173 Ino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ino
(173 Ino)
Scoperta 1º agosto 1877
Scopritore Alphonse Borrelly
Classificazione Fascia principale
Classe spettrale C
Parametri orbitali
Semiasse maggiore 410 256 000 km
2,742 UA
Perielio 324 768 000 km
2,171 UA
Afelio 495 743 000 km
3,314 UA
Periodo orbitale 4,54 anni
Velocità orbitale

17 790 m/s (media)

Inclinazione
sull'eclittica
14,206°
Eccentricità 0,208
Longitudine del
nodo ascendente
148,362°
Argom. del perielio 228,070°
Anomalia media 30,582°
Par. Tisserand (TJ) 3,274 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 154,1 km
Massa
3,83 × 1018 kg
Densità media ~2,0 × 103 kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,0431 m/s²
Velocità di fuga 81,5 m/s
Periodo di rotazione 0,2568 giorni
(6,163 ore)
Temperatura
superficiale
170 K (media)
Albedo 0,064
Dati osservativi
Magnitudine ass. 7,66

173 Ino è un asteroide abbastanza massiccio della fascia principale, in orbita attorno al Sole; venne scoperto il 1º agosto 1877 dall'astronomo francese Alphonse Louis Nicolas Borrelly. Il suo nome è dovuto all'omonimo personaggio della mitologia greca, Ino.

La sua superficie appare scura; esso è probabilmente ricco di carbonati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 172 Baucis      Successivo: 174 Phaedra


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare