Coalizione Canaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo del partito.

La Coalizione Canaria (in spagnolo: Coalición Canaria, CC) è il partito nazionalista liberale delle Isole Canarie della Spagna.

La coalizione nasce nel 1993 dall'unione di diversi partiti nazionalisti, conservatori, progressisti ed indipendenti. Governa le Canarie fin dalla sua fondazione, quando sostituì la vecchia amministrazione guidata dal PSOE, rimossa da una mozione di sfiducia. Governa anche le amministrazioni locali di Tenerife, Las Palmas de Gran Canaria e Fuerteventura e ha la maggioranza nella maggior parte dei consigli comunali nelle isole. Nelle Cortes Generales, ottiene 2 deputati e 5 senatori nel 2004, diventando il maggior partito dell'arcipelago. Alle elezioni europee del 2009 ha ottenuto nelle Canarie il 15,73% dei voti (il peggior risultato della sua storia) pari a 94.827 preferenze.

Attualmente ne è presidente Paulino Rivero.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica