Alejandro María Aguado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alejandro María Aguado

Alejandro María Aguado (in francese: Alexandre Aguado; Siviglia, 29 giugno 1784Gijón, 14 aprile 1842) è stato un banchiere ebreo spagnolo naturalizzato francese.

Dopo aver seguito il partito degli afrancesados ed essere stato aiutante di campo del maresciallo Nicolas Jean-de-Dieu Soult, al crollo napoleonico fondò a Parigi una banca divenuta in breve tempo molto fiorente. Per le sue parentele spagnole fu prescelto come agente finanziario della Spagna. Nominato da Ferdinando VII marchese di las Marismas del Guadalquivir, lasciò alla sua morte un ingente patrimonio e una splendida galleria di quadri.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 1562905 LCCN: n88130533