Alessandro Zanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Zanni
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 105 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea
Franchigia Benetton Treviso Benetton Treviso Pro12
Carriera
Attività di club¹
2003-05 Udine Udine 17 (50)
2005-09 Calvisano Calvisano 66 (40)
2009- Benetton Treviso Benetton Treviso 44 (25)
Attività da giocatore internazionale
2005- Italia Italia 68 (10)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 20 novembre 2012

Alessandro Zanni (Udine, 31 gennaio 1984) è un rugbista a 15 italiano, che milita nel ruolo di terza linea (numero 8 o flanker) nel Benetton Treviso.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Proveniente dalla Leonorso, componente giovanile dell’Udine, Zanni esordì nel campionato di serie B con quest’ultima nel 2003, confermandosi come terza linea di affidamento.

Nel 2005 fu ingaggiato dal Calvisano, e si fece subito dopo conoscere a livello internazionale, perché il C.T. dell’Italia Pierre Berbizier lo convocò in azzurro per i test match di fine anno contro Tonga, Argentina e Figi (in quest’ultima partita giocò da flanker titolare).

Nel 2006 disputò il suo primo Sei Nazioni e prese parte alle qualificazioni alla Coppa del Mondo di rugby 2007; l’anno successivo fu tra i convocati per la competizione, in cui tuttavia non ebbe modo di giocare molto, a causa di un infortunio dopo l’incontro inaugurale contro la Nuova Zelanda. Con il nuovo anno, sotto la gestione tecnica del sudafricano Nick Mallett, Zanni fu titolare nel Sei Nazioni 2008 e scelto per far parte della rosa azzurra per i test di metà anno contro Sudafrica e Argentina. Sempre del 2008 è il primo titolo vinto da Alessandro Zanni, il campionato nazionale con la maglia del Calvisano.

Nel 2009, a causa della richiesta del Calvisano di essere retrocesso in una categoria inferiore per problemi economici, fu svincolato e acquistato dal Benetton Treviso[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Calvisano: 2007-08
Benetton Treviso: 2009-10
Benetton Treviso: 2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Andrea Buongiovanni, Veneto bocciato, monta la bufera politica in Gazzetta dello Sport, 20 luglio 2009. URL consultato il 15-4-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]