BMW R1200 R

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BMW R1200 R
Bmw R1200R.jpg
Costruttore Flag of Germany.svg BMW Motorrad
Tipo Stradale
Produzione dal 2006
Sostituisce la BMW R1150 R
Stessa famiglia R1200 S
R1200 RT
R1200 C
R1200 GS

La BMW R1200R fa parte della serie di modelli equipaggiati dal classico motore boxer e riconoscibili appunto dalla lettera "R" iniziale. La stessa lettera R finale indica invece l'appartenenza alla classe Roadster.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questo nuovo modello, presentato nel corso del 2006, va ad arricchire il parco moto BMW, affiancando gli altri modelli prettamente stradali della stessa serie già presenti come la R1200 S e la R1200 RT, la prima con caratteristiche più sportive e la seconda più granturistiche.

Inseribile nel segmento delle moto cosiddette naked, ha un propulsore che eroga 109 cavalli di potenza ed un peso di circa venti chili in meno della precedente sorella R1150R.

Anche per questo modello la casa bavarese ha reso disponibile l'ABS che aumenta la sicurezza nella frenata anche per le due ruote. In questo modello è anche affiancabile ad un sistema di controllo antipattinamento della ruota posteriore.

Come d'abitudine in BMW sono resi disponibili come optional anche vari accessori utili per i viaggi, come il computer di bordo, la regolazione elettronica delle sospensioni, parabrezza in due versioni (sport e touring), e accessori per l'utilizzo anche nella stagione invernale, come ad esempio le manopole riscaldate.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]