Wanda Nara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wanda Nara nel 2014

Wanda Nara Colosimo[1], coniugata Icardi (Boulogne Sur Mer, 10 dicembre 1986) è un'attrice e showgirl argentina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Andrés Nara e Nora Colosimo, nonché sorella di Zaira Nara, modella e conduttrice televisiva, Wanda Nara ha debuttato sui palchi argentini come showgirl tra il 2005 e il 2006 nella rivista Humor en Custodia. Nella stagione teatrale 2006-2007 ha affiancato il comico Jorge Corona nel programma King Corona, abbandonando però il suo ruolo dopo soli due mesi di permanenza a causa di presunti abusi da parte dell'uomo e di sua moglie. Nel 2007 ha partecipato al talent-show Patinando por un sueño (versione argentina di Dancing on Ice), nel 2009 a El musical de tus sueños e nel 2011 a Bailando por un sueño (versione argentina di Dancing with the Stars).

Nel 2011 si è trasferita in Italia con l'allora marito Maxi López, quando quest'ultimo si è trasferito nella squadra di calcio del Catania. Nel 2017 ha pubblicato per Mondadori Electa il suo primo libro dal titolo Campione in campo e nella vita, scritto con Paolo Fontanesi. Nel 2018 ha sostituito Melissa Satta come co-presentatrice al fianco di Pierluigi Pardo a Tiki Taka - Il calcio è il nostro gioco.[2] Nel 2020 è stata opinionista della quarta edizione del Grande Fratello VIP, condotto da Alfonso Signorini. Nel 2022 entra a far parte della giuria del nuovo programma argentino ¿Quién es la máscara?, in onda dal 22 settembre.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Wanda Nara si è sposata il 28 maggio 2008 con il calciatore Maxi López[3], da cui ha avuto tre figli maschi: Valentino (25 gennaio 2009), Constantino (18 dicembre 2010) e Benedicto (20 febbraio 2012); la coppia ha divorziato il 6 novembre 2013 dopo essersi accusata vicendevolmente di infedeltà coniugale[4][5].

Dopo il divorzio, Wanda Nara ha sposato il 27 maggio 2014 il calciatore Mauro Icardi,[6] amico e compagno di squadra di Maxi López alla Sampdoria. Con Icardi, del quale è anche diventata procuratrice sportiva, ha avuto due figlie: Francesca (19 gennaio 2015)[7] e Isabella (27 ottobre 2016).[8]

Il 23 settembre 2022 Wanda Nara annuncia la separazione dal marito Icardi tramite i social.[9]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • El último romántico di L-Gante (2022)

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Argentina[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) La madre de Wanda Nara Colosimo de Icardi, con el ombligo al aire en Ibiza, su laventanaindiscretadejulia.com. URL consultato il 27 agosto 2021.
  2. ^ Mediaset: Wanda Nara opinionista a Tiki Taka - Sportmediaset, su Sportmediaset.it, 14 agosto 2018. URL consultato il 15 novembre 2022.
  3. ^ Wanda Nara se casó con Maxi López, su perfil.com, 31 ottobre 2018. URL consultato il 9 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  4. ^ Wanda Nara scarica Maxi Lopez via Twitter, su gazzetta.it. URL consultato il 22 agosto 2016.
  5. ^ Wanda Nara: "Non ho mai tradito Maxi. Lui invece anche con la governante", su gazzetta.it. URL consultato il 22 agosto 2016.
  6. ^ Mauro Icardi marries Wanda Nara... months after Argentinian model split from his former team-mate Maxi Lopez, Daily Mail, 28 maggio 2014. URL consultato il 15 novembre 2022.
  7. ^ Inter, nata la figlia di Icardi e Wanda Nara. E lui twitta dalla sala parto, su La Gazzetta dello Sport, 19 gennaio 2015. URL consultato il 21 dicembre 2020.
  8. ^ Icardi e Wanda di nuovo genitori: è nata Isabella, su La Gazzetta dello Sport, 27 ottobre 2016. URL consultato il 21 dicembre 2020.
  9. ^ Wanda Nara annuncia separazione da Icardi, 'momento doloroso' - Calcio, su Agenzia ANSA, 23 settembre 2022. URL consultato il 23 settembre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]