26. Waffen-Grenadier-Division der SS "Hungaria"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
26. Waffen-Grenadier-Division der SS "Hungaria" / "Gömbös"
26th SS Division Logo.svg
Simbolo divisionale della
26. Waffen-Grenadier-Division der SS "Hungaria"
Descrizione generale
Attiva novembre del 1944-8 maggio 1945
Nazione Germania
Ungheria
Alleanza Potenze dell'Asse
Servizio Waffen SS
Tipo reparto di fanteria
Dimensione divisione
Battaglie/guerre
Battaglia in Cecoslovacchia (1945)
Comandanti
Comandanti degni di nota *SS-Standtenführer Rolf Tiemann
SS-Oberführer Zoltan Pisky
*SS-Oberführer Laszlo Deak
*SS-Brigadeführer Berthold Maack
*SS-Gruppenführer Jozef Grassy

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La 26. Waffen-Grenadier-Division der SS, detta "Hungaria" o "Gömbös", fu costituita nel novembre del 1944 con volontari ungheresi e romeni. Durante la fase di addestramento, fu costretta ad abbandonare la propria zona operativa e a ritirarsi in Austria, mentre altre unità divisionali vennero spedite a Brno in Cecoslovacchia.

Comandanti[modifica | modifica sorgente]

Grado Nome Inizio nomina Fine nomina
SS-Standtenführer Rolf Tiemann novembre 1944 novembre 1944
SS-Oberführer Zoltan Pisky novembre 1944 23 gennaio 1945
SS-Oberführer Laszlo Deak 23 gennaio 1945 29 gennaio 1945
SS-Brigadeführer Berthold Maack 29 gennaio 1945 21 marzo 1945
SS-Gruppenführer Jozef Grassy 21 marzo 1945 8 maggio 1945

Ordine di battaglia[modifica | modifica sorgente]

Unità militari appartenenti al "26. Waffen-Grenadier-Division der SS "Hungaria" o "Gömbos"
Waffen-Grenadier-Regiment der SS 64 (ungarisches Nr. 4)
Waffen-Grenadier-Regiment der SS 65 (ungarisches Nr. 5)
Waffen-Grenadier-Regiment der SS 66 (ungarisches Nr. 6)
Waffen-Artillerie-Regiment der SS 26
Waffen-Schi-Bataillon 26