Carl Pulfrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carl Pulfrich (Burscheid, 24 settembre 1858Timmendorfer Strand, 12 agosto 1927) è stato un fisico e ottico tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò all'Università di Bonn matematica, fisica e mineralogia, laureandosi nel 1881.

Egli è particolarmente noto per la sua attività di ricerca svolta nel periodo in cui lavorò per la Carl Zeiss a Iena nel corso degli anni 1880 e per aver documentato l'effetto Pulfrich, fenomeno psico-ottico che può essere utilizzato per creare un effetto 3D.

Sua anche l'invenzione dello stereotelemetro, utilizzato nella seconda guerra mondiale dalla Regia Marina.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 13054838 LCCN: no95035612

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie