Danny Pudi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Danny Pudi (Chicago, 10 marzo 1979) è un attore statunitense, di origini indiane e polacche[1], famoso per il suo ruolo di Abed Nadir nella sitcom Community.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Danny Pudi è nato e cresciuto a Chicago, dove ha frequentato il Notre Dame College Prep[1][2], e dove ha studiato danza. Ha frequentato la Marquette University di Milwaukee, nel Wisconsin, laureandosi in Comunicazione e Teatro nel 2001.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Alla Marquette University, Pudi ha vinto la borsa di studio Chris Farley che, oltre a pagare un anno di scuola, è servita alla realizzazione di una commedia improvvisata con Jim Breuer e Dave Chappelle, aumentando l'interesse di Pudi per lo studio dell'improvvisazione. Pudi in seguito ha studiato per il The Second City Theatre di Chicago. Nel 2005 si è trasferito a Los Angeles alla ricerca di ruoli televisivi e cinematografici[1]. Ha recitato in diversi episodi di serie televisive, prima di entrare a far parte del cast di Community[1].

Pudi è inoltre apparso in alcuni spot televisivi per Snickers, Verizon[1], McDonald's, T-Mobile, e Pokémon[4].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato con Bridget Showalter, da cui ha avuto due figlie gemelle: James Timothy e Fiona Leigh, nate il 12 gennaio 2012[5]. Ha corso quattro maratone[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) "Desis on Cable: Reshma Shetty and Danny Pudi": Interview in India Currents magazine by Ranjit Souri. URL consultato l'11 luglio 2012.
  2. ^ The Bonnie Hunt Show, 9 ottobre 2009.
  3. ^ (EN) Breakout star Danny Pudi was a hit at Marquette first. URL consultato l'11 luglio 2012.
  4. ^ (EN) Community Member Becomes One of the Knights of Badassdom!. URL consultato l'11 luglio 2012.
  5. ^ (EN) 'Community' star Danny Pudi, wife have twins. URL consultato l'11 luglio 2012.
  6. ^ (En)Interview about Captain America 2 to Joe and Anthony Russo by Vanity Fair

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 170975063 LCCN: n2011034355