ad occuparsi di Marvin lasciando tornare a riposare i genitori che in seguito sceglieranno i tre amici come tutori legali del figlio.

Amori agli sgoccioli[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barney dopo un'ennesima notte in compagnia, nota un cane che lo segue. Lo chiama "Broccolo" (Brover nella versione in lingua originale) e lo usa per conquistare donne al bar. Tuttavia, Robin mostra preoccupazione per Barney e chiede a Nick di invitarlo a cena. Nick, che si scopre essere conduttore di un programma di cucina su un canale locale, accetta e prepara un pasto sontuoso. Così Barney ed un Broccolo in giacca e cravatta vanno a casa di Nick. Tuttavia, Barney riceve una chiamata: la vera proprietaria di Broccolo è tornata e vuole indietro il cane. Barney, essendo emotivamente legato al cane, è disperato quindi Robin si offre di accompagnarlo a portare indietro il cane. Arrivati all'appartamento Robin, agendo come una omosessuale per fare da spalla a Barney, lascia l'amico con la donna. Nick è visibilmente scontento per il comportamento di Robin ancor di più quando riceve uno sms da Ted che le chiede di incontrarlo urgentemente al MacLaren. Nel frattempo, infatti, Victoria, con strani riferimenti ed azioni, fa intendere a Ted, anche grazie a Marshall e a Lily, che vuole portare il loro rapporto ad un livello superiore. In risposta, Ted le chiede di sposarlo. Lei accetta ma ad una condizione: dovrà rompere la sua amicizia con Robin, perché è ancora l'ostacolo ad un futuro insieme. Lily pur non essendo d'accordo, comprende le motivazioni di Victoria. Al MacLaren, Ted dice a Victoria che non c'è alcuna possibilità che lui torni con Robin, ma lei è già diventata una parte importante della sua vita. Lei a malincuore rompe con Ted. Mosby chiede a Marshall e Lily di tenere segreta la verità sul ruolo indiretto di Robin nella loro rottura. Il Ted del futuro rivela che, chiaramente, la donna lo scoprirà più avanti. Quando Ted annuncia la rottura alla banda il giorno dopo nel suo appartamento, Robin dice che la ragione per cui lui ha chiesto di incontrarla al bar è stata quella di proporre delle idee per una serie di romanzi gialli "Mosby Boys".

Mancanza di intimità[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A causa di uno strappo muscolare dopo una partita a basket, Nick non fa più sesso con Robin e i due iniziano a parlare di più. Robin scopre così che Nick è piuttosto stupido e medita di lasciarlo. Robin tenta di rompere con Nick, ma l'attrazione fisica che prova per lui le impedisce di farlo. Alla fine Barney interviene dicendo a Nick che Robin l'avrebbe lasciato perché lui è innamorato di lei, e Robin gli regge il gioco per chiudere la sua storia. Successivamente però, dubbiosa sulla falsità delle parole di Barney, riceverà la risposta che quelle erano solamente menzogne per aiutarla. Marshall e Lily non riescono ad avere un momento di intimità dopo la nascita di Marvin in quanto ogni volta che si avvicinano, il bimbo comincia a piangere. Ted decide quindi di portare Marvin al parco in modo da permettere ai due di avere del tempo per loro.

  • Guest star: Michael Trucco (Nick Podarutti).
  • Ascolti USA: 7.950.000 telespettatori[7]

Il timbro facile[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che Quinn è tornata a lavorare al Lusty Leopard, Barney sente la necessità di cambiare strip-club e chiede l'aiuto di Robin per trovarne uno adatto. Nel frattempo Marshall, dopo aver incontrato il suo vecchio amico Brad davanti allo studio legale per cui lavora e vedendo le condizioni pietose in cui è ridotto, decide di provare a farlo assumere, in virtù della sua abitudine di fidarsi della gente che gli aveva valso il soprannome di "Stamp Tramp" (Prostituta delle approvazioni). Ted cerca sulle vecchie cassette dei tempi del college la prova che ha dato l'approvazione a qualcosa, mentre Robin finisce per farsi corrompere da uno degli strip-club, fatto che spinge Barney alla decisione di continuare la sua ricerca da solo. Marshall, dopo il fallimento del colloquio di Brad, viene estromesso dallo staff per la causa legale contro la Gruber Pharmaceutical e riesce a ritornarvi soltanto dopo un lungo impegno per rientrare nelle grazie del capo, ma successivamente scopre che Brad lavora proprio per la compagnia farmaceutica e si era finto in difficoltà perché certo di impietosire Marshall e riuscire a scoprire i loro piani per la causa. La ricerca di Ted termina con la convinzione che non era un ragazzo come credeva, ma scopre una cosa che si volge a suo favore: era stato lui a convincere Marshall che Lily era la donna adatta per lui, dando la sua approvazione a quella relazione. Barney annuncia il nuovo strip-club di cui diventerà cliente, facendo il verso alla decisione di LeBron James, e inaugura la sua prima volta lì insieme a Robin, ma a fine serata mentre camminano per strada lui la bacia. Robin, confusa, lo respinge dicendogli che non possono farlo; quindi scappa, lasciandolo lì.

L'eccitazione delle giurate[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marshall si trova davanti al Comitato Giudiziario della Corte di New York, dove inizia a raccontare i fatti del processo contro la Gruber Pharmaceutical per l'inquinamento del Frog Lake, in cui si trovava contro il suo vecchio amico Brad. Nel frattempo Barney e Robin fingono che il loro bacio non sia mai successo, mentre loro, Ted e Lily, andati in tribunale per sostenere Marshall, iniziano a competere su chi da ragazzo fosse più "canaglia". Durante il processo Brad, utilizzando il suo fascino, riesce a portare dalla sua parte la giuria, interamente femminile, e anche il giudice. Come ultima difesa Marshall porta in aula un piccolo anatroccolo curato da una dermatite acuta causata dalle acque inquinate, ma Brad vanifica il suo sforzo presentando un video che lo ritraeva nuotare nel lago. Alle battute finali del processo però Marshall, senza nessuna carta da giocare, nota Brad che si gratta e lo fa costringere dal giudice a togliersi la camicia, rivelando i segni della dermatite. Il verdetto volge a suo favore, tuttavia il risarcimento danni che Marshall sperava di 25 milioni di dollari si riduce a soli 25.000 in quanto il giudice non aveva intenzione di rovinare la Gruber Pharmaceutical per aver provocato "qualche infiammazione a un uccello". Marshall si sente abbattuto, rendendosi conto che in realtà una buona azione non ne generava altre come invece pensava; qualche sera dopo però viene raggiunto al bar da Brad, che gli dice di aver riscoperto grazie a lui il desiderio di aiutare i più deboli e di aver lasciato il suo studio legale per andare a lavorare in quello di Marshall. Quando aggiunge che erano persone rette e oneste come Marshall che avrebbero dovuto sedere dietro il banco del giudice a prendere le decisioni, si scopre il motivo per cui questi si trova davanti al Comitato Giudiziario: per chiedere che lo prendano in considerazione per la nomina alla carica di giudice. Nel frattempo Barney, solo nel bar con Robin, le dice che vuole che le cose tra loro tornino com'erano prima e per questo non proverà più a conquistarla. Quando però va al bancone per prendere da bere, Robin cambia espressione e fa un "Ah!", come se si fosse resa conto di qualcosa.

Caccia all'aragosta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mickey ha il raffreddore e Ted si offre per fare da baby-sitter a Marvin. Nel tempo che passano insieme il bambino gattona per la prima volta e Lily è triste per non aver partecipato a questo evento. Marshall cerca di rassicurarla dicendole che assisteranno ad altre prime volte del figlio, ma quando scoprono che Marvin ha fatto ne ha già vissute molte insieme a Ted, i due lo licenziano. Nel frattempo Barney, a seguito di uno schizzo di ketchup su una cravatta inizia a pensare a un modello di bavaglini per uomini che combaci con i vestiti (che chiama "Sbrodamici") mentre Robin, sentendosi nuovamente attratta da lui, dopo il "discorso dell'aragosta" fattogli da Lily si rende conto che, così come per il crostaceo che gustò dopo aver saputo di non poterne mangiare più poiché ne era allergica, l'unico modo per liberarsi della sua ossessione per Barney è di andarci a letto un'ultima volta. Fa quindi diversi tentativi per sedurlo, ma nessuno va a segno e alla fine di uno di questi Barney finisce la serata allontanandosi con una collega di Robin, Brandi, diretto allo studio televisivo per farci sesso. La sera dopo però Barney riferisce di non aver concluso niente con lei, rendendosi conto che la rottura con Quinn l'ha destabilizzato a tal punto da non permettergli di sapere più cosa vuole realmente dalla vita. Robin ammette che forse dovrebbe semplicemente lasciare a Barney del tempo per sé, ma successivamente si presenta davanti a casa dell'amico con solo un cappotto e l'intimo addosso, scoprendo così che lui ha invitato a casa Patrice, il motivo per cui non aveva fatto sesso con Brandi e con cui aveva passato tutta la notte precedente a parlare, con cui in quel momento aveva una specie di "appuntamento".
Marshall e Lily, resosi conto che l'attaccamento di Ted a Marvin era dovuto al fatto che non aveva più un qualcosa di cui occuparsi dopo il completamento del palazzo su cui aveva lavorato, si scusano telefonicamente e gli chiedono di raggiungerlo alla piscina dove lui aveva iscritto il bambino. Lì fanno realizzare a Ted i motivi del suo comportamento e, in attesa che abbia un suo figlio, lo aiutano a concentrarsi sul lavoro, cosa di cui deve essere fiero, organizzandogli un incontro di lavoro lì in piscina.
Alla fine del episodio Ted si scusa al pub con Marshall e Lily per le "prime volte" di Marvin che ha come rubato ai genitori soprattutto è dispiaciuto di essere stato lui a portare il bimbo per la prima volta di fronte a Babbo natale, gli amici lo tranquillizzano e minimizzano quanto successo.
In seguito di vede un momento del futuro in cui Ted esce di casa lasciando la sua bimba con Marshall e Lily, appena si allontana i due mettono in pratica la loro vendetta vestendola per portarla da Babbo Natale.

Proprietà esclusiva[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mamma Eriksen viene a New York per trascorrere il Natale da suo figlio, Lily e Mickey. Judy prova il desiderio di stare con un uomo dopo la morte del marito Marvin e cerca di farsi aiutare da Lily. Quest'ultima non vorrebbe che sua suocera dormisse da loro, perché in quella casa abita anche suo padre Mickey, che è molto invadente nei confronti della ragazza, e lei cerca in tutti i modi di convincere Marshall a far dormire sua suocera da un'altra parte. Ted non vuole più prestare le sue cose agli amici perché loro non gliele restituiscono, e fa notare a Robin che il motivo per il quale Barney sta con Patrice è la sovracompensazione. Robin non accetta il fatto che Barney sia attratto da Patrice, quindi di nascosto, usando un trapano di Ted, riesce a intrufolarsi in casa di Barney per prendergli il Playbook. Però entra in casa Barney e lei si nasconde nel guardaroba, dove ci resterà per un bel po' di tempo. Nel frattempo Marshall scopre Judy con Mickey e ci resta molto male. Robin, aiutata da Ted, riesce a uscire momentaneamente dal guardaroba, e trova il Playbook. Robin, vedendo Barney tornare, si nasconde un'altra volta nell'armadio, dove vede gli stivali rossi da cowboy di Ted; lei lo chiama e gli chiede di prendergli la borsa che è rimasta in salotto. Allora Ted entra nell'appartamento di Barney, prende la borsa e si nasconde nel ripostiglio, perché ha visto Barney. Robin appoggia il Playbook sul letto, e vede Lily bloccata nell'altro armadio, perché era venuta a casa di Barney per tirarsi il latte, stando da sola. Patrice vede il libro e ne rimane sconvolta. Lei e Barney vanno a litigare nel terrazzo e gli altri ragazzi ne vorrebbero approfittare per scappare, ma i litiganti ritornano in casa, gli altri si nascondono nel ripostiglio e vedono che Barney brucia nel cestino (di Ted) il libro; a poco a poco escono tutti. Lily torna a casa sua e Marshall le racconta che suo padre ha un rapporto sessuale con sua madre. Robin pensa che Barney necessiti un Intervento, ma gli altri tre organizzano un Intervento per Robin.

La pagina finale (1ª parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tanti anni, la sfiga passa nuovamente a Barney, che potrà liberarsene solo nel momento in cui qualcuno degli altri, che era presente quando è stato lanciato l'anatema, pronuncerà il suo nome; nel frattempo, Barney è costretto a restare muto. Il grattacielo progettato da Ted sta per essere inaugurato, così Ted decide di invitare all'evento il suo ex professor Vinick, che anni prima gli aveva detto che non sarebbe mai riuscito a diventare un architetto. Il professore però declina l'invito, aggiungendo di non conoscere alcun Ted Mosby. Ted decide così di raggiungere il professore al vecchio campus e parte verso Weslyan accompagnato da Lily, Marshall e Barney. Arrivati al campus però Marshall e Lily incontrano Daryl, un vecchio compagno del campus che sin da allora cercavano sempre di evitare. Daryl invita Marshall, Lily e Barney a casa sua per mostrargli qualcosa: un assegno di 100 000 dollari che consegna loro perché ha sfruttato una vecchia loro idea per creare un business di successo. Marshall e Lily però temono che voglia ucciderli, così Daryl strappa l'assegno e decide di non darlo a loro. Ted si intrufola ad una lezione tenuta dal professor Vinick, con l'idea di vendicarsi, ma resta affascinato dalle idee e dalla lezione del professore. A fine lezione, mostra a Vinick il progetto del suo grattacielo, ma anche stavolta il professore ne è disgustato e gli ripete che non potrà mai diventare un architetto così decide di portargli un modellino tridimensionale della propria opera. I ragazzi parlano del fatto che ogni persona ha una persona che desidererebbe buttare in un pozzo: per Ted questa persona è il professor Vinick; per Robin è la sua collega nonché fidanzata di Barney, Patrice. Robin viene incaricata di scegliere alcuni colleghi da licenziare e sceglie la sua "nemica", ma quando Patrice le chiede le vere ragioni del licenziamento Robin le confessa di provare qualcosa per Barney. Barney si libera dalla sfiga passandola a Ted e costringendolo a non rivelare a nessuno che ha intenzione di chiedere a Patrice di sposarlo proprio la sera dell'inaugurazione del suo grattacielo.

La pagina finale (2ª parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barney chiede a Robin di sposarlo

È arrivato il giorno dell'inaugurazione della GNB Tower: Barney non sarà presente alla serata perché la dedicherà a chiedere a Patrice di sposarlo, Marshall e Lily partiranno presto dalla festa per godersi le loro prime 24 ore fuori casa senza il piccolo Marvin. In realtà, Marshall e Lily si accorgono di non riuscire a stare lontani dal bambino. Ted avrebbe l'occasione per dire a Robin dove andrà Barney stasera ma non lo fa, anzi chiede a Robin di essere la sua accompagnatrice per la serata. Pentito di non averle rivelato di Barney e Patrice, Ted chiama Marshall e si sfoga con lui, confidandogli che una piccola parte di lui spera ancora di poter tornare con Robin. Marshall lo invita a non rivelarle del piano di Barney, perché anche crede fermamente che l'amico non debba arrendersi. Ted non riesce a trattenere il segreto e lo confida a Robin, che gli risponde però di non correre più dietro a Barney e di non credere di essere ancora innamorata di lui. Ted non l'ascolta e l'accompagna alla sede del World Wide News, dove Barney chiederà la mano di Patrice. Una volta arrivata sul tetto del palazzo (il luogo previsto per la richiesta di matrimonio), Robin trova per terra un foglio (l'ultima pagina del Playbook, dal titolo "The Robin") in cui Barney illustra la strategia che ha attuato per conquistare Robin e condurla lì, in quel momento esatto: le rivela infatti che non è fidanzato con Patrice, la quale lo ha aiutato nel mettere in atto il suo piano per far capire a Robin di essere innamorata di lui; Barney arriva e, in un'atmosfera altamente romantica, si inginocchia e mostrandole l'anello di fidanzamento chiede a Robin di sposarlo e lei accetta.

Band o dj?[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I due futuri sposi devono iniziare a programmare il matrimonio. Ted si è offerto volontario per aiutare Robin nell'organizzazione, ma anche Lily avrebbe voluto essere l'organizzatrice dell'evento. Robin vuole che Barney chieda a suo padre il permesso di sposarla, così organizza un incontro a pranzo tra i due in cui però il padre nega a Barney la mano della figlia. Quando però Robin scopre che suo padre si è sposato con un'altra donna senza neanche avvertirla, gli dice che non ha alcun bisogno del suo consenso per sposare Barney e che i due in realtà sono già fidanzati. Ted ammette con Lily che la notizia del fidanzamento di Barney e Robin lo ha distrutto e che Robin dovrebbe stare con lui, non con Barney. Lily confida a Ted che a volte vorrebbe non essere madre e inseguire i suoi sogni, e dice che per il bene delle persone che amano entrambi devono arrendersi e sopportare. Alla fine Barney riesce a far incontrare nuovamente Robin con suo padre, che le chiede scusa per non averle detto nulla sul suo matrimonio e accettando la richiesta della figlia di partecipare alle sue nozze come un "padre normale". Alla fine Robin sceglie di ingaggiare la band, ma il Ted del futuro anticipa che all'ultimo momento questa non sarà presente al matrimonio. Incontrata Cindy e la sua compagna sulla metropolitana una settimana prima del grande giorno di Barney e Robin, accetta il loro suggerimento di chiamare la band in cui suona l'ex-coinquilina di Cindy, e grazie a ciò incontrerà la donna che in futuro diventerà sua moglie.

La maledizione dell'anello[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ted esce con una ragazza più giovane eccitata dagli uomini più vecchi e Barney, che si sta "disintossicando" dalle storie di una notte, cerca di convincerlo ad andarci a letto per suo conto. Nel frattempo Marshall indossa un polsino di pelle e si veste come un cattivo ragazzo perché questo fa eccitare Lily, mentre Robin, lamentandosi del fatto che non riesce più a ottenere le cose gratis come prima, scopre che la colpa è dell'anello di fidanzamento. Ted riesce a concludere con la ragazza, ma quando mostra la sua foto a Barney si scopre che si tratta della sua sorellastra. Dopo un'iniziale sfuriata, il ragazzo chiama Ted a casa sua dicendo di volersi riappacificare, ma a un tratto arriva la sorella e si scopre il piano di Barney: vuole farla sposare con Ted lì nel suo appartamento e sarà lui a unirli in matrimonio! Quando Ted si rifiuta, Barney si rende conto che, grazie alla notte che Ted ha passato con la sua sorellastra, è finalmente riuscito a disintossicarsi dalle "storie da una botta e via" che ora trova insignificanti e tristi. Marshall alla fine si toglie il polsino a causa di una grave reazione allergica e al bar lui e Lily parlano a una Robin abbattuta che, pur avendo perso i privilegi di quando era single, ha trovato qualcosa che vale molto di più e che è ciò che l'anello simboleggia: una persona speciale.

  • Guest star: Ashley Benson (Carly Whittaker).
  • Ascolti USA: 10.070.000 telespettatori[14]

P.S. ti amo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In metropolitana Ted incontra una ragazza che legge il suo stesso libro. Cerca così di approcciarla, ma è troppo tardi e la ragazza scende improvvisamente alla fermata. Ted vorrebbe ritrovarla ma gli amici Marshall e Lily gli consigliano l'opposto perché credono sia forzare il destino. Dopo il suono dell'allarme incendio all'università all'uscita Ted incontra nuovamente la ragazza, Jeanette, che si rivela molto simile a lui in "modalità stalker". Durante una discussione su quest'ultima, si scopre che Robin era ossessionata da un ragazzo in Canada. Barney, incuriosito, vola a Vancouver e interroga gli ex di Robin per scoprire chi fosse l'oggetto della sua ossessione; nell'occasione, apprende da Simon Tremblay dell'esistenza di un documentario su Robin Sparkles. Barney quindi torna a casa e assieme ai ragazzi vede il filmato: nel corso della passata carriera da cantante di Robin, dopo il suo periodo "pop" da Robin Sparkles si era trasformata in una grunger, Robin Daggers, questo per via dell'ossessione per un misterioso uomo. Barney pensa si tratti di Alan Thicke, ma dopo essere stato picchiato da quest'ultimo, Robin confessa che era in realtà ossessionata da Paul Shaffer. Ted intanto scopre che è stata proprio Jeanette ad appicare l'incendio per far scattare l'allarme, mentre Lily confessa a Marshall che il loro incontro non fu proprio "destino". Ted chiede spiegazioni a Jeanette sull'incendio, e la ragazza confessa che lo seguiva da un anno e mezzo, ma Ted non si cura di ciò poiché la ragazza gli piace troppo. Infine il Ted del futuro ci dice che Jeanette fu l'ultimo errore prima di incontrare la moglie.

Perfida e svitata[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre sono a casa di Lily e Marshall, Ted racconta una delle altre pazze azioni di Jannette, ma un intervento di Barney spinge Ted a capire che i suoi amici vogliono che resti single poiché, essendo tutti fidanzati, possano portare le loro cianfrusaglie a casa sua. Ted intuisce che deve lasciarla sempre grazie all'intervento di Barney e proverà a farlo in un luogo pubblico. Ted lascia nel suo appartamento Marshall e Barney che giocano ad un videogioco raccomandando loro di non far entrare a casa Jannette per nessun motivo ma disattendono quanto detto dall'amico e la ragazza si barrica in camera da letto. Intenti a chiamare la polizia, capiscono che lei è un'agente e la lasciano stare in camera. Nel frattempo Lily e Robin erano andate a pranzo, ma Lily si dimentica il ciuccio e lascia Marvin nelle mani di Robin che, inesperta con i bambini si fa aiutare da Mike Tyson che lo prende in braccio e lo porta in uno strip club per farlo stare in luogo chiuso. Robin racconterà a Lily la verità a svariati anni di distanza aggiungendo di anno in anno sempre qualche nuovo particolare. A casa di Ted, Barney e Marshall lo convincono a lasciarla definitivamente, ma una volta salito su, armato e pieno di protezioni hanno un rapporto sessuale e scende dopo cinque minuti cadendo dalle scale. Lily gli dice che non deve lasciarla perché in questo momento ha bisogno di lei e Ted ritorna di nuovo su e di nuovo hanno un rapporto sessuale. Robin nel frattempo riesce finalmente a tenere in braccio Marvin senza esserne terrorizzata e mentre sono a casa di Marshall, Marvin si addormenta nelle braccia di Robin, Lily vede Robin ancora sveglia alle 3 di mattina e le chiede se desidera andare a casa visto che è tardi. L'amica dice di no ma, proprio quando Lily si allontana, Marvin fa la pupù nel pannolino e Robin la chiama.

Il portacenere[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ted si accorge di avere un messaggio in segreteria e scopre che il Capitano (che non incontra da un po' di tempo) vuole conoscere il numero di telefono di Robin. Ted racconta a Barney e Marshall del suo ultimo incontro col Capitano, a una mostra d'arte con Lily e Robin, e ricorda che il Capitano voleva ucciderlo con un arpione. Ted chiede, poi, a Barney se può dargli il numero e questi risponde di sì. Al bar, Robin si arrabbia e racconta come sono andate le cose secondo lei. Ted, infatti, si era fatto un panino prima della mostra. Secondo Robin, il Capitano ci aveva provato con lei. Successivamente Robin richiama il Capitano scoprendo un malinteso: egli cerca Lily, la quale racconta come andò veramente la storia, in quanto Robin era ubriaca ed era stata lei a provarci col Capitano, mentre Lily aveva mostrato interesse per un quadro che secondo il Capitano era di poco valore. Il milionario quindi l'aveva offesa, dicendole che era "solo una maestra d'asilo". Lily sconvolge Marshall dicendo di aver rubato il posacenere del capitano (questa è la giustizia secondo Lily, applicata coi bambini dell'asilo: sei cattivo, ti porto via un gioco). Robin, Barney e Ted tornano al Bar per lasciarli parlare. Marshall e Lily continuano a litigare fino a quando Lily vuota il sacco e dice a Marshall di essersi resa conto di non aver messo a frutto i suoi studi e di aver abbandonato il suo sogno di lavorare in ambito artistico. Marshall la consola e alla fine Lily decide di lasciar perdere. Torna nell'appartamento del Capitano per restituire il posacenere ma quest'ultimo non si era accorto che fosse stato rubato. Il motivo della telefonata era che quella sera il Capitano aveva acquistato il quadro consigliato da Lily, e che questo in un anno e mezzo aveva raggiunto un valore di quattro milioni di dollari. Così le chiede di diventare la sua nuova consulente d'arte e lei accetta.

Weekend con il morto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marshall accompagna Lily all'inaugurazione di una mostra d'arte molto importante per il suo nuovo lavoro e, dopo averla messa in imbarazzo riesce a farla discutere con l'artista che la moglie doveva contattare. Barney aiuta Ted a provare a rimorchiare una nuova ragazza usando una copia nascosta del suo Playbook. Robin scopre che il fidanzato le ha mentito nascondendole che aveva una copia del libro con tutte le sue tattiche per rimorchiare e litigano ma Barney riesce a riconquistare la sua fiducia. Durante il litigio dei due Jannette torna a riconquistare Ted e nel suo appartamento scopre il Playbook lasciato da Barney sul divano, mette a soqquadro la casa buttando ogni cosa giù dalla finestra. Ted si ritrova con i suoi amici appena fuori casa e, dopo che Jeanette fa saltare in aria il Playbook, decide che è arrivato il momento di sistemarsi e iniziare una relazione seria. Il Ted del futuro ricorda che Jeanette fu l'ultima storiella prima dell'incontro con la madre dei suoi figli.

La fortezza[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Robin cerca di convincere Barney a vendere il suo appartamento per cercane un altro dove vivere insieme dopo che ha rinunciato al suo. Non riuscendoci, organizza una visita a porte aperte dove i potenziali clienti scoprono tutti i marchingegni inventati da Barney per liberarsi delle ragazze. Nel frattempo, Lily è talmente impegnata nel suo nuovo lavoro da consulente d'arte del Capitano che Marshall e Ted si fingono una coppia gay durante la vendita dell'appartamento di Barney. Alla fine Lily capisce di aver sbagliato a trascurare Marshall per troppo tempo e per una sera riesce a mettere da parte il lavoro. Robin dopo aver trovato una coppia interessata all'acquisto dell'appartamento di Barney decide di farli scappare dopo aver sentito i loro insulti contro le invenzioni ingegnose del fidanzato perché, come confesserà a Barney, ama tutto di lui anche gli aspetti più torbidi della sua personalità.

Viaggiatori nel tempo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barney ha due biglietti per "Robot contro Wrestler - La Leggenda" da dividere con Ted, ma questi non sembra intenzionato ad assecondarlo. Ted però deve fare i conti con la testardaggine di Barney che, per convincere l'amico, fa immaginare a Ted di vedere alcune proiezioni di loro due nel futuro. Nel frattempo Marshall scopre che Robin si è presa il merito per il cocktail che ha inventato lui e ingaggia con lei una battaglia senza esclusione di colpi. Ted rivede la guardarobiera che incontrò sette anni prima, desideroso di attaccare bottone con lei decide di andarci a parlare, ma prima di farlo alcune proiezioni della ragazza, venute dal futuro, gli dicono di non farlo perché la relazione futura che ci sarebbe tra loro finirebbe male, Ted ripensa al fatto che tutte le sue relazioni non sono mai andate a buon fine. Ted realizza che tutto quello che è accaduto per tutta la sera era solo frutto della sua immaginazione, infatti nessuno dei suoi amici andò all' incontro "Robot contro Wrestler" perché Lily e Marshall erano rimasti a casa con Marvin, mentre Robin e Barney stavano programmando di andare a cena in un ristorante. Nella sua immaginazione Barney fa notare a Ted che è rimasto completamente da solo. Il Ted del futuro ricorda che se avesse potuto, quella sera sarebbe andato dalla sua futura moglie per dirgli che fra quarantacinque giorni loro due si incontreranno e che vivranno insieme una vita ricca di felicità e amore.

Destinazione Roma[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Capitano chiede a Lily di trasferirsi a Roma per un anno per fargli da consulente artistica, ma Lily teme che Marshall non voglia abbandonare il suo lavoro, mentre Ted e Barney diventano ossessionati da una ragazza che faceva yoga con Ted e che nasconde un corpo straordinario sotto un cappotto informe. Verrà fuori che questa ragazza è stata assunta da Robin per organizzare il matrimonio. Ted fa notare a Barney che questo comportamento non corrisponde a quello di un uomo che sta per sposarsi, ma Barney chiude la conversazione, infastidito, facendo capire a Ted che non ha più il diritto di dargli consigli su Robin. Marshall è in realtà entusiasta di trasferirsi oltreoceano, visto che il suo studio legale è senza clienti ormai da tempo, ma Lily vuole rifiutare perché ha troppa paura di fallire. Dopo aver parlato con gli amici, e confidato a Marshall il suo timore, Lily si lascia convincere, e la coppia decide di andare in Italia.

L'addio al celibato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Robin e Barney devono uscire a cena assieme alla madre di Barney, ma uscendo da casa con cinquemila dollari in tasca per pagare la caparra per il catering del matrimonio, Barney viene rapito da Ted e Marshall per il suo addio al celibato a sorpresa. Invece di portarlo ad Atlantic City lo portano in una squallida camera di un hotel dove danno una loro interpretazione di ciò che Barney avrebbe ritenuto fosse indispensabile per la buona riuscita dell'evento. Così il "temere per le proprie vite" diventa la visione di Una scomoda verità e l'"intrattenimento da sballo" si manifesta con la visita di clown che gonfia i palloncini. Lily riesce a portare alla festa Ralph Macchio in qualità di Karate Kid, ma è l'ennesima delusione perché per Barney il vero eroe del film è William Zabka. Infine arriva la tanto agognata spogliarellista, che però guarda caso è Quinn, proprio l'ex che stava per sposare. La serata sembra andare proprio male così decidono tutti di tornare in città. Nel frattempo Robin è da sola a cena con la madre di Barney e la serata sta diventando alquanto imbarazzante. Barney, colpito nell'orgoglio, invece che tornare a New York, porta tutti ad Atlantic City dove è deciso a giocarsi i suoi cinquemila dollari. Oltre a perdere i suoi soldi, si indebita di altri ottantamila dollari con dei gangster cinesi che si tengono Marshall come garanzia. Tutti (tranne Marshall) tornano finalmente a New York dove c'è Robin che, finita la cena con la futura suocera, aspetta spazientita e che vedendo che tra i partecipanti alla festa c'è anche Quinn si arrabbia terribilmente lasciando Barney e lanciandogli addosso l'anello di fidanzamento. Si scopre però che tutta la serata era stata appositamente organizzata nei minimi dettagli per far passare la più terribile notte a Barney, in modo che fosse davvero indimenticabile. Una volta salito in casa, sono infatti tutti lì ad aspettarlo per rivelargli il piano e festeggiare insieme. Anche il clown, apparentemente insospettabile, si scopre che in realtà è proprio William Zabka il suo vero idolo di Karate Kid!

Qualcosa di vecchio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994, Robin e suo padre visitarono New York e, mentre erano a Central Park, Robin seppellì un medaglione con l'intenzione di tornare lì prima del suo futuro matrimonio, in modo che potesse utilizzarlo come "qualcosa di vecchio". Visitando di nuovo il parco col padre nel 2013, e nell'imminenza delle nozze con Barney, la ragazza intende quindi disseppellire l'oggetto. Intanto, Lily e Marshall si stanno preparando per il trasloco in Italia; indecisi su cosa portare a Roma e cosa invece buttare, chiamano Ted (che si crede un esperto del settore) per aiutarli a scegliere: l'amico si dimostra essere però un ostacolo anziché un aiuto, e alla fine confessa la sua preoccupazione sul fatto che la loro amicizia si deteriori durante l'anno all'estero della coppia. Nel frattempo, Robin non riesce più a ritrovare il medaglione. La ragazza chiama dapprima Barney, invano, e poi Ted, che invece corre da lei, e ascolta le paure dell'amica riguardo al matrimonio. Quando Robin trova finalmente la scatolina dentro cui aveva riposto il medaglione, ma vuota, crede sia questo segno nefasto circa l'unione con Barney.

  • Guest star: Ray Wise (Robin Scherbatsky Sr.).
  • Ascolti USA: 6.940.000 telespettatori[23]
  • Adattamento italiano: nell'edizione originale in lingua inglese dell'episodio, in vista del trasloco per il prossimo trasferimento a Roma con Lily, Marshall fa una battuta su Silvio Berlusconi paragonandolo a un vecchio puff: «Ted, l'Italia non ha bisogno di qualcosa di grinzoso, rosso e che non si contiene, che puzza di alcol e droghe varie. Hanno già l'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi». Nel doppiaggio in lingua italiana, tale frase è stata modificata in un generico «L'Italia già ha abbastanza problemi con chi governa il paese», censurando il riferimento esplicito al politico.[24]

Qualcosa di nuovo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lily scopre che Marshall non ha ancora detto alla madre del loro trasferimento a Roma ed è quindi costretto a partire per il Minnesota per trascorrere una settimana in famiglia prima della partenza per l'Italia. Lily è quindi per la prima volta libera da qualsiasi responsabilità e decide di andare a vedere la nuova casa di Ted. Scopre però che Ted sta per vendere la casa per trasferirsi a Chicago, lontano da Robin che crede di amare ancora. Robin e Barney decidono di andare a cena insieme per festeggiare l'ormai prossimo matrimonio. I due però si imbattono in una coppia tutt'altro che sopportabile e decidono di allearsi per porre fine alla loro relazione ma non fanno altro che rinforzarla tant'è che i due decidono di sposarsi. È una telefonata da parte dell'ordine dei Giudici a rompere gli equilibri. Infatti la richiesta di Marshall di diventare un giudice è stata approvata ma Marshall non sa come dirlo a Lily. Intanto, proprio colei che diverrà la futura moglie di Ted è in procinto di acquistare un biglietto ferroviario per Farhampton.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ How I Met Your Mother 8 rinviato al 2014. CBS lavora allo spin off in davidemaggio.it, 2 novembre 2013.
  2. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'How I Met Your Mother', 'Mike and Molly', 'Voice', 'Bones' Adjusted Up; 'DWTS', 'Revolution', 'Castle' 'Hawaii Five-0' & 'LA Complex' Adjusted Down, TV by the Numbers, 25 settembre 2012. URL consultato il 10 ottobre 2012.
  3. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'The Voice', 'How I Met Your Mother', 'Dancing With the Stars', '2 Broke Girls' & 'Hawaii Five-0' Adjusted Up; 'iHeartRadio Music Festival' Adjusted Down, TV by the Numbers, 2 ottobre 2012. URL consultato il 2 ottobre 2012.
  4. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'The Voice', 'DWTS' Adjusted Up; '90210', 'Revolution', 'Partners', '2 Broke Girls', 'Mike & Molly', 'Hawaii Five-0', and 'How I Met Your Mother' Adjusted Down, TV by the Numbers, 9 ottobre 2012. URL consultato il 10 ottobre 2012.
  5. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: '2 Broke Girls', 'Hawaii Five-0' Adjusted Up; 'Revolution' Adjusted Down Plus Final Baseball Numbers, TV by the Numbers, 16 ottobre 2012. URL consultato il 16 ottobre 2012.
  6. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: '2 Broke Girls', & 'Revolution' Adjusted Down; No Adjustment for 'The Mob Doctor', '90210 or 'The Voice', TV by the Numbers, 6 novembre 2012. URL consultato il 6 novembre 2012.
  7. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'The Voice' & 'Hawaii Five-0' Adjusted Up; 'Castle', 'Dancing With the Stars' & 'The Mob Doctor' Adjusted Down, TV by the Numbers, 13 novembre 2012. URL consultato il 14 novembre 2012.
  8. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'Dancing With the Stars' & 'Gossip Girl' Adjusted Up; 'How I Met Your Mother' Adjusted Down, TV by the Numbers, 20 novembre 2012. URL consultato il 24 novembre 2012.
  9. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'Dancing With the Stars', 'Bones' & '2 Broke Girls' Adjusted Up; 'How I Met Your Mother' & 'The Mob Doctor' Adjusted Down, TV by the Numbers, 28 novembre 2012. URL consultato il 29 novembre 2012.
  10. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'How I Met Your Mother' & 'Hawaii Five-0' Adjusted Up; 'Extreme Makeover', 'Gossip Girl' & 'Blake Shelton's Not So Family Christmas' Adjusted Down, TV by the Numbers, 4 dicembre 2012. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  11. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'Gossip Girl' Adjusted Up; 'How I Met Your Mother', 'Extreme Makeover', '2 Broke Girls', 'Hawaii Five-0' Adjusted Down, TV by the Numbers, 11 dicembre 2012. URL consultato il 13 dicembre 2012.
  12. ^ a b (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'The Voice' Adjusted Up; '1600 Penn' Adjusted Down + No Adjustments for 'Gossip Girl' Finale, TV by the Numbers, 18 dicembre 2012. URL consultato il 27 dicembre 2012.
  13. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'How I Met Your Mother,' 'The Bachelor' Adjusted Up, TV by the Numbers, 15 gennaio 2013. URL consultato il 20 gennaio 2013.
  14. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'Hawaii Five-0' Adjusted Up, TV by the Numbers, 23 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  15. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'The Biggest Loser', 'Bones', '2 Broke Girls', & 'Mike & Molly Adjusted Up; 'Deception' Adjusted Down, TV by the Numbers, 5 febbraio 2013. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  16. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: '2 Broke Girls' & 'Mike & Molly' Adjusted Up; 'The Carrie Diaries' & 'Deception' Adjusted Down, TV by the Numbers, 12 febbraio 2013. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  17. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'Bones', 'Rules of Engagement', '2 Broke Girls', 'The Following', 'Castle' & 'Mike and Molly' Adjusted Up, TV by the Numbers, 20 febbraio 2013. URL consultato il 21 febbraio 2013.
  18. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'The Biggest Loser', 'Rules of Engagement', '2 Broke Girls' & 'The Following' Adjusted Up; 'How I Met Your Mother' & 'The Carrie Diaries' Adjusted Down, TV by the Numbers, 26 febbraio 2013. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  19. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'Dancing With the Stars,' 'How I Met Your Mother', 'The Biggest Loser', 'Bones', 'Rules of Engagement', '2 Broke Girls', & 'The Following' Adjusted Up; 'The Carrie Diaries' & 'Deception' Adjusted Down, TV by the Numbers, 19 marzo 2013. URL consultato il 21 marzo 2013.
  20. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'The Voice', 'Dancing With the Stars', '2 Broke Girls', 'Rules of Engagement', & 'Hawaii Five-O' Adjusted Up; 'Revolution' Adjusted Down, TV by the Numbers, 26 marzo 2013. URL consultato il 28 marzo 2013.
  21. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'The Voice', 'Rules of Engagement', 'How I Met Your Mother' & '2 Broke Girls' Adjusted Up; 'Castle' & 'Terror in Boston' Adjusted Down, TV by the Numbers, 16 aprile 2013. URL consultato il 17 aprile 2013.
  22. ^ (EN) Sara Bibel, Monday Final Ratings: 'The Voice', 'The Following', 'Dancing With The Stars', '2 Broke Girls', 'Rules of Engagement', 'Mike & Molly' & '90210' Adjusted Up; 'Revolution' Adjusted Down, TV by the Numbers, 30 aprile 2013. URL consultato il 1 maggio 2013.
  23. ^ (EN) Amanda Kondolojy, TV Ratings Monday: 'The Voice' Down, 'Revolution' Rises + 'How I Met Your Mother' & 'Dancing With the Stars' Hit New Lows, TV by the Numbers, 7 maggio 2013. URL consultato il 23 ottobre 2013.
  24. ^ Renato Franco, E la sitcom Mediaset "censura" la battuta su Berlusconi in corriere.it, 7 febbraio 2014.
  25. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'The Voice', '2 Broke Girls' & 'Hell's Kitchen' Adjusted Up; '90210' & 'Castle' Adjusted Down, TV by the Numbers, 14 maggio 2013. URL consultato il 16 maggio 2013.
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione