Wikipedia:Oracolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torna a inizio pagina ↑
Abbreviazioni
WP:O

L'oracolo

Attenzione!!!


Hai già provato a fare una ricerca...?

 

Cos'è l'Oracolo?
« Ogni uomo è un eroe e un oracolo per qualcuno » (Ralph Waldo Emerson, Letters and Social Aims (1876))
  • Se ci sono informazioni che non riesci a localizzare sull'enciclopedia, o hai domande su contenuti che normalmente potresti trovare su un'enciclopedia ma non trovi su Wikipedia, prova a lasciare un messaggio qui.
  • Non c'è alcuna garanzia che le risposte che ti vengono fornite siano corrette, né che qualcuno ti risponda.
  • Alcune risposte potrebbero essere accompagnate da ironia e voglia di scherzare, che non vanno scambiate per intento apertamente derisorio: qui non morde nessuno.
  • Se in seguito trovi la risposta alla tua domanda qui o in altra sede, per favore aggiungi alle voci relative le informazioni mancanti, aiutando Wikipedia a crescere e diventare sempre più completa.
  • Le risposte alle tue domande vengono scritte in questa pagina, dove resteranno visibili per alcuni giorni; in seguito verranno spostate nell'Archivio dell'Oracolo.
  • Per favore, non lasciare il tuo indirizzo e-mail: Wikipedia è pubblicamente consultabile e rischi di ricevere posta indesiderata.
  • Firma sempre i tuoi messaggi con 4 tildi: ~~~~ (vedi anche Aiuto:Firma).



Statica wikiversipediana[modifica wikitesto]

Indovinello. Per pattinare non va bene, in mare affonda. Cosa è? Un pattino
  1. Perchè Statica delle strutture non ha pagine corrispondenti in altre Wiki?
  2. Come si traduce in inglese?
  3. In questa materia come si traduce pattino?

--Pierpao.lo (listening) 18:41, 4 gen 2018 (CET)

Mah. Prova a guardare qui. --5.90.9.38 (msg) 19:05, 4 gen 2018 (CET)
Grazie. Gli assomiglierebbe il primo ma temo sia un vincolo semplice. Il pattino è doppio impedisce sia il sollevamento che la rotazione. Comunque grazie al link ho intanto risolto il problema della categoria.--Pierpao.lo (listening) 19:29, 4 gen 2018 (CET)
Equivale ad un doppio pendolo file:Statica doppiopendolo.svg --Pierpao.lo (listening) 19:34, 4 gen 2018 (CET)

(rientro) Non sono sicuro di capire in che senso un pattino equivalga a un doppio pendolo, se non in prima approssimazione (e con un concetto molto particolare di "pendolo"): però non sono un esperto di scienza delle costruzioni (sono un professore di Meccanica Razionale, ma non per gli ingegneri...).

Ma a parte questo dettaglio, ci sono diverse questioni che trovo strane (e intriganti, in effetti). Innanzitutto, dato che la domanda partiva da un problema di traduzione in inglese, sono andato a vedere en:wiki, trovando il link che ho messo sopra (con un altro IP, ma sono sempre io). La cosa curiosa, di quel link, è che la questione della classificazione dei vincoli nella statica delle strutture lì appare completamente marginale, non ci si arriva facilmente dalle voci fondamentali di scienza delle costruzioni, e per di più l'unica fonte (di quella voce, su en:wiki) è un testo in giapponese!!! Cercando altre fonti in inglese (con google, ma extra WP) ho notato che in generale tendono a considerare solo tre tipi di vincoli: il movable support (che come nota Pierpao.lo non è esattamente il pattino, ma una combinazione di pattino e cerniera: consente lo spostamento del punto lungo una retta, ma anche la rotazione), la cerniera (fissa, detta hinge) e l'incastro perfetto (fixed support). Questo, ripeto, l'ho trovato anche in altre fonti, incluso un calcolatore online per il calcolo delle travi, che permette di selezionare solo quei tre tipi di vincoli. A volte questi sono indicati con nomi diversi, ad esempio joint invece di support: a occhio direi che quest'ultimo termine presuppone un contesto legato all'ingegneria civile, mentre joint è più legato all'ingegneria meccanica). L'impressione è che in area anglofona non si dia molta importanza alla classificazione dei vincoli e ci riconduca solo ai casi più comunemente applicati. All'estremo opposto, apparentemente, ci sono i francesi: ho l'impressione che noi italiani, per ragioni storiche, siamo secondi solo a questi ultimi. Di fatto, tutti questi tipi di vincoli sono sempre riconducibili a una combinazione di vincoli che consentono la rotazione e vincoli che consentono lo scorrimento in una direzione, quindi la scelta di quali vincoli considerare "elementari" in una certa misura è arbitraria.

Però, a parte le questioni storiche, più in generale sembra che le diverse versioni linguistiche di WP riflettano modi molto differenti di intendere la scienza delle costruzioni (fate il confronto di questa voce con la voce inglese en:Building science che dovrebbe essere omologa, secondo Wikidata). Per trovare qualcosa di simile alle trattazioni in italiano (o in francese) bisogna passare dagli argomenti di ingegneria civile a quelli di ingegneria meccanica, vedi ad es. questo. Da che cosa deriva questa differenza? Ci vorrebbe un Oracolo che abbia familiarità con la formazione degli ingegneri civili sia in Italia che nei paesi anglosassoni... --93.36.167.230 (msg) 15:01, 7 gen 2018 (CET)

Il doppio pendolo a cui mi riferivo è quello definito qua Statica_delle_strutture e per come è definito là. PErchè appunto come dice lei dipende da come si definiscono. Per il resto credo che si tratti semplicemente di differenti tradizioni educative probabilmente con differenze legate al diverso peso dato alla formazione teorica e quella applicata nei diversi stati.--Pierpao.lo (listening) 13:15, 6 feb 2018 (CET)

Fotomontaggio con Rita Levi Montalcini[modifica wikitesto]

Essendo morta nel 2012, è difficile che Rita Levi Montalcini abbia posato per questa campagna del 2013. Come è stata realizzata? Immagino sia una foto d'epoca su cui è stato digitalmente sovrapposto il volto della Montalcini (DUBBIO: le mani? sono della Montalcini o della cuoca originale?), ma non riesco a trovare l'originale, ho provato con varie combinazioni di parole chiave come kitchen baking vintage bw, o whisk o egg beater (visto che ha in mano un frullino), o una combinazione dei nomi del libro di cucina e della marca dello zucchero (peccato che Jack Frost sia anche un personaggio delle fiabe e dei cartoni animati, cosa che spesso trascina risultati spuri nella ricerca): vengono fuori ambientazioni simili, ma non QUELLA. (Ovviamente gli autori della campagna possono averla presa da un libro mai digitalizzato e quindi sarebbe introvabile su Internet). Oppure la scena è stata completamente ricostruita in studio con un'attrice a cui poi hanno sovrapposto le sembianze della Montalcini? Oppure è TUTTO un fotomontaggio, cucina, cuoca, libro, zucchero, frullino e Montalcini? Vale anche per le altre foto della campagna, ad es foto di Hillary Clinton vestita di blu che saluta se ne trovano tante, ma non ne trovo una in quell'esatta posizione (però potrebbe essere un fotogramma di un filmato). --87.2.25.195 (msg) 11:34, 14 gen 2018 (CET)

Secondo me è stato incollato il volto di Rita Levi Montalcini su un manifesto pubblicitario d'epoca, forse dello zucchero Jack Frost visto come il prodotto compare in bella vista. Non è detto che l'immagine originale fosse in bianco e nero. L'immagine della Clinton, visto il vestito e la pettinatura (giacca blu, collana, orecchini) potrebbe essere stata presa da un fotogramma di questa trasmissione; per la quarta immagine dovrebbe essere stata usata questa immagine di Frieda Kahlo, leggermente ruotata in senso antiorario, a cui sono state fotoshoppate le braccia. --Postcrosser (msg) 19:52, 14 gen 2018 (CET)
Per la Montalcini, guardate questa immagine, che ho appositamente ruotato. Cosa ne pensate? --Lepido (msg) 19:56, 14 gen 2018 (CET)
Grande, quella di Frida è sicuramente lei, e le braccia "incollate" sono venute davvero male, scommetto che anche l'orologio è moderno (chissà però da dove hanno preso lo sfondo). A proposito, ok che siamo su Wikipedia, ma è Frida, non Frieda :) :) :) Alla faccia della Montalcini potrebbero aver modificato un po' i capelli? Snort, malefico Google, anche mettendo tra virgolette "Jack Frost sugar" comunque saltano fuori fotogrammi de Le 5 leggende... ho provato ad associare "Jack Frost sugar" a parole come ad, advertisement, commercial - con e senza "vintage", ma non trovo niente che somigli. Per la Clinton, il vestito e la collana sono probabilmente quelli, che avevo già visto in altre foto googlando Hillary Clinton wave blue, ma la pettinatura è diversa, i capelli dovrebbero toccarle le spalle (e la foto che hai linkato è del 2015). Pazienza, vivo bene anche se non trovo gli originali, era solo curiosità :) --87.2.25.195 (msg) 22:20, 14 gen 2018 (CET)

ROTFLOL! --Frieda (dillo a Ubi) 11:41, 23 gen 2018 (CET)

 :D :D :D --95.252.29.19 (msg) 19:11, 27 gen 2018 (CET)

Meltdown e Spectre[modifica wikitesto]

Ma i processori che venderanno quest'anno e gli anni futuri avranno la stessa vulnerabilità? E' un problema di fondo (di architettura) o i costruttori prenderanno provvedimenti (e modificheranno l'hardware) dalle prossime partite di processori?--79.42.117.60 (msg) 14:36, 18 gen 2018 (CET)

Mi sembra che si parli di molti modelli di processori coinvolti, ma non di tutti. Quindi poiché esistevano già processori privi di questi bug, è ragionevole presumere che i processori futuri non avranno questi bug, o magari meglio dire che sarà poco probabile che i processori futuri abbiano questi bug (ovviamente con i bug non si può essere sicuri di niente) --79.24.127.92 (msg) 15:59, 21 gen 2018 (CET)
Per quanto riguarda i PC, praticamente tutti quelli esistenti sono affetti dal problema. Dal momento che Meltdown e Spectre sfruttano la possibilità dei processori di "predire" le istruzioni seguenti in maniera di "portarsi avanti con il lavoro", probabilmente i processori non affetti dal problema sono quelli dei gadget tecnologici che non abbiano bisogno di elevate prestazioni. Purtroppo si tratta di un problema di architettura e che renderà necessaria la riprogettazione ex novo di ampie parti dei processori. Dubito quindi che prima del 2020 si vedrà qualcosa, nel frattempo si andrà avanti a patch. Questo articolo spiega un po' in che ca...os siamo capitati :-) --Lepido (msg) 11:28, 23 gen 2018 (CET) - PS: ... e questo e questo per capire che quando si tocca il fondo è il momento di cominciare a scavare (cit.).
Grazie per la risposta.--87.17.34.100 (msg) 22:53, 23 gen 2018 (CET)
Ma se un processore Intel non figura in questa lista, è da considerarsi già privo della vulnerabilità, o potrebbe esserci comunque? --79.20.42.172 (msg) 21:24, 24 gen 2018 (CET)

Nome di un attore in questo video[modifica wikitesto]

Al minuto 2.05 / 2.10 di questo video https://www. you tube. com/watch? v=HpHhGRdq5n8 (togliete gli spazi) appare un famoso attore di cui desidero conoscere il nome in quanto non lo trovo da nessuna parte... --2001:B07:6442:8903:A0FE:A982:E0E1:A0EC (msg) 12:51, 24 gen 2018 (CET)

Ciao, a me sembra questo http://www.clangroup.it/artisti/dettaglio.php?id=288 faceva la sit-com "Lettera 22" all'interno di "Mai dire...". Se guardi tra i commenti del video di youtube che hai citato, un utente si riferisce proprio a lui. --Marco Scorbati Dimmelo 14:30, 25 gen 2018 (CET)

Facebook e profili chiusi[modifica wikitesto]

Buongiorno, ho un paio di curiosità su Facebook. Perché ad alcuni utenti (profili) è associata una sequenza numerica al posto del nome utente (visibile nella barra dell'url) ? Inoltre, usando questo link (https://www.facebook.com/friendship/nome.utente.1/nome.utente.2) se uno dei due profili è riservato (cioè puoi vedere solo gli amici in comune e non tutti) perché va indicato per forza per ultimo per vedere se è eventualmente amico con l'altro ? Il link dà i dettagli amicizia.

--Ayoub Msaad (msg) 10:55, 27 gen 2018 (CET)

Android[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Aiuto:Sportello informazioni.
– Il cambusiere --Lepido (msg) 04:28, 28 gen 2018 (CET)

Purtroppo sono uscita da Android come posso fare per ritornare ad utilizzarlo? Grazie Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Clarita Mina Invernizzi (discussioni · contributi) 01:34, 28 gen 2018.

Mi sa che devi spiegare meglio che cosa è successo, il tipo di dispositivo che stai usando e che azioni hai compiuto per "uscire da Android". --Lepido (msg) 04:28, 28 gen 2018 (CET)

Forze?[modifica wikitesto]

Son passati un po' di anni e non ricordo come al liceo impostassi un problema del genere. Ho provato a ridare una sbirciata al libro ma rimango con la curiosità non essendo per nulla dirimente.
Il libro schematizza la reazione vincolare come in figura 1 https://imageshack.com/a/img923/5539/MuY2Ip.jpg, ovvero una forza peso P e una normale N: risultante 0, bene il corpo è fermo.
Mi accorgo che non mi torna qualcosa nel senso che (si guardi figura 2), la forza peso P fa si che ci sia una forza applicata attraverso il contatto al piano F(AB), per il terzo principio avrò una forza uguale in modulo e contraria applicata sull'oggetto F(BA). A questo punto F(AB) e P applicate allo stesso oggetto si combinano, però mi troverei una forza F(AB) disaccoppiata. Palese ci sia qualcosa che non va dato cheil piano non cade rovinosamente a terra!
Altro dubbio è un esempio del genere https://imageshack.com/a/img923/4674/S76ccK.jpg, molto simile a due masse che sono collegate da una corda e la tensione. Mettiamo di avere una forza F1 che preme sul primo corpo e una F2 dall'altra parte sul secondo corpo, La forza F1 genererà sul secondo corpo una forza S1 e il secondo corpo per il terzo principio applicheràsul primo corpo una forza S2. DI contro F2 genererà sul primo corpo una forza C1 che sarà uguale e contraria alla forza C2 sul secondo corpo. Quindi lasomma di tutte le forze agenti sul corpo 1 (così come sul corpo 2) sarà la risultante totale delle forze applicate ai singoli corpi. E' corretto o ho anche qui clamorosamente sbagliato? (non li considero un corpo unico peroprio per vedere se il ragionamento sarebbe giusto anche se mi complico la vita per nulla)

Grazie per liberarmi dal dubbi.
Scusate lamia pessima arte grafica XD.--31.159.46.213 (msg) 13:31, 28 gen 2018 (CET)

  • La tua rappresentazione è, a voler essere precisi, quella più corretta e completa; il piano però è considerato solidale con il resto del pianeta e pertanto avente (a tutti i fini pratici) massa infinita: in stretta linea di principio la forza "disaccoppiata" che agisce su di esso esiste eccome, e accelera tutto il resto del pianeta di un ammontare pari a... in buona sostanza zero, per cui possiamo pure dimenticarci che quella forza esistesse proprio, senza con questo cambiare il modello in modo apprezzabile. :-)
  • Sì, torna tutto. Ignoriamo pure la forza (che non fa altro che ripetere nell'altro verso gli identici concetti che si applicano a ). Considerando entrambi i blocchi come un unico corpo, è banale calcolare che la forza produce un'accelerazione (uguale per entrambi i blocchi, dato che si muovono solidalmente) pari a . Se però decido di considerare i due blocchi separatamente:
    • Quale forza causa su l'accelerazione ?
    • Quale forza causa su l'accelerazione ? (o equivalentemente essendo, come correttamente osservato, ).
In pratica la forza si "spartisce" tra i due corpi tramite una proporzione che dipende dalle loro masse relative (secondo i fattori e ), di modo tale che entrambi subiscano l'identica accelerazione comune. La parte che spinge il corpo 2 è la forza che hai chiamato ; quella che spinge il corpo 1 è "quel che resta", ovvero la risultante della somma tra e . -- Rojelio (dimmi tutto) 02:54, 29 gen 2018 (CET)
Grazie, vorrei poter chiarire solo due cose.
1)Mi dicevi che in effetti vi è la forza che agisce sulla tavoletta (solidale al pianeta terra), quello che non mi tornava era attribire una accelerazione alla terra (sepur piccolissima) dato che quella forza che troviamo mi era originata indirettamente dalla terra stessa. E questo mi pareva strano e che non tornasse, però in effetti a voler essere più precisi è una forza che compare dalla "pressione" dell'oggetto attratto e non dalla terra stessa. Contorto ma spero di aver spiegato almeno in modo comprensibile.
2)L'ultimo dubbio che mi porto dietro è questo: abbiamo un corpo di massa m2, uno di massa m1 (con m1 e m2 collegati da filo inestensibile e senza massa) e una forza applicata ad m1. vedo bene che dovendo essere le accelerazioni costanti per m1 e m2 avrò una forza "tensione" su m2 minore della forza applicata ad m1.
Mettiamo però di applicare una seconda forza (stessa direzione) di verso opposto a quella applicata a m1, applichiamo questa F2 ad m2. A questo punto passiamo da caso dinamico a statico, ecco, a questo punto mi chiedo in modulo F1=F2 ma è anche vero che F1=F2=T1=T2 con T1 e T2 tensione della corda applicate a m2 e m1. A rigore direi di no, direi che T1 e T2 non sono in modulo uguali alle forze, però non ho una accelerazione come nel caso dinamico, quindi non riesco a figurarmi bene l'esempio e non capisco se siano invece le tenisoni identiche alle forze dovedo essere tutto fermo. --93.146.44.129 (msg) 20:30, 31 gen 2018 (CET)
  1. Ok, colpa mia. La versione completa è che abbiamo da un lato l'oggetto che viene "tirato in basso" dalla gravità (peso) e spinto in su in egual maniera dalla reazione vincolare (pressione sul piano d'appoggio); dall'altro l'intero pianeta è spinto verso l'alto dall'attrazione gravitazionale del corpo (sempre pari al peso, però "in su") e tenuto fermo dalla "forza disaccoppiata" di cui sopra (la "controparte" della reazione vincolare). Non è necessario tirare in ballo una massa "essenzialmente infinita" del pianeta: in realtà si equilibra tutto sempre e comunque, perché la gravità genera coppie di forze uguali e opposte e il baricentro dell'intero sistema corpo-pianeta non può quindi accelerare.
    Spoiler: si tratta esattamente dello stesso caso del tuo punto 2, dove le forze ai due estremi "comprimono" i due corpi anziché stirarli e quindi hai una "pressione" sulla superficie di contatto al posto della tensione della fune: forze uguali e opposte sui due corpi che generano una coppia di forze, uguali pure loro in modulo alle prime, sull'interfaccia.
  2. No no, è giustissimo: il modulo della tensione viene esattamente uguale a quello delle due forze applicate sui corpi. L'osservazione che nulla accelera è già da sola sufficiente a garantirlo senza fare mezzo calcolo, ma volendo fare i conti per convincersene basta osservare che:
    • Quando applico una forza sola (diciamo dal lato di m1), la "proporzione" che si trasmette come tensione sulla corda è (in modulo) T=F* m2/(m1+m2).
    • Quando applico entrambe le forze, posso calcolare la tensione come somma dei contributi di ciascuna delle due: T = F1 m2/(m1+m2) + F2 m1/(m1+m2).
    • Ma se F1 e F2 sono uguali, T = F [m2/(m1+m2) + m1/(m1+m2)] = F (m1+m2)/(m1+m2) = F
Presi singolarmente, i due contributi sono in effetti diversi da F e pure diversi tra loro... ma la loro somma è proprio F, come era auspicabile sennò non tornava nulla (ne avremmo dedotto che i due corpi dovevano accelerare, in quanto soggetti ciascuno ad una coppia di forze che non si annullano). -- Rojelio (dimmi tutto) 22:28, 31 gen 2018 (CET)

1) Ecco dove compivo l'errore, quindi non accelera perché in effetti vi è anche una forza di attrazione dell'oggetto sul pianeta che compensa proprio quella disaccoppiata di cui parlavamo che agiva sul tavolo.
2) Anche qui sbagliavo a non considerare che la tensione è il contributo sia della forza che agisce nel verso della tensione sia per il contributo della forza opposta che indirettamente mi genera un contributo di tensione. Quindi sì che una tensione generata dal contributo della prima forza è minore, ma c'è anche da sommare l'altra.
Non trovavo proprio risposta né sul web né sul libro! Grazie mille. --93.146.44.161 (msg) 16:49, 1 feb 2018 (CET)

Fosforo e zolfo[modifica wikitesto]

Perché fosforo e zolfo allo stato elementare hanno formule, rispettivamente, P4 e S8, diverse dagli elementi dei loro stessi gruppi (N2 e O2)? Grazie.


--84.221.140.169 (msg) 18:27, 28 gen 2018 (CET)

I motivo principale è che fosforo e zolfo hanno difficoltà a fare legami multipli, come richiesto per formare N2 e O2. Ti suggerisco di leggere qui e qui.--Albris (msg) 11:48, 29 gen 2018 (CET)

Domanda su internet[modifica wikitesto]

Spero non sia una domanda stupida, spero che il sito di cui chiedo non sia solo una pagliacciata inventata da qualcuno che non aveva nulla da fare. Ho scoperto per caso l'esistenza del sito elgoog.im, che risulta dato che .im con dominio dell'Isola di Man. Appare una pagina che è come la homepage di Google solo tutta al contrario come se fosse allo specchio (e infatti c'è scritto Google mirror, ed "elgoog" è "Google" al contrario). Solo che ho provato a scrivere qualcosa nel campo di ricerca (ho scritto "Tarassaco", non so perché è la prima cosa che mi è venuta in mente) ed è apparsa una pagina tutta con scritte in inglese.

Ma questo "mirror" (sono una capra in informatica e internet, ma a quanto pare sarebbe un sito riflesso) ha uno scopo oppure no? Perché Google avrebbe fatto la sua versione specchiata? Ho visto che c'è una pagina della Wikipedia in inglese che parla di elgoog, ma non so cosa dica. Grazie buona serata

--95.249.216.202 (msg) 19:52, 29 gen 2018 (CET)

Ho provato a guardare il sito in questione: effettivamente, è una cavolata inventata apposta per divertimento. Oltre a questo, nella wikipagina inglese viene specificato che il sito in questione non è stato censurato dal governo cinese (al posto del vero Google), quindi lì è ancora accessibile. L'unica cosa che non capisco è perché su en.wiki ne parlano al passato, come se il sito fosse esistito ed ora non esiste più pur essendo tuttora liberamente consultabile.--Gybo 95 (msg) 20:01, 29 gen 2018 (CET)
Al passato non appartiene il sito, ma la possibilità di usarlo per aggirare il great chinese firewall. Se ci fai caso non importa cosa cerchi: vieni sempre dirottato sulla ricerca "what's wrong with google" ("cos'ha che non va google"). -- Rojelio (dimmi tutto) 20:08, 29 gen 2018 (CET)

Consiglio per estensione Chrome[modifica wikitesto]

Dopo aver visto questo servizio di Striscia, ho deciso di installare l'estensione, ma Google me ne elenca due: No Coin - Block miners on the web! e minerBlock. Quale mi consigliate? --Marcello Gianola (msg) 10:54, 31 gen 2018 (CET)

3bmeteo[modifica wikitesto]

Scusate la domanda cretina, ma per quale motivo in televisione ogni tanto danno le previsioni del tempo 3bmeteo della California e solo di essa? Me lo sono sempre chiesto ma anche cercando su Google non ho trovato una spiegazione. Mi pare una cosa senza senso. Qualcuno può illuminarmi? Grazie --2.34.183.183 (msg) 04:49, 1 feb 2018 (CET)

Dire in televisione è un po' vago... di preciso a quale canale e momento ti riferisci?--Postcrosser (msg) 09:07, 1 feb 2018 (CET)
Ma poi che California è? La California o la California di Lesmo? (Ecco quelle di oggi) :-) --Lepido (msg) 09:47, 1 feb 2018 (CET)
Credo che l'anonimo si riferisca all'inserto meteo trasmesso su Paramount Channel, che oltre alle previsioni dell'Italia trasmette anche quelle della California (quella in America); fondamentalmente è una giggioneria dovuta al fatto che il canale è dedicato ai film e al mondo di Hollywood, comprendendo quindi anche il tempo che fa sulla nota località californiana. --Franz van Lanzee (msg) 12:26, 1 feb 2018 (CET)

Cosparso di cenere[modifica wikitesto]

Non so sotto quale voce cercare il gesto (con annesso significato, storia ecc.) del "cospargersi il capo di cenere". Qualcuno saprebbe aiutarmi ? --95.250.18.94 (msg) 14:59, 1 feb 2018 (CET)

Direi Mercoledì delle ceneri e Quaresima. --M&A (msg) 15:05, 1 feb 2018 (CET)

Traduzione latino[modifica wikitesto]

Agostino Caporilli Razza.jpg

Salve, avrei bisogno di un aiuto per tradurre l'iscrizione latina leggibile nella foto, si tratta di una tomba, e in particolare vorrei capire se quella che mi sembra una data è quella della morte. Grazie

--Abbiccì (msg) 22:34, 2 feb 2018 (CET)

Stando alla lettera della sorella pubblicata in questo libro, morì a 52 anni 4 mesi e 3 giorni, facendo un semplice calcolo la data di morte dovrebbe essere il 31 dicembre 1848, sulla lapide c'è scritto "postridie", non so il latino ma dovrebbe significare "(pose) il giorno seguente", è per quello che compare l'anno 1849.--79.56.119.192 (msg) 23:00, 2 feb 2018 (CET)

SoftRAM e il reverse engineering[modifica wikitesto]

(PREMESSA: ho letto Wikipedia:Disclaimer legale!) Leggevo la voce inglese en:SoftRAM, di cui non esiste equivalente in italiano. E ho letto anche Reverse engineering. A quanto ho capito, secondo le norme europee, deingegnerizzare un software è legale solo per "realizzare l'interoperabilità" (concetto un po' nebuloso a mio avviso), e anche in questo caso è vietato divulgare quanto scoperto. Ora, è evidente che c't (con sede in Germania, quindi in Europa) non stava disassemblando SoftRAM per realizzare alcuna interoperabilità (lo stava facendo perché sospettava una truffa, ed ERA una truffa), inoltre ha divulgato quanto scoperto. La voce inglese en:c't non parla di disassemblare, parla solo di test esaustivi, e dice che SoftRAM tentò un'azione legale per impedire a c't di pubblicare i risultati dei test. Quindi... quindi sono confuso.

  • c't ha rispettato la legge?
  • c't ha infranto la legge ma l'ha "fatta franca" perché l'ha fatto "a fin di bene", cioè per sventare una truffa?
  • c't ha infranto la legge ma l'ha "fatta franca" perché la controparte, colta con le mani nella marmellata, NON gli ha fatto causa per il reverse engineering?
  • una quarta situazione che mi sfugge?

Potreste dirmi che le aziende antivirus disassemblano continuamente i virus per scoprirne il funzionamento, ma ovviamente quello è un caso speciale: gli autori dei virus hanno interesse a restare anonimi e quindi non faranno mai causa a nessuno! Se un informatichello qualunque, diciamo mio cuggino, sospettasse che un programma (venduto da una VERA azienda, non un virus) fosse una truffa o in generale non rispettasse le sue promesse (ad es modificasse file di sistema compromettendo la sicurezza, o inviasse nascostamente dati personali in forma offuscata o cifrata o comunque non rilevabile da sniffing) potrebbe effettuare il reverse engineering del programma e pubblicare i risultati senza infrangere la legge? in caso contrario, a chi dovrebbe rivolgersi? alla polizia? (la polizia si metterebbe a disassemblare il software in base ai semplici sospetti di un privato cittadino???) --79.17.120.201 (msg) 11:46, 4 feb 2018 (CET)

Mi accodo aggiungendo questa domanda: esistono aziende che disassemblano antivirus proprietari per scoprire se veramente sono antivirus e non spyware/trojan/crapware ecc.? A cosa diavolo serve un antirivus, se manco posso verificare cosa stia facendo? asd --Valerio Bozzolan (msg) 21:24, 4 feb 2018 (CET)
La direttiva europea che regola la questione (questa) dice chiaramente (considerando numero 14): "A una persona avente il diritto di utilizzare un programma per elaboratore non si deve impedire di eseguire gli atti necessari per osservare, studiare o sperimentare il funzionamento del programma, a condizione che tali atti non costituiscano una violazione del diritto d'autore sul programma stesso". E poi ancora, art. 5: "La persona che ha il diritto di utilizzare una copia di un programma può, senza chiederne l'autorizzazione al titolare del diritto, osservare, studiare o sperimentare il funzionamento del programma, allo scopo di determinare le idee e i principi su cui è basato ogni elemento del programma, quando essa effettua le operazioni di caricamento, visualizzazione, esecuzione, trasmissione o memorizzazione del programma che ha il diritto di effettuare". Di certo se mio cuggino informatico scopre che un certo programma è una truffa può non solo denunciarlo sui quotidiani nazionali, ma può anche recarsi alla polizia e denunciare la grande azienda produttrice del programma. --Franz van Lanzee (msg) 22:13, 4 feb 2018 (CET)
Grazie per la risposta! Ma si potrebbe obiettare che "osservare, studiare o sperimentare il funzionamento del programma" si riferisca al testing, non al reverse engineering, soprattutto quando esso comporta disassemblare/decompilare un binario fino a riottenere qualcosa che ovviamente non è il codice sorgente originale, ma cerca di assomigliargli...- (Inoltre ho letto qualche articolo online che sosteneva l'inammissibilità in tribunale di prove raccolte "artigianalmente", citando un caso di "prova" dell'infedeltà amorosa tramite account di social network, anche se la password era stata fornita a suo tempo spontaneamente dal partner. Ma forse stiamo parlando di casi completamente diversi, il reverse engineering è violazione di copyright mentre bucare un account altrui, pur conoscendo la password, è intrusione)-95.250.71.131 (msg) 19:51, 5 feb 2018 (CET)
Come recita anche l'incipit della voce di it.wiki, il reverse engineering "consiste nell'analisi dettagliata del funzionamento, progettazione e sviluppo di un oggetto al fine di produrre un nuovo dispositivo o programma che abbia un funzionamento analogo". A quanto ho capito, lo scopo di c't non era quello di produrre una nuova versione di SoftRAM da mettere in commercio o regalare ai suoi lettori, lo scopo era quello di studiare il funizionamento del programma e verificare che rispettasse le promesse fatte dal venditore, cosa che è ampiamente legale. È lo scopo finale dell'attività di disassemblaggio/riassemblaggio a renderla legale o illegale.
Nel processo penale la raccolta delle prove per l'accusa è fatta dalla polizia giudiziaria sotto la direzione del pubblico ministero, ma la persona offesa può indicare essa stessa elementi di prova anche per tramite di consulenti tecnici (indicazione che tuttavia non è obbligatorio sia accolta dal giudice); nel processo civile le prove sono raccolte e prodotte in giudizio direttamente dalle parti, nei modi previsti dalla legge. --Franz van Lanzee (msg) 12:25, 6 feb 2018 (CET)
Grazie!!! Tutte informazioni interessanti... --87.5.125.67 (msg) 21:19, 7 feb 2018 (CET)

AAA cercasi esperto di segnali analogici o sbattimenti[modifica wikitesto]

File:Elaborazione numerica modello campionatore ideale.png e wikiversity:it:File:Elaborazione_segnali_filtro_passabasso_ideale_trasformata.png è normale che siano identici? non vorrei che l'autore si sia confuso. Sono in questa lezione it:wikiversity:Campionamento_di_segnali_analogici. Grazie--Pierpao.lo (listening) 15:55, 5 feb 2018 (CET)

Sì, ma è disegnato maluccio, le due pareti dovrebbero essere perfettamente verticali. --Vito (msg) 15:59, 5 feb 2018 (CET)
Ok poi li sistemo. Ci vuole poco. Grazie--Pierpao.lo (listening) 16:08, 5 feb 2018 (CET)

Citazione di Claudio Baglioni[modifica wikitesto]

Nella puntata del 7 febbraio del Festival di Sanremo 2018, Claudio Baglioni, parlando degli artisti "scoperti" da Pippo Baudo (presente vicino a Baglioni), ad un certo punto ha detto di essere stato scoperto da Pennellone, il personaggio che Pippo Baudo ha interpretato nei Promessi Sposi del Trio Lopez-Marchesini-Solenghi. Io trovo che sia una bellissima citazione dello sceneggiato. Dite che si possa aggiungere nella sezione Curiosità, o Citazioni, nella voce dello sceneggiato? --93.32.64.189 (msg) 15:19, 8 feb 2018 (CET)

Evitiamo di creare duplicati (1 e 2) per favore --Horcrux九十二 15:21, 8 feb 2018 (CET)

In corso il dopo-Sanremo?[modifica wikitesto]

Da questa webcam vedo che c’è ancora gente davanti all’Ariston. Che c'è ancora in programma? Si tratta del dopo-Sanremo? In cosa consiste? --151.49.121.1 (msg) 19:27, 11 feb 2018 (CET)

Come da tradizione, la puntata di Domenica In successiva alla conclusione del festival viene fatta in diretta al teatro Ariston. --Franz van Lanzee (msg) 19:49, 11 feb 2018 (CET)

Gioco tv anni 80[modifica wikitesto]

Ricordo un gioco tv degli anni 80 in cui giocavano due concorrenti: uno dei due contava dei soldi e l’altro rispondeva alle domande poste dal conduttore. Se una risposta era errata, veniva aggiunto un “disturbo” a chi contava i soldi, ad esempio: la sedia o il tavolo in movimento, il telefono che squillava e doveva rispondere alla chiamata, e altri... Al termine il concorrente che contava i soldi doveva saper dire la cifra esatta. Mi aiutate a ricordare come si chiamava questo gioco? --151.49.121.1 (msg) 20:46, 11 feb 2018 (CET)

Conto su di te. -- Rojelio (dimmi tutto) 21:06, 11 feb 2018 (CET)
Grazie! :'-D --151.49.121.1 (msg) 21:44, 11 feb 2018 (CET)

Bomba inesplosa[modifica wikitesto]

Poco fa alla radio ho sentito la notizia del ritrovamento a Londra di una bomba inesplosa con gli artificieri al lavoro per farla brillare. Perdonate la grandissima ignoranza in materia, ma perché farla brillare? È meno pericoloso che smontarla? --2001:B07:6442:8903:AC9E:64CB:405A:A971 (msg) 10:08, 12 feb 2018 (CET)

Be' una bomba inesplosa, tipicamente della seconda guerra mondiale, non puoi sapere in che condizione è all'interno. E potrebbe esplodere cercando di smontarla. Inoltre potrebbe essere deformata / arrugginita per cui è proprio impossibile smontarla. --Postcrosser (msg) 12:19, 12 feb 2018 (CET)
[× Conflitto di modifiche] Decisamente sì: se sbagli qualcosa nelle operazioni di "smotaggio", finisci ridotto in coriandoli....
Se non ci sono particolari ragioni per preservare intatto il luogo del ritrovamento, la soluzione più sicura per gli stessi artificieri incaricati dell'operazione è sempre il brillamento. --Franz van Lanzee (msg) 12:21, 12 feb 2018 (CET)
L'importante è non sottovalutare l'entità dell'esplosione (ogni riferimento a fatti realmente accaduti a un paio di chilometri da casa mia è puramente casuale :-P ). -- Rojelio (dimmi tutto) 12:12, 14 feb 2018 (CET)

Distretti sismici[modifica wikitesto]

Qualcuno sa se esistono realmente i distretti sismici? La voce distretto sismico non cita alcuna fonte, mentre la lista distretti sismici italiani, oltre a non citare fonti, si limita a un elenco molto sospetto (possibile che esiste un distretto sismico chiamato genericamente "Nord Italia"? e possibile che invece non esiste il distretto "Vulture" nonostante che l'area sia stata l'epicentro del disastroso terremoto del Vulture del 1851?). Mi sembra che sul sito INGV di distretti sismici non si parli affatto, mentre su Google ne trovo solo qualche accenno nei siti amatoriali senza che si trovino mappe che indichino i confini dei vari distretti. Però il template:Terremoto prevede un parametro per il distretto sismico. Come devo orientarmi? --3knolls (msg) 11:14, 13 feb 2018 (CET)

Per esistere, esistono eccome. O per lo meno sono esistiti. Non trovo in effetti traccia di alcun elenco, ma fino a grosso modo metà 2015 il sito dell'INGV era solito riportare gli eventi sismici associandoli a un distretto sismico (motivo per cui tale informazione si può trovare nelle notizie riportate da testate, forum e blog fino a quella data), e i nomi che giravano, a campione, erano proprio quelli riportati dalla nostra voce. Poi vedo che, a giugno 2015, qualcuno notava come dal sito fosse stata rimossa l'indicazione del distretto sismico, sostituita da una più generica indicazione della provincia.
Vedo usati i nomi della suddivisione in distretti sismici anche in date più recenti, ma ignoro se si tratti di una legacy (è stata dismessa ufficialmente, ma la gente del settore continua a usarla informalmente per abitudine) o se sussista ancora ma l'elenco sia conservato «in fondo a un casellario chiuso a chiave che si trova in un gabinetto inservibile sulla cui porta è stato affisso il cartello Attenti al leopardo.» (cit.) -- Rojelio (dimmi tutto) 20:38, 13 feb 2018 (CET)
Su questo sito è possibile trovare un elenco dei distretti dismici divisi per regione (bisogna selezionare la regione dal menù a tendina). Però una volta visualizzato l'elenco dei distretti di una regione se si clicca su "vedi" si viene in realtà sempre indirizzati verso una mappa, immagino dell'INGV, con gli ultimi terremoti registrati in Italia --Postcrosser (msg) 20:58, 13 feb 2018 (CET)
La pagina è sempre dello stesso sito, ma sono disposto a scommettere un paio di birre che si basa su dati scaricati dal servizio dell'INGV. I link "vedi" puntano a pagine con indirizzo "/nav/TerremotiMap_It.asp?id_distretto=<codice numerico del distretto>", che suppongo visualizzassero come promesso i singoli distretti quando l'INGV li associava agli eventi sismici. Ora che non lo fanno più, tutti quegli indirizzi sono redirect permanenti (codice HTTP 301) a terremoti_mappa.asp, pagina unica per la visualizzazione degli eventi più recenti, che i distretti proprio non sa cosa siano. -- Rojelio (dimmi tutto) 21:33, 13 feb 2018 (CET)

Acquisti su internet[modifica wikitesto]

Salve! Forse mi potete aiutare, vorrei acquistare un mobile su internet (per il costo inferiore) ma mi è parso di capire che i corrieri consegnano la merce sotto casa e non aiutano a portarla dentro, sapete se è così? Grazie


--91.252.114.246 (msg) 11:34, 15 feb 2018 (CET)

Dipende da dove compri : i corrieri di solito consegnano al livello strada. Quando compri prodotti di grandi dimensioni, come elettrodomestici o mobili, e questi ti vengono consegnati direttamente dallo spedizioniere del negozio o del mobilificio, talvolta puoi scegliere l'opzione della consegna al piano, che però in genere costa di più. Per essere sicuro ti consiglierei di telefonare al negozio da cui vuoi comprare il mobile per chiedere se è possibile anche la consegna al piano. --Postcrosser (msg) 11:43, 15 feb 2018 (CET)

Iscrizione in latino[modifica wikitesto]

Buonasera, oggi ho visto la pergamena di abilitazione professionale del ministero (quella rilasciata a medici, veterinari, ingegneri..) e in alto reca l’iscrizione “Volvi certavi et vici nunc juvat ire per altum” (Sono tornato, ho combattuto e ho vinto: adesso bisogna andare oltre). Vorrei sapere chi è l’autore di questa frase. Ho provato a cercare Wikipedia Locuzioni Latine, ma non la riporta. Qualche studioso mi sa dire di più di questa frase? Grazie.

--80.181.166.78 (msg) 21:02, 15 feb 2018 (CET)

Marca di detersivo[modifica wikitesto]

Ricordo lo spot televisivo dei primissimi anni 80 di una marca di detersivo in cui la attrice dopo aver tirato fuori la biancheria dalla lavatrice diceva: “Addio biancheria, benvenuta grigieria!” Di quale detersivo si tratta e di quale anno è questo spot? --151.49.86.100 (msg) 21:13, 15 feb 2018 (CET)

Nuovo Sole Bianco (1987) -- Rojelio (dimmi tutto) 21:18, 15 feb 2018 (CET)
Ma grazieeeeeeee!!!!!!!!!!!!! Beh tutto sommato lo ricordavo abbastanza bene! Grazie davvero!!! --151.49.86.100 (msg) 21:22, 15 feb 2018 (CET)

Che lettera è?[modifica wikitesto]

Buonasera a tutti! Qualcuno riesce a indicarmi che lettera è quella che compare in questo libro, a p. 153, alla riga sopra a quella evidenziata, cioè alla fine della parola "gorazd"? Non riesco a trovarla in en:List of Latin-script letters. --Syrio posso aiutare? 22:08, 15 feb 2018 (CET)

ъ --151.49.86.100 (msg) 22:15, 15 feb 2018 (CET)
Ah, grazie! Cirillico, nonostante sia inclusa in una parola in caratteri latini? --Syrio posso aiutare? 22:59, 15 feb 2018 (CET)
È proto-slavo, che si scrive convenzionalmente utilizzando una base di alfabeto latino con l'aggiunta di altri segni, tra cui ъ (qui l'intero alfabeto).--Antenor81 (msg) 23:59, 15 feb 2018 (CET)
Buono a sapersi, grazie! :) --Syrio posso aiutare? 12:49, 16 feb 2018 (CET)

Carpi[modifica wikitesto]

salve vorrei chiedere se potete ampliare la pagina su Carpi visto che io ci ho fatto una ricerca ma non ho trovato molto --Edoardo bergonzino (msg) 15:29, 16 feb 2018 (CET)edoardo bergonzino

Ciao, questa è la voce su Carpi. in particolare che cosa stavi cercando? --Lepido (msg) 16:51, 16 feb 2018 (CET)

Compositore misterioso[modifica wikitesto]

Buonasera a tutti! Qualcuno riesce a identificare il compositore (o presumo che lo sia, almeno) il cui quadro sta appeso tra quelli di Bach e Schubert al minuto 15:20 di questo video? Ho tentato con una ricerca immagini inversa su google ma non mi esce nulla. --Syrio posso aiutare? 20:50, 16 feb 2018 (CET)

E' Antonín Dvořák--79.18.37.207 (msg) 21:34, 16 feb 2018 (CET)
Grazie! :D --Syrio posso aiutare? 22:33, 16 feb 2018 (CET)

Alla ricerca di un altro spot televisivo[modifica wikitesto]

Intanto rinnovo i ringraziamenti a Rojelio per la rapidissima risposta per lo spot Nuovo Sole Bianco. Ho un altro spot televisivo che mi è ritornato alla mente: lo spot forse della Motta accompagnato da una canzoncina ritmica che all’inizio dice: “Nella vetrina delle bontà, un dolce sogno c’è...”. Purtroppo il resto delle parole non lo ricordo... mi aiutate a ritrovarlo? --151.49.86.100 (msg) 22:04, 16 feb 2018 (CET)

Rojelio sa tutto. Se non risponde significa che è impegnato a salvare il mondo. --Captivo (msg) 01:32, 19 feb 2018 (CET)
Lol. No, più banalmente questo non lo trovo. :-) -- Rojelio (dimmi tutto) 12:53, 19 feb 2018 (CET)

Foto di Goran Pandev[modifica wikitesto]

Scusatemi ma non capisco dove si trovi Pandev in questa foto. In un autobus? Nella cabina di pilotaggio di un aereo? In automobile? --151.49.86.100 (msg) 22:58, 17 feb 2018 (CET)

Decisamente in aereo, c'è una "life vest" sotto il suo pollice e sul pannello di controllo c'è un orizzonte artificiale. --M&A (msg) 11:46, 18 feb 2018 (CET)

Hotspot e tethering[modifica wikitesto]

Buonasera! Ho un problema uso la connessione internet del mio smartphone per collegarmi a internet dal computer portatile, ma da un po' di tempo non funziona più, sul computer compare la dicitura "nessun accesso a internet" e ovviamente non visualizza le pagine. Però, ho provato il tethering usb che invece stranamente funziona (ma è meno pratico). Che si può fare? ho provato a modificare la configurazione dell'hotspot sul cellulare in svariati modi ma niente

--91.253.251.66 (msg) 16:49, 18 feb 2018 (CET)

Traduzione di una frase[modifica wikitesto]

Sommo oracolo, sto traducendo una voce da en.wiki (questa qui) ma c'è una frase di cui non capisco il significato. Che accidenti vuol dire che un gioco stands tall as one of the very best examples of licence mash-up ever seen in a video game? La cosa che mi lascia perplesso è il concetto di licence mash-up ("mescolamento di licenze"? "Miscuglio di patenti"?? È una supercazzola!). Ringrazio in anticipo chiunque sarà in grado di aiutarmi. --Mandalorian Messaggi 13:24, 19 feb 2018 (CET)

Secondo me il concetto è "uno dei migliori mash-up (incontri, merscolamenti, contaminazioni) di marchi (intesi come il "marchio" di Alien con il "marchio" di Predator) mai visti in un videogioco". Mi pare fili, no? --M&A (msg) 13:48, 19 feb 2018 (CET)
Certo, adesso sì. Avevo più o meno intuito il concetto ma non avevo idea di come renderlo in italiano in maniera comprensibile. A questo punto si potrebbe dire che è "uno dei migliori crossover mai visti in un videogame", perché di fatto si tratta di questo. Grazie infinite!--Mandalorian Messaggi 14:00, 19 feb 2018 (CET)
Non sono tanto d'accordo, diciamo ho almeno ho un dubbio user:Mandalorian. Capcom non dovrebbe essere proprietario dè dei diritti su Alien nè su Predator. Forse per questo è stato usato il termine licence. Un crossover è in genere organizzato dal o dai titolari dei diritti (casa televisiva o editore). Forse si voleva sottolineare il coraggio, per il costo sopportato, dell'operazione commerciale fatta da Capcom--Pierpao.lo (listening) 17:38, 19 feb 2018 (CET)
La Capcom non aveva i diritti di nessuno dei due franchise all'epoca ma credo che si possa comunque parlare di crossover in quanto si tratta di due personaggi appartenenti a universi narrativi differenti che in questo caso si sono "uniti"; se l'articolo voleva enfatizzare la trovata commerciale o semplicemente la "mescolanza" di personaggi di franchise diversi secondo me influisce poco sulla resa in italiano, anche perché non saprei in che altro modo tradurre la frase altrimenti. Resto apertissimo ad eventuali alternative, non voglio usare il termine "crossover" a tutti i costi, mi basta che si capisca in italiano e "mescolanza di licenze" non è una buona resa.--Mandalorian Messaggi 18:01, 19 feb 2018 (CET)
Io tradurrei un classico che, a nostro parere, si erge come uno dei migliori esempi di incroci tra marchi mai visti in un videogioco.--Sakretsu (炸裂) 18:50, 19 feb 2018 (CET)
oppure se si vuole lasciare crossover e salvare capre e cavoli un classico che, a nostro parere, si erge come uno dei migliori esempi di crossover mai visti in un videogioco, in questo caso tra due universi diversi e prodotto da un terzo licenziatario. Che sarebbe "license mash-up". Ma è una citazione no :)?--Pierpao.lo (listening) 19:05, 19 feb 2018 (CET)
Una traduzione meno letterale potrebbe dire "miglior incrocio tra universi immaginari differenti mai visto in un videogioco". Dipende se l'enfasi la si vuole mettere sul fatto che due personaggi appartenenti a "mondi narrativi" diversi si sono incontrati, o se la si vuole mettere sul fatto che i due personaggi appartengono a detentori di copyright diversi da quello che li ha fatti incrociare nel videogioco. --Franz van Lanzee (msg) 19:14, 19 feb 2018 (CET)
IMHO le virgolette impongono sempre una traduzione il più fedele possibile all'originale. D'altronde se vogliamo esprimere il concetto a parole diverse, basta rimuoverle.--Sakretsu (炸裂) 19:34, 19 feb 2018 (CET)

[ Rientro] Credo che la traduzione di Sakretsu sia la più fedele. Grazie mille a tutti! --Mandalorian Messaggi 19:44, 19 feb 2018 (CET)

Traduzione di una frase/bis[modifica wikitesto]

Visto che i traduttori sono stati appena chiamati a raccolta, mi associo nel chiedere un favore :-): esiste, a vostro giudizio, una modo anche solo decente di tradurre il concetto di "brand ambassador"? Ho trovato "portavoce della marca" ma il contesto a cui mi devo riferire (uno scacchista "brand ambassador" della sua Federazione Nazionale per non vedenti) lo rende inapplicabile. Grazie in anticipo! --Korvettenkapitän_Prien (sala radio) 14:54, 20 feb 2018 (CET)

In effetti brand ambassador di solito è usato in ambito commerciale... e usare un termine che in realtà ha un significato un po' diverso ma che è entrato nel linguaggio comune italiano come testimonial? Puoi postare la frase o lo spessone in cui si trova il termine? --Postcrosser (msg) 15:40, 20 feb 2018 (CET)
Il portavoce è quello che parla a nome dell'azienda, in genere dell'uffico stampa o delle PR. L'ambassador è una specie di testimonial solo che non è detto che sia famoso, a differenza del testimonial. Comuqnue è usato anche in Italia perchè non esiste un termine equivalente. Ambasciatore del Brand o ambasciatore del marchio si avvicinano.--Pierpao.lo (listening) 15:59, 20 feb 2018 (CET)
(conf) Richiesta legittima :-) che provvedo ad eseguire. Testimonial...Buona idea per "rientrare" nel linguaggio italiano comune ma, non so, mi fa pensare più alle pubblicità delle creme per il viso :-) e una federazione nazionale sportiva per non vedenti non la possiamo considerare un brand--Korvettenkapitän_Prien (sala radio) 16:02, 20 feb 2018 (CET)
Direi che promoter sia più adatto.--Sakretsu (炸裂) 17:25, 20 feb 2018 (CET)
Per le non profit in Italia si usa di solito "testimonial" [1] [2] [3]. --M&A (msg) 15:26, 21 feb 2018 (CET)
Grazie a tutti! Non riesce a piacermi, ma "testimonial" mi pare abbia le fonti migliori :-).--Korvettenkapitän_Prien (sala radio) 14:52, 23 feb 2018 (CET)

Si può fare il cuoco senza alcun diploma nel campo della cucina?[modifica wikitesto]

non ho intenzione di lavorare nel campo della cucina la mia è solo curiosità. Ricordo che qualche anno fa durante un viaggio su un pullman di linea in cui ero seduto davanti l'autista stava parlando con un altro uomo sempre seduto davanti, dicendo che durante il periodo estivo che non guidava pullman andava a fare il cuoco in un ristorante. Ieri stavo leggendo la pagina di Wikipedia su Gabriele Rubini, meglio noto come chef Rubio, e vedo che mentre faceva il rugbista a Roma per far quadrare i conti ha lavorato come cuoco in un ristorante.

La mia domanda è: si può lavorare come cuoco in un ristorante (ovviamente non si parla di super ristoranti stellati di chef importanti) senza aver nessun diploma o titolo di studio legato al mondo della cucina tipo alberghiero, o anche senza aver fatto un corso apposito? --80.180.50.210 (msg) 12:43, 21 feb 2018 (CET)

Non ho pratica, ma leggendo in giro mi pare di capire che non sia in effetti necessario (nel senso di "richiesto dalla legge") alcun titolo di studio specifico (non annovero tra i "titolo di studio" l'attestato di frequenza di un "corso HACCP" di una manciata di ore). Poi ovviamente, come per tutti i lavori, avere una formazione specifica può aiutare a convincere il potenziale datore di lavoro a prenderti, ma quella è un'altra faccenda. -- Rojelio (dimmi tutto) 13:27, 21 feb 2018 (CET)

Il campo gravitazionale è una grandezza fisica vettoriale?[modifica wikitesto]

Salve, o Oracolo, ho bisogno del suo aiuto per quanto concerne un dubbio sortomi durante la stesura di un testo. Il campo gravitazionale è effettivamente una grandezza fisica vettoriale? Ho già letto la relativa voce, ma il dubbio rimane. Se per grandezza fisica vettoriale si intende una grandezza descritta mediante un vettore, può essere un campo di vettori esso stesso un vettore? Grazie a chiunque mi aiuterà.

Note: tra gli esempi nella voce grandezza vettoriale viene riportato anche il campo gravitazionale, ma ad essere sinceri la pagina non ispira molta fiducia. --93.62.4.207 (msg) 14:20, 21 feb 2018 (CET)

Il campo gravitazionale è un campo vettoriale -> perchè associa ad ogni punto dello spazio un vettore. Credo che sia una grandezza vettoriale non perchè è un vettore ma perchè è descritto da vettori, che , credo, non equivale a dire che è un vettore. Le mie memorie sono vecchie solo un accenno, aspettiamo altri pareri.--Pierpao.lo (listening) 14:39, 21 feb 2018 (CET)
Intanto ti ringrazio per la disponibilità. Volevo porre la domanda nel bar tematico di Fisica, ma non credo ci siano gli estremi. Dopotutto i bar tematici non sono forum da quello che ricordo. --93.62.4.207 (msg) 14:49, 21 feb 2018 (CET)
Gli estremi ci sono, perché la discussione dell'argomento potrebbe portare a una modifica della voce Campo gravitazionale. Anzi, potresti aprire un thread in Discussione:Campo gravitazionale e poi linkarlo al bar tematico. --Horcrux九十二 15:05, 21 feb 2018 (CET)
Fatto! Vediamo come si evolve la cosa.--93.62.4.207 (msg) 15:22, 21 feb 2018 (CET)

Rivendicazioni italiane nell'Antartide[modifica wikitesto]

Salve a tutti! Avrei una curiosità. Mi sono chiesto se l'Italia abbia mai avuto delle rivendicazioni territoriali in Antartide. Sia ufficiali che non ufficiali, come per esempio formulate da un personaggio storico importante (chessò, un D'Annunzio o un Mussolini) ma non necessariamente perseguite dallo stato. Questa domanda mi è venuta in mente pensando al territorio della Nuova Svevia, reclamato dal Reich nazista. Grazie! --2.34.183.183 (msg) 19:03, 21 feb 2018 (CET)

Non mi risulta, e la stessa Farnesina non ne parla ([4]). Del resto una rivendicazione, formale o informale, mi pare poco probabile sia mai stata fatta per via del fatto che la partecipazione dell'Italia all'esplorazione dell'Antartide è storia piuttosto recente, e comunque successiva all'adozione del Trattato Antartico che come è noto ha congelato ogni rivendicazione sulla regione; al contrario della Germania che iniziò le esplorazioni già nel primo '900. --Franz van Lanzee (msg) 19:40, 21 feb 2018 (CET)

I moduli[modifica wikitesto]

Non so peché ma mi è sorto un dubbio casualmente leggendo una voce qui su it.wiki, e mi sono soffermato a pensare su una cosa che non avevo mai fatto caso. O magari sì, a suo tempo, ma ormai è passato così tanto tempo che non ricordo più.
Come da "titolo" il dubbio, caro oracolo, verte sui moduli e ha diverse sfumature a cui ho dato una risposta personale, ma vorrei una tua risposta rigorosa.
1) Se mi si dicesse |x|=x in generale è vera? Risponderei no, perché l'uguaglianza non è sempre verificata. Questo è ulteriormente testimoniato risolvendo quell'uguaglianza come equazione e da quel che ricordo dai moduli dovrebbe venire che per x>0 x=x e se x<0 -x=x ovvero il solo caso 0.
2) Se avessi (√x)^2=k (non ho sbagliato volevo proprio scrivere ^2 esterno) allora avrei x=k il dominio è x>0 dunque è sempre verificata con k>0 però mi chiedevo, in via teorica scrivere che (√x)^2 diventa =|x| è errato perché rischierei di accettare valori di x negativi e conseguente numero non reale. Però da una parte è anche giusto perché se scrivessi (√x)^2=|x| ho come dominio x>0 (argomento del radicale) quindi le x non assumono mai valori negativi. E' ridondante, lo so, ma non capisco perché nella mia ricerca leggo essere sbagliato (secondo me no, ma non capisco dove sbaglio nell'approccio). In altre parole dire che la funzione (√x)^2 non è uguale alla funzione |x|, ma in questo caso sì, per via della limitazione imposta dall'argomento del radicale sul dominio. --93.146.44.156 (msg) 22:36, 21 feb 2018 (CET)

|x|=x è falsa ovverosia è vera solo se x è positivo altrimenti |x|=-x. Il modulo è definito sui reali, la radice solo sui reali positivi. Non ci possono essere relazioni se non restringendo il dominio.--Pierpao.lo (listening) 10:14, 22 feb 2018 (CET)
1) Il problema è che "in generale" è un'espressione umana approssimativa, cui va dato il necessario rigore matematico.
"|x|=x", come intuisco sia già ben chiaro, in sé e per sé non è né vera né falsa: è un predicato, una funzione il cui valore di verità dipende dalla "variabile libera" x. Diventa una proposizione semplice con un valore di verità determinato se "vincoliamo" la variabile libera tramite quantificatore. Ad esempio (che è quello che avevate implicitamente in mente) ("per ogni x reale, il suo modulo è pari a sé stesso"). In questa lettura credo non vi possano essere dubbi che si tratti di una proposizione falsa: esiste almeno un valore (tutti i reali negativi) per cui l'uguaglianza non regge. Però dev'essere chiaro che il dominio su cui estendere quel "per ogni" l'ho deciso io a mio arbitrio: se mi girava diversamente e scrivevo ("per ogni x reale non-negativo") non facevo nulla di intrinsecamente sbagliato e ottenevo una proposizione vera. È per questo che "in generale" non vuol davvero dire nulla: quanto in generale? Su che dominio, di preciso? :-)
2) No, non accetteresti comunque valori negativi perché nell'effettuare la sostituzione "intermedia" (√x)^2=|x| il primo membro dell'uguaglianza continuerebbe a non esistere per quei valori, quindi continueresti ad essere costretto ad applicare la medesima restrizione del dominio a x>=0, e in quel dominio l'uguaglianza è perfettamente corretta. L'errore sarebbe effettuare la sostituzione perdendo per strada la restrizione del dominio: allora che finiresti per accettare erroneamente soluzioni negative.
Ad essere sbagliato, in senso più generale, è l'uso di quel procedimento come "metodo risolutivo": certo, se non si commettono errori strada facendo porta alla stessa soluzione, ma è più complesso del necessario e non "giustificato logicamente": non c'era alcun motivo di infilare lì quel modulo, è stata un'iniziativa nostra e abbiamo solo potuto constatare che per fortuna non faceva danno. È un po' come fare il giro della città per raggiungere il palazzo di fronte: a destinazione ci arrivi, ma bastava attraversare la strada. XD
Il fatto che il modulo sbuchi fuori nella risoluzione dell'uguaglianza, simile "visivamente" ma totalmente diversa matematicamente, (questa sì verificata per ogni x reale, positivo o negativo che sia) non significa che vada infilato dove non serve. :-) -- Rojelio (dimmi tutto) 11:41, 22 feb 2018 (CET)
Grazie per lq risposta sopra e sotto!
Mi chiedevo ora, risolvere l'equazione impostata in (1) invece in un certo senso equivale a cercare i valori in cui è verificata quella proposizione (cioè per quale "per ogni" funzionerà). --93.146.44.167 (msg) 23:00, 22 feb 2018 (CET)
Beh, no, non lo è "in un certo senso": è proprio la definizione di "risolvere un'equazione". :-) Manca solo un dettaglio: stai cercando il massimo insieme per cui il "per ogni" funziona (ogni sotto-insieme delle soluzioni è a sua volta un insieme di sole soluzioni: tu vuoi l'unico e il solo che li contiene tutti). -- Rojelio (dimmi tutto) 01:44, 23 feb 2018 (CET)
Grazie per le spiegazioni chiare e precise. Buon we a tutti!--93.146.44.176 (msg) 20:32, 23 feb 2018 (CET)

Panoramio[modifica wikitesto]

O oracolo, non odiarmi, ma già che sono qui volevo porti un'altra curiosità: usando google Earth ho visto che non riesco più a visualizzare foto di posti caricate da utenti tramite panoramio (earth stesso mi ha costretto a disattivarlo "passando al livello foto successivo"), però è una cosa successa solo in questa settimana, incuriosito ho cercato sulle tue pagine e in rete e vedo panoramio esser stato chiuso già nel 2016. Perché solo ora ne ho risentito degli effetti? Ne sai qualcosa?
Per ora, buonanotte :) --93.146.44.156 (msg) 22:43, 21 feb 2018 (CET)

Ad essere stato chiuso già da qualche tempo, era il servizio di Panoramio, ovvero la possibilità di caricare nuove foto o di manipolare quelle esistenti, ma gli account e le foto hanno continuato ad esistere: è stato messo a disposizione un lungo "periodo di grazia" durante il quale gli utenti hanno potuto "trasferire" le proprie foto dal proprio account Panoramio al proprio account Google, garantendone così la sopravvivenza e la visibilità su Maps/Earth senza soluzione di continuità. Ora è finito anche il periodo di grazia, e tutte le foto che sono rimaste "orfane" (detenute da account Panoramio e non da un account Google) sono state definitivamente rimosse e non compaiono più. -- Rojelio (dimmi tutto) 12:05, 22 feb 2018 (CET)

sto cercando informazioni su luigi de rivo deportato nel 1944 a torgau[modifica wikitesto]

--5.77.72.212 (msg) 21:07, 22 feb 2018 (CET)

Inferno Divina Commedia[modifica wikitesto]

Il mio professore del liceo (anni fa) spiegandoci un verso dell’inferno ci fece notare che quella stessa frase, tradotta da Dante in volgare, la scrisse Virgilio in una sua opera. Solo che non mi ricordo quale fosse la frase, e così è un po’ poco per cercarla. Qualcuno ha idea di che cosa stia tentando di ricordare? Grazie.


--80.181.166.78 (msg) 21:58, 22 feb 2018 (CET)

Latet anguis in herba / occulto come in erba l'angue? --Postcrosser (msg) 22:04, 22 feb 2018 (CET)

Domanda sulla sicurezza informatica[modifica wikitesto]

Sono consapevole che qui non si dovrebbe fare pubblicità o simili, ma visto che molti ma molti utenti scrivono sulla loro pagina utente che consigliano Mozilla Firefox o Chrome, e soprattutto dopo questo intervento mi sta facendo un attimo pensare perché io si uso internet Explorer, ma dato che il fatto che esso "faccia il dito medio a ogni standard del World Wide Web Consortium", sia uno dei "browser meno sicuri del'universo conosciuto", abbia tanti bachi e sia "il peggiore sul supporto" sia condiviso da più persone, anche se non ho la più pallida idea dicosa vogliano dire tutte ste cose mi sembra di capire che come browser faccia effettivamente un pò pena. Perché effettivamente sarebbe meglio firefox o Chrome a Int.expl. tralasciando slogan e frasi fatte?--82.56.64.55 (msg) 10:46, 25 feb 2018 (CET)


--82.56.64.55 (msg) 10:46, 25 feb 2018 (CET)

Be', un motivo è che Internet explorer è piuttosto vecchio come browser : la versione attuale, la 11, risale ben al 2013. Da allora sono stati rilasciati diversi aggiornamenti, e continua ad essere aggiornato, ma il fatto che con l'ultima versione di windows Microsoft ha rilasciato un browser del tutto nuovo (Edge) invece di una nuova versione di IE suggerisce che IE non sia più al passo con gli standard attuali, pur continuando a funzionare. --Postcrosser (msg) 15:13, 25 feb 2018 (CET)

Pennarello che sckrive biango[modifica wikitesto]

Sono quasi certo che questa frase sia stata detta da Abatantuono (e quasi altrettanto certo che sia stato all'interno di un film di Fantozzi). Qualcuno può confermare con riferimenti precisi? Perché quando uscì la canzone di Elio TVUMDB pensai proprio a questa scena, ma non riesco più a ricordare dove. Tra l'altro sarebbe anche uno dei riferimenti del titolo "L'album biango" sempre di Elio, cosa che non viene citata nella pagina di wikipedia (è stata la prima cosa che ho cercato), che avrei voluto integrare, ma non ho (ancora) fatto, non avendo il riferimento preciso. Grazie.


--188.153.133.158 (msg) 14:34, 25 feb 2018 (CET)