Žydrūnas Ilgauskas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Žydrūnas Ilgauskas
Zydrunas Cavs.jpg
Ilgauskas durante un tiro libero con la maglia dei Cleveland Cavaliers
Dati biografici
Nazionalità Lituania Lituania
Altezza 221 cm
Peso 108 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 2011
Carriera
Squadre di club
1992-1993 Žalgiris Kaunas Žalgiris Kaunas
1993-1997 Atletas Kaunas Atletas Kaunas
1997-2010 Cleveland Cavaliers Cleveland Cavaliers 771
2010-2011 Miami Heat Miami Heat 72
Nazionale
1994 Lituania Lituania 3
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Žydrūnas Ilgauskas (Kaunas, 5 giugno 1975) è un ex cestista lituano, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ilgauskas gioca per due anni (1994-1996) nella squadra lituana dell'Atletas Kaunas prima di essere preso nel draft NBA 1996 dai Cavaliers come 20ª scelta assoluta. Nel 1998 divenne addirittura presidente della società lituana. Ilgauskas si fa subito notare per le sue ottime qualità da centro, ma anche per un brutto infortunio al piede che lo perseguiterà anche in futuro; infatti salta 287 partite nelle prime sei stagioni NBA: tutta la stagione d'esordio 1996-1997 e la 1999-2000, riesce a giocare solo 5 gare nel 1998-1999, 24 nel 2000-2001, e ne salta 19 nel 2001-2002. Negli ultimi anni, comunque, i problemi al piede sono diminuiti, e Ilgauskas salta soltanto 14 partite dal 2002-2003 al 2006-2007.

Ilgauskas, in NBA, ha una media di 14,5 punti, 7,7 rimbalzi, 1,3 assist, 1,7 stoppate e 29 minuti a partita e tira con una percentuale-carriera del 47,7% dal campo e del 77,9% dai liberi. Il suo career-high di punti è di 35, segnati per due volte.

Ilgauskas viene selezionato nel 1997-1998 per il Rookie Challenge e viene nominato MVP della partita, diventando il primo europeo a riuscirci. Viene selezionato per l'All-Star Game per l'Eastern Conference nel 2003 e nel 2005.

Nel 17 febbraio 2010 viene inserito in una trade che lo porta ai Washington Wizards, mentre i Cavs acquisiscono Antawn Jamison. I Wizards però non sono realmente interessati a lui, quanto piuttosto agli altri giocatori coinvolti nella trade: il 25 febbraio, infatti, risolvono il contratto col giocatore e lo tagliano, rendendolo così free agent. Il 23 marzo, passati i 30 giorni regolamentari per firmare con un'altra squadra, Ilgausksas torna a Cleveland, firmando fino al termine della stagione.

Scaduto il contratto, nell'estate 2010 Zydrunas si trasferisce ai Miami Heat, dove ritrova l'amico ed ex compagno ai Cavaliers LeBron James.

Il 30 settembre 2011, ad un evento benefico a Cleveland, Žydrūnas ha annunciato il suo ritiro dal basket. Nonostante avesse ancora un anno di contratto con Miami, il centro lituano ha dichiarato che il suo fisico non era più in grado di sostenere i ritmi brutali di una stagione NBA.

Il 21 ottobre 2013 i Cleveland Cavaliers annunciano il ritiro della maglia n.11 di Ilgauskas.[1] La cerimonia si è svolta l'8 marzo 2014.[2]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cavs retiring jersey of center Ilgauskas, NBA.com, 21 ottobre 2013. URL consultato il 22 ottobre 2013.
  2. ^ (EN) Ilgauskas has No. 11 jersey retired by Cavs, NBA.com, 8 marzo 2014. URL consultato il 9 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]