Alice Eve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alice Eve (2012)

Alice Sophia Eve (Londra, 6 febbraio 1982) è un'attrice britannica. È caratterizzata dalla eterocromia (le sue iridi, presentano l'una la colorazione celeste e l'altra una grigio-blu).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Londra, è figlia degli attori Trevor Eve e Sharon Maughan. Ha due fratelli più giovani, Jack e George. Ha frequentato la Bedales School e durante i suoi anni di gavetta ha studiato anche alla Beverly Hills Playhous.

Debutta in varie produzioni televisive, come i film TV Hawking e The Rotters' Club, quest'ultimo basato sul romanzo La banda dei brocchi di Jonathan Coe. Dopo aver debuttato al cinema nel 2004 nel film Stage Beauty, prende parte all'episodio Il mistero del treno azzurro della serie Poirot.

Nel 2006, recita al fianco di James McAvoy ne Il quiz dell'amore, e di Simon Pegg e David Schwimmer in Big Nothing. Nel 2009 si fa notare nel ruolo di un'immigrata australiana alla ricerca della green card in Crossing Over, dove è interprete accanto agli attori Ray Liotta e Harrison Ford.

Nel 2010 acquista popolarità grazie alla commedia romantica Lei è troppo per me e per il ruolo di Erin, la sensuale tata irlandese delle figlie di Charlotte York, in Sex and the City 2.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

  • Domitilla D'Amico ne Il quiz dell'amore, Crossing Over, ATM - Trappola mortale, The Raven, Into Darkness - Star Trek, Fredda è la notte, Some Velvet Morning
  • Myriam Catania in Lei è troppo per me, Una sposa in affitto
  • Valentina Mari in Men in Black 3

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 61865371 LCCN: no/2010/99573