Brit Marling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brit Marling al WonderCon 2012

Brit Marling, nome completo Alexandra Brittany Marling (Chicago, 7 agosto 1983), è un'attrice, sceneggiatrice, regista e produttrice cinematografica statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studia presso la Georgetown University, dove si è laureata in economia e arte nel 2005. Dopo aver lavorato per un'estate come analista presso la Goldman Sachs, decide di trasferirsi a Los Angeles con l'allora fidanzato Mike Cahill, un aspirante regista con cui inizia a collaborare senza alcuna formazione nel campo della recitazione.

Uno dei suoi primi lavori è il documentario Boxers and Ballerinas, di cui è co-sceneggiatrice assieme a Mike Cahill e Nicholas Shumaker e co-regista assieme a Cahill, oltre a curare anche il montaggio e la fotografia.

Nel 2011 lavora in due film indipendenti, Another Earth e Sound of My Voice, di cui è interprete, co-sceneggiatrice e produttrice. Another Earth vince il Premio Alfred P. Sloan al Sundance Film Festival 2011, mentre la Marling vince il premio come miglior attrice al Sitges - Festival internazionale del cinema della Catalogna.

Come attrice si cimenta con la prima produzione mainstream, interpretando la figlia di Richard Gere e Susan Sarandon nel thriller di Nicholas Jarecki La frode.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatrice[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Produttrice[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 220608299 LCCN: no2011187506