Claudio Cassinelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claudio Cassinelli nel film Allonsanfan (1974)

Claudio Cassinelli (Bologna, 13 settembre 1938Page, 13 luglio 1985) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Bologna il 13 settembre 1938 (figlio di Giuseppina Tafani e Antonio Cassinelli, un noto cantante lirico) aveva due sorelle, Paola Cristina e Loretta; dopo aver esordito con produzioni di alto livello, sia sul piccolo che sul grande schermo, divenne uno dei più apprezzati protagonisti della produzione cinematografica cosiddetta di genere.

Atletico, dallo sguardo intenso, riusciva a dare spessore a personaggi spesso tormentati che uscivano dai tipici cliché a cui il cinema di genere affidava il suo successo presso il pubblico popolare. Ha lavorato accanto a star come Marcello Mastroianni ed Ursula Andress. È stato attivo anche in teatro, dove ha lavorato con Gabriele Lavia e Luca Ronconi.

Perse la vita negli Stati Uniti a Page (Arizona) il 13 luglio 1985 nel corso delle riprese del film fantascientifico Vendetta dal futuro (Hands of steel) di Sergio Martino, in un incidente con un elicottero, lasciando orfani il figlio Giovanni, appena avuto dalla giornalista Irene Bignardi, Sebastiano e Filippo, avuti dal matrimonio precedente.

Riposa nella tomba di famiglia presso il Cimitero Monumentale della Certosa di Bologna.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7590844 LCCN: no2009034263