Tancredi Canonico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tancredi Canonico
Tancredi Canonico.jpg

Presidente del Senato del Regno
Durata mandato 30 novembre 1904 –
20 marzo 1908
Predecessore Giuseppe Saracco
Successore Giuseppe Manfredi

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XIV

Tancredi Canonico (Torino, 14 maggio 1828Sarteano, 15 settembre 1908) è stato un politico italiano. Fu senatore del Regno d'Italia nella XIV legislatura.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1900 presidente della I Sezione Penale della Cassazione, dichiarò nullo il "decreto Pelloux" contenente misure repressive di pubblica sicurezza e contro la libertà di stampa.
Fu Presidente del Senato dal 1904 al 1908.

Idee[modifica | modifica wikitesto]

Studiò il pensiero di Leone Tolstoj. Sulla scia del pensatore russo, che scoprì la fede in età adulta, era fautore di una rinascita dello spirito religioso. Sosteneva inoltre che l'idea religiosa dovesse coniugarsi con un vero spirito nazionale, ma vedeva nel potere temporale della Chiesa l'impedimento a un vero progresso religioso e civile della nazione.
Cattolico, non giudicò in modo negativo il pensiero modernista.
Ebbe una notevole influenza nell'orientamento di non pochi intellettuali liberali del Novecento.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze italiane[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce decorato con Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato con Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Cavaliere dell'Ordine Civile di Savoia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Civile di Savoia
Cavaliere di Gran Croce decorato con Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato con Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di II classe dell'Ordine di San Stanislao (Impero di Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di II classe dell'Ordine di San Stanislao (Impero di Russia)
Commendatore dell'Ordine di Carlo III (Regno di Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine di Carlo III (Regno di Spagna)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44561016 · ISNI (EN0000 0001 0893 667X · LCCN (ENno98054449 · BNF (FRcb146490671 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie