Atletica leggera ai Giochi della XXX Olimpiade - 200 metri piani femminili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Atletica leggera
200 metri piani femminili
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Londra
Periodo 6 - 7 - 8 agosto 2012
Partecipanti 54 da 39 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Allyson Felix Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Shelly-Ann Fraser-Pryce Giamaica Giamaica
Medaglia di bronzo Carmelita Jeter Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Atletica leggera ai
Giochi di Londra 2012
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Ai Giochi della XXX Olimpiade, che si sono tenuti a Londra nel 2012, la competizione dei 200 metri piani femminili si è svolta il 6, 7 ed 8 agosto presso lo Stadio Olimpico di Londra.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica sorgente]

Migliore atleta in attività 21"69 (2012) Stati Uniti Allyson Felix Presente
Campionessa olimpica 2008 21"74 Giamaica Veronica Campbell Presente
Campionessa mondiale 2011 22"22 Giamaica Veronica Campbell Presente
Primatista stagionale[1] 21"69 (30 giugno) Stati Uniti Allyson Felix Presente

La gara[modifica | modifica sorgente]

Da questa edizione dei Giochi, la competizione si sviluppa su tre turni invece di quattro: dopo il primo turno si passa direttamente alle semifinali.

I tempi migliori dell'anno sono stati ottenuti dalle statunitensi e dalle giamaicane. Unica non americana nelle prime posizioni è Aleksandra Fëdorova (Rus), capace di correre in 22"19 ai campionati nazionali. Le migliori passano agevolmente il primo turno. La più veloce al primo turno (22”48) è la statunitense Sanya Richards.

Le semifinali si disputano con la nuova formula: tre serie con la qualificazione diretta per le prime due. Vengono ripescati i due migliori tempi. La più veloce è ancora una volta di Sanya Richards: 22”30, un centesimo meglio di Allyson Felix). Nella seconda semifinale Semoy Hackett si qualifica con il nuovo record nazionale di Trinidad e Tobago: 22”55. La russa Fëdorova sbaglia gara e viene eliminata (22"65).

La finale vede allineate tre statunitensi e due giamaicane. Sono presenti l'oro e l'argento di Pechino 2008: rispettivamente Veronica Campbell (Jam) e Allyson Felix (USA), per una finale che ha il sapore della rivincita. La statunitense esegue una curva perfetta e si presenta sola sul rettifilo finale. La Jeter, l'unica che cerca di tenere il suo passo (11”0 ai cento metri), distribuisce male le energie e giunge terza. Seconda è Shelly-Ann Fraser, la fresca campionessa dei 100 metri. La Campbell giunge solo quarta.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Batterie[modifica | modifica sorgente]

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Finale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Atleta Paese Tempo Note
Oro Allyson Felix Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"88
Argento Shelly-Ann Fraser-Pryce Giamaica Giamaica 22"09 Record personale
Bronzo Carmelita Jeter Stati Uniti Stati Uniti d'America 22"14
4 Veronica Campbell-Brown Giamaica Giamaica 22"38
5 Sanya Richards-Ross Stati Uniti Stati Uniti d'America 22"39
6 Murielle Ahouré Costa d'Avorio Costa d'Avorio 22"57
7 Myriam Soumaré Francia Francia 22"63
8 Semoy Hackett Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 22"87

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alla data del 20 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]