Assassinio al cimitero etrusco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assassinio al cimitero etrusco
Assassinio al cimitero etrusco.jpg
i titoli di testa del film
Titolo originale Assassinio al cimitero etrusco
Paese di produzione Italia, Francia
Anno 1982
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore, thriller
Regia Christian Plummer
Soggetto Ernesto Gastaldi, Dardano Sacchetti
Sceneggiatura Ernesto Gastaldi, Maria Chianetta, Jacques Leitienne
Produttore Luciano Martino
Casa di produzione Dania Film, Medusa Distribuzione, Imp.Ex.Ci.Sa, Les Filmes Jacques Leitienne
Distribuzione (Italia) Medusa Distribuzione
Fotografia Giancarlo Ferrando
Montaggio Eugenio e Daniele Alabiso
Effetti speciali Paolo Ricci
Musiche Fabio Frizzi
Scenografia Antonello Geleng
Costumi Antonello Geleng
Trucco Franco Rufini, Giovanni Rufini
Interpreti e personaggi

Assassinio al cimitero etrusco è un film italiano del 1982 diretto da Sergio Martino (sotto lo pseudonimo di Christian Plummer) con Elvire Audray e Paolo Malco; è noto anche col titolo Il mistero degli Etruschi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver assistito per telefono all'assassinio di suo marito Arthur, studioso degli etruschi, Joan Barnard si reca in Italia da New York. La donna inoltre ha ricorrenti incubi riguardanti una sinistra grotta e quando giunge nei luoghi dove il marito studiava, ritrova la suddetta grotta seguendo un misterioso suonatore di aulos. Joan viene in seguito coinvolta in una serie di altri omicidi, compiuti tutti con la stessa modalità. Tra traffici illegali di droga, profanatori di tombe e visioni varie, verrà alla fine scoperto l'assassino e solo un intervento "sovrannaturale" potrà risolvere la situazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Assassinio al cimitero etrusco in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema