Bill Bryson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William "Bill" McGuire Bryson

William "Bill" McGuire Bryson (Des Moines, 8 dicembre 1951) è un giornalista e scrittore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bill Bryson è nato nel 1951 nella città di Des Moines, Iowa. I genitori, William and Mary Bryson ebbero altri due figli, Michael e Mary Elizabeth. Iniziò gli studi presso la Drake University, ma li abbandonò nel 1972 quando decise di girare per quattro mesi per l'Europa. Vi fece ritorno l'anno successivo, con un suo compagno di scuola. Alcuni episodi di questo secondo viaggio vengono recuperati in Neither Here Nor There: Travels in Europe (pubblicato in Italia col titolo Una città o l'altra), che documenta un viaggio simile intrapreso da Bryson vent'anni dopo. Il suo compagno di avventura, citato sempre con lo pseudonimo "Stephen Katz", lo accompagnerà anni dopo anche nel rocambolesco tentativo di percorrere l'Appalachian Trail, narrato in Una passeggiata nei boschi.

Bryson visitò per la prima volta il Regno Unito nel 1973, decidendo di stabilirvisi quando ottenne un lavoro in un ospedale psichiatrico a Virginia Water. È qui che conobbe un'infermiera inglese di nome Cynthia, che sarebbe diventata sua moglie.

Nel 1975 la coppia tornò negli Stati Uniti, dove Bryson terminò gli studi. Nel 1977 si trasferirono nuovamente nel Regno Unito, dove rimasero fino al 1995. Durante la sua permanenza nel Regno Unito Bryson lavorò come giornalista, prima per The Times e più tardi per The Independent. Nel 1987 lasciò il giornalismo e iniziò a scrivere.

Bryson, più che come giornalista, è conosciuto come autore di divertenti libri di viaggio, contraddistinti da una grande autoironia e da una pressoché infinita serie di aneddoti che vanno di pari passo col racconto. Bryson si è inoltre distinto per la capacità di spaziare nei diversi rami della cultura, e infatti, parallelamente ai suoi racconti di viaggio, ha anche pubblicato tre saggi sul linguaggio, uno su William Shakespeare, Il mondo è un teatro. La vita e l'epoca di William Shakespeare, ed uno sulla storia della scienza, Breve storia di (quasi) tutto, vincitore di numerosi premi e bestseller internazionale[1].

Dal 2005 al 2012 Bryson è stato cancelliere dell'Università di Durham nell'Inghilterra.

Nel 2013 è diventato membro onorario della Royal Society[2].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

I suoi libri pubblicati in Italia sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mr Bill Bryson FRS, The Royal Society. URL consultato il 16 ottobre 2013.
  2. ^ (EN) New Fellows 2013, The Royal Society. URL consultato il 16 ottobre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 59134159 LCCN: n80112664