Università di Stirling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università di Stirling
UoS-LOGO-PMS-349.jpg
Fmstirlinguni.jpg
Ubicazione
StatoScozia Scozia
CittàStirling
Dati generali
Fondazione1967
TipoPubblica
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università di Stirling (University of Stirling in inglese) è un'università pubblica di Stirling, in Scozia.

Fondata dopo l'entrata in vigore del decreto del Royal Charter nel 1967, essa rientra fra le cosiddette plate glass university. A partire dalla sua fondazione, è giunta ad avere fino a quattro facoltà, una scuola di management, un istituto di specializzazione e una serie di istituti e centri che coprono una vasta gamma di materie nelle aree accademiche delle arti e scienze umane, naturali, sociali, nella salute e nello sport.

Il campus universitario si trova ai piedi delle Ochil Hills, misura circa 1,5 km quadrati e incorpora lo Stirling University Innovation Park, il Dementia Centre e lo storico castello di Airthrey nonché vaste aree naturali selvatiche e un lago. Il campus è stato considerato uno dei più belli del Regno Unito[1] e nel 2002 l'Università di Stirling e il paesaggio dell'Airthrey Estate sono stati designati fra i 20 migliori siti del Regno Unito del ventesimo secolo dall'ICOMOS.[2] L'istituzione occupa anche edifici nella città di Stirling. L'Università ha altri due campus scozzesi a Inverness e Stornoway.

L'Università di Stirling attrae tipologie molto diversificate di studenti, e nell'anno accademico 2016/17 contò oltre 14.000 studenti iscritti a tempo ridotto e tempo pieno.[1] L'istituto partecipa a programmi di laurea internazionali in Cina, con la Hebei Normal University, a Singapore, con il Singapore Institute of Management, con l'Oman e il Vietnam.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Facts and figures, su stir.ac.uk. URL consultato il 20 giugno 2019.
  2. ^ (EN) £30K donation from Graham's to university, su dailyrecord.co.uk. URL consultato il 20 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN127677523 · ISNI (EN0000 0001 2248 4331 · LCCN (ENn79072764 · GND (DE62411-1 · BNF (FRcb12329205t (data) · WorldCat Identities (ENn79-072764