Coppa Toyota del campionato del mondo per club FIFA 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Toyota del campionato del mondo per club FIFA 2005
FIFA Club World Championship Toyota Cup Japan 2005
Competizione Coppa del mondo per club FIFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIFA
Date dall'11 dicembre
al 18 dicembre 2005
Luogo Giappone, 3 città
Partecipanti 6
Impianto/i 3 stadi
Sito Web Sito ufficiale
Risultati
Vincitore San Paolo San Paolo
(1º titolo)
Secondo Liverpool Liverpool
Terzo Saprissa Saprissa
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Rogério Ceni
Miglior marcatore Brasile Marcio Amoroso (2)
Arabia Saudita Mohammed Noor (2)
Inghilterra Peter Crouch (2)
Costa Rica Alvaro Saborio (2)
Incontri disputati 7
Gol segnati 19 (2,71 per incontro)
Pubblico 261 456
(37 351 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000 2006 Right arrow.svg

La Coppa Toyota del campionato del mondo per club FIFA 2005 (in inglese 2005 FIFA Club World Championship Toyota Cup) è stata la 2ª edizione di questo torneo di calcio per squadre maschili di club organizzato dalla FIFA. Rispetto all'esordio del 2000 la federazione mondiale è riuscita a porre la manifestazione in continuità con la Coppa Intercontinentale, il trofeo che fino all'anno precedente stabiliva la squadra campione del mondo. Dall'Intercontinentale infatti è stato mutuato il luogo di svolgimento (il Giappone), il periodo (dall'11 al 18 dicembre 2005) e lo sponsor, la Toyota. Proprio dal compromesso con la casa automobilistica nasce la complicata denominazione. Meno evidenti i legami con il precedente Campionato del mondo organizzato dalla FIFA, se non appunto l'egida della confederazione mondiale e la decisione di espandersi oltre i due principali continenti della tradizione calcistica.

La finale tra San Paolo e Liverpool fu ad ogni modo la sfida tra i campioni di Sud America ed Europa, quindi la partita che si sarebbe giocata anche secondo le regole della vecchia Coppa Intercontinentale. L'incontro, disputato a Yokohama, si concluse con la vittoria dei brasiliani per 1-0. Il San Paolo aveva già vinto due edizioni della Coppa Intercontinentale, nel 1992 e nel 1993.

Formula[modifica | modifica sorgente]

La formula è radicalmente diversa dalla prima edizione sperimentale del Mondiale per club FIFA. Si configura piuttosto come un'espansione di quella della Coppa Intercontinentale, dove europei e sudamericani non giocano direttamente la finale ma disputano almeno un turno preliminare.

Partecipano le sei vincitrici delle rispettive competizioni continentali. I rappresentanti dell'Oceania, dell'Africa, dell'Asia e del Centro-Nord America si scontrano fra di loro al primo turno. Le vincenti di queste sfide raggiungono in semifinale le vincitrici della UEFA Champions League e della Coppa Libertadores. Oltre la finale per il titolo si disputano gli incontri per il terzo e il quinto posto.

Stadi[modifica | modifica sorgente]

Il Nissan Stadium di Yokohama, durante lo svolgimento della Coppa del mondo per club, torna ad assumere il precedente nome di International Stadium. Ciò a causa di una norma della FIFA che vieta di sponsorizzare i nomi degli stadi utilizzati durante le proprie competizioni.

International Stadium National Stadium Toyota Stadium
Località: Yokohama Località: Tokyo Località: Toyota
Capienza: 72.370 Capienza: 60.000 Capienza: 45.000
NISSANSTADIUM20080608.JPG National Stadium of Japan Kasumigaoka.jpg Toyota sta 0313 2.JPG

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Squadra Data di qualificazione Confederazione Qualificata in quanto
Costa Rica Saprissa Saprissa 11 maggio 2005 CONCACAF Campione CONCACAF Champions' Cup 2005
Inghilterra Liverpool Liverpool 25 maggio 2005 UEFA Campione UEFA Champions League 2004-2005
Australia Sydney FC Sydney FC 10 giugno 2005 OFC Campione Oceania Club Championship 2005
Brasile San Paolo San Paolo 14 luglio 2005 CONMEBOL Campione Coppa Libertadores 2005
Arabia Saudita Al-Ittihad Al-Ittihad 5 novembre 2005 AFC Campione AFC Champions League 2005
Egitto Al-Ahly Al-Ahly 12 novembre 2005 CAF Campione CAF Champions League 2005

Convocazioni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Convocazioni per la Coppa Toyota del campionato del mondo per club FIFA 2005.

Arbitri[modifica | modifica sorgente]

La FIFA ha selezionato per questa manifestazione sette arbitri.

AFC

CAF

CONCACAF

CONMEBOL

UEFA

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

Quarti di finale Semifinali Finale
                           
         
 Arabia Saudita Al Ittihad  1
     Egitto Al-Ahly  0    
 Arabia Saudita Al Ittihad  2
Incontro per il quinto posto
     Brasile San Paolo  3  
 Egitto Al-Ahly  1
 Australia Sydney FC  2  
 Brasile San Paolo  1
   Inghilterra Liverpool  0
 Australia Sydney FC  0
   Costa Rica Deportivo Saprissa  1    
 Costa Rica Deportivo Saprissa  0
Incontro per il terzo posto
     Inghilterra Liverpool  3  
 Arabia Saudita Al Ittihad  2
 Costa Rica Deportivo Saprissa  3

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Tokyo
11 dicembre 2005, ore 19:20 UTC+9
Incontro 1
Al Ittihad Flag of Saudi Arabia.svg 1 – 0
referto
Flag of Egypt.svg Al-Ahly National Stadium (28.281 spett.)
Arbitro Inghilterra Graham Poll

Toyota
12 dicembre 2005, ore 19:20 UTC+9
Incontro 2
Sydney Flag of Australia.svg 0 – 1
referto
Flag of Costa Rica.svg Deportivo Saprissa Toyota Stadium (28.538 spett.)
Arbitro Giappone Toru Kamikawa

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Tokyo
14 dicembre 2005, ore 19:20 UTC+9
Incontro 3
Al Ittihad Flag of Saudi Arabia.svg 2 – 3
referto
Flag of Brazil.svg San Paolo National Stadium (31.510 spett.)
Arbitro Francia Alain Sars

Yokohama
15 dicembre 2005, ore 19:20 UTC+9
Incontro 4
Deportivo Saprissa Flag of Costa Rica.svg 0 – 3
referto
Flag of England.svg Liverpool International Stadium (43.902 spett.)
Arbitro Cile Carlos Chandia

Incontro per il quinto posto[modifica | modifica sorgente]

Tokyo
16 dicembre 2005, ore 19:20 UTC+9
Incontro 5
Al-Ahly Flag of Egypt.svg 1 – 2
referto
Flag of Australia.svg Sydney National Stadium (15.951 spett.)
Arbitro Giappone Toru Kamikawa

Terzo posto[modifica | modifica sorgente]

Yokohama
18 dicembre 2005, ore 16:20 UTC+9
Incontro 6
Al Ittihad Flag of Saudi Arabia.svg 2 – 3
referto
Flag of Costa Rica.svg Deportivo Saprissa International Stadium (46.453 spett.)
Arbitro Marocco Mohamed Guezzaz

Finale[modifica | modifica sorgente]

Yokohama
18 dicembre 2005, ore 19:20 UTC+9
Incontro 7
San Paolo Flag of Brazil.svg 1 – 0
referto
Flag of England.svg Liverpool International Stadium (66.821 spett.)
Arbitro Messico Benito Archundia

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
San Paolo
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Liverpool

Formazioni:

San Paolo San Paolo (5-3-2)
POR 1 Brasile Rogério Ceni (C) Ammonizione al 90’ 90’
TD 2 Brasile Cicinho
DIF 3 Brasile Fabão
DIF 4 Brasile Edcarlos
DIF 5 Uruguay Diego Lugano Ammonizione al 57’ 57’
TS 6 Brasile Júnior
CEN 7 Brasile Mineiro
CEN 8 Brasile Josué
CEN 10 Brasile Danilo
ATT 11 Brasile Amoroso
ATT 14 Brasile Aloísio Uscita al 75’ 75’
A disposizione:
POR 22 Brasile Bosco
POR 23 Brasile Flávio Kretzer
ATT 9 Brasile Grafite Ingresso al 75’ 75’
ATT 12 Brasile Christian Corrêa
DIF 13 Brasile Alex
CEN 15 Brasile Denílson
DIF 16 Brasile Fábio Santos
CEN 17 Brasile Renan
DIF 18 Brasile Flávio Donizete
ATT 19 Brasile Thiago Ribeiro
CEN 20 Brasile Richarlyson
CEN 21 Brasile Souza
Allenatore:
Brasile Paulo Autuori
Liverpool Liverpool (3-6-1)
POR 12 Spagna Pepe Reina
DIF 3 Irlanda Steve Finnan
DIF 4 Finlandia Sami Hyypiä
DIF 23 Inghilterra Jamie Carragher Uscita al 79’ 79’
CEN 2 Inghilterra Stephen Warnock Uscita al 79’ 79’
CEN 7 Australia Harry Kewell
CEN 8 Inghilterra Steven Gerrard (C)
CEN 10 Spagna Luis García
CEN 14 Spagna Xabi Alonso
CEN 22 Mali Mohamed Sissoko
ATT 19 Spagna Fernando Morientes Uscita al 85’ 85’
A disposizione:
POR 1 Polonia Jerzy Dudek
POR 13 Inghilterra Scott Carson
DIF 6 Norvegia John Arne Riise Ingresso al 79’ 79’
ATT 9 Francia Djibril Cissé
ATT 11 Francia Florent Sinama-Pongolle Ingresso al 79’ 79’
ATT 15 Inghilterra Peter Crouch Ingresso al 85’ 85’
CEN 16 Germania Dietmar Hamann
DIF 17 Spagna Josemi
DIF 21 Mali Djimi Traoré
Allenatore:
Spagna Rafael Benítez

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Confederazione
1 Brasile San Paolo San Paolo CONMEBOL
2 Inghilterra Liverpool Liverpool UEFA
3 Costa Rica Saprissa Saprissa CONCACAF
4 Arabia Saudita Al-Ittihad Al-Ittihad AFC
5 Australia Sydney FC Sydney FC OFC
6 Egitto Al-Ahly Al-Ahly CAF

Vincitore[modifica | modifica sorgente]

Campione del mondo 2005

600px Rosso Bianco e Nero con SPFC.png

San Paolo
(1º titolo)[1]

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

Gol Giocatore Squadra
2 Brasile Amoroso Brasile San Paolo
2 Inghilterra Peter Crouch Inghilterra Liverpool
2 Arabia Saudita Mohammed Noor Arabia Saudita Al-Ittihad
2 Costa Rica Álvaro Saborío Costa Rica Deportivo Saprissa
1 Arabia Saudita Hamad Al-Montashari Arabia Saudita Al-Ittihad
1 Costa Rica Cristian Bolaños Costa Rica Deportivo Saprissa
1 Australia David Carney Australia Sydney
1 Inghilterra Steven Gerrard Inghilterra Liverpool
1 Costa Rica Rónald Gómez Costa Rica Deportivo Saprissa
1 Camerun Joseph-Désiré Job Arabia Saudita Al-Ittihad
1 Sierra Leone Mohamed Kallon Arabia Saudita Al-Ittihad
1 Brasile Mineiro Brasile San Paolo
1 Egitto Emad Motaeb Egitto Al-Ahly
1 Brasile Rogério Ceni Brasile San Paolo
1 Trinidad e Tobago Dwight Yorke Australia Sydney

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ A cui si aggiungono le due edizioni della Coppa Intercontinentale che il San Paolo aveva già vinto nel 1992 e nel 1993

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio