Taboo Tuesday (2005)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE Taboo Tuesday 2005)
Taboo Tuesday (2005)
Tagline Log on. Take over.
Colonna sonora Twisted Transistor dei Korn
Prodotto da WWE
Brand Raw
Data 1º novembre 2005
Sede iPayOne Center
Città San Diego, California
Spettatori 6.000
Cronologia pay-per-view
No Mercy (2005) Taboo Tuesday (2005) Survivor Series (2005)
Progetto Wrestling

Taboo Tuesday (2005) è stata la seconda edizione dell'omonimo pay-per-view prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE), svoltasi il 1º novembre 2005 al iPayOne Center di San Diego (California). L'evento, esclusivo del roster di Raw, ha visto anche la partecipazione di alcuni wrestler di SmackDown!: il World Heavyweight Champion Batista, Matt Hardy e Rey Mysterio.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

La particolarità di Taboo Tuesday fu che gli spettatori a casa potevano votare online sul sito della WWE i wrestler, le stipulazioni o i titoli per gli incontri della card.

Ad Unforgiven, Kurt Angle sconfisse il WWE Champion John Cena per squalifica, ma dato ciò quest'ultimo mantenne il titolo. Nella puntata di Raw del 17 ottobre, il general manager Eric Bischoff annunciò che Cena avrebbe difeso il WWE Championship in un Triple Threat match a Taboo Tuesday contro Angle e un altro contendente, che sarebbe stato scelto direttamente dai fan da casa. La scelta dei fan da casa poteva ricadere su uno tra Kane, Big Show o Shawn Michaels, i quali vinsero dei match di qualificazione per ottenere la nomina di possibili candidati.

Nella puntata speciale di Raw del 3 ottobre (WWE Homecoming), Triple H tornò in WWE dopo un'assenza di tre mesi ricongiungendosi con l'Intercontinental Champion Ric Flair, suo storico alleato dai tempi dell'Evolution. Dopo aver vinto un Tag Team match contro Carlito e Chris Masters, Triple H attaccò brutalmente Flair con uno sledgehammer. La settimana successiva, a Raw, The Game spiegò le sue azioni dicendo di aver realizzato che Flair non era più la leggenda di un tempo e che era diventato una persona debole. Nella puntata di Raw del 24 ottobre venne annunciato che Flair avrebbe difeso l'Intercontinental Championship contro Triple H a Taboo Tuesday in un match che sarebbe stato scelto dai fan da casa. Tale scelta poteva ricadere su un normale single match, uno Steel Cage match oppure un Submission match.

Durante la puntata speciale di Raw del 3 ottobre (WWE Homecoming) il general manager di Raw Eric Bischoff fermò un match tra degli atleti del roster di SmackDown facendo spegnere le luci all'interno dell'arena e, in tutta risposta, anche il general manager di SmackDown Theodore Long stoppò un match che coinvolgeva diversi atleti del roster di Raw. Nella puntata di Raw del 17 ottobre, la musica d'entrata di John "Bradshaw" Layfield (appartenente al roster di SmackDown) echeggiò nell'arena durante un match di Edge (appartenente al roster di Raw), la quale fece distrarre quest'ultimo causandogli una sconfitta. Nella puntata di SmackDown del 21 ottobre, Edge e Chris Masters decisero dunque di interferire in un match tra JBL e Rey Mysterio attaccando quest'ultimo. Nella puntata di Raw del 24 ottobre venne annunciato che Edge e Masters avrebbero affrontato due Superstars di SmackDown, scelte dai fan da casa, in un Tag Team match a Taboo Tuesday. Tuttavia, prima dell'inizio del match in pay-per-view, Edge si rifiutò di combattere dicendo di non essere interessato a rappresentare il roster di Raw e scelse quindi Gene Snitsky come suo sostituto all'interno di tale incontro.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Heat Kerwin White e Matt Striker (con Nick Nemeth) hanno sconfitto Shelton Benjamin e Val Venis Tag Team match 02:38
1 Matt Hardy e Rey Mysterio (SmackDown!) hanno sconfitto Chris Masters e Snitsky (Raw) Tag Team match 13:46
2 Eugene e Jimmy Snuka hanno sconfitto Rob Conway e Tyson Tomko Tag Team match 06:21
3 Mankind ha sconfitto Carlito per sottomissione Single match 07:22
4 Big Show e Kane hanno sconfitto Lance Cade e Trevor Murdoch (c) Tag Team match per il World Tag Team Championship 07:59
5 Batista (SmackDown!) ha sconfitto Jonathan Coachman (Raw) (con Goldust e Vader) Street Fight match 04:22
6 Trish Stratus (c) ha vinto eliminando per ultime Mickie James e Victoria Fulfill Your Fantasy Battle Royal per il WWE Women's Championship 05:23
7 Ric Flair (c) ha sconfitto Triple H Steel Cage match per il WWE Intercontinental Championship 23:47
8 John Cena (c) ha sconfitto Kurt Angle e Shawn Michaels Triple Threat match per il WWE Championship 16:42

Risultati dei sondaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sondaggio Risultato
Avversari di Chris Masters e Gene Snitsky
  • Matt Hardy (31%)
  • Rey Mysterio (29%)
  • John "Bradshaw" Layfield (17%)
  • Christian (13%)
  • Hardcore Holly (10%)
Partner di Eugene per il match contro Rob Conway e Tyson Tomko
  • Jimmy Snuka (43%)
  • Jim Duggan (40%)
  • Kamala (17%)
Gimmick di Mick Foley per il match contro Carlito
  • Mankind (52%)
  • Cactus Jack (35%)
  • Dude Love (13%)
Stipulazione di Batista vs. Jonathan Coachman
  • Street Fight match (91%)
  • Verbal debate (6%)
  • Arm wrestling match (3%)
Vestito per la Fulfill Your Fantasy Diva Battle Royal
  • Lingerie (43%)
  • Leather and lace (32%)
  • Cheerleader (25%)
Stipulazione di Ric Flair vs. Triple H
  • Steel Cage match (83%)
  • Submission match (13%)
  • Regular match (4%)
Avversario di John Cena e Kurt Angle per il WWE Championship
  • Shawn Michaels (46%)
  • Kane (38%)
  • Big Show (16%)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling