Suzani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kermina Suzani, prima metà del XIX secolo, Uzbekistan. I grandi fiori in rosso, arancio, salmone, melanzana chiara e azzurro, mostrano la caratteristica lucentezza metallica dei ricami Kermina.
Telo di nozze Uzbeco Suzani

Suzani è un tipo di ricamo islamico e un tessuto decorativo tribale prodotto in Tagikistan, Uzbekistan, Kazakistan e altri paesi dell'Asia centrale. Suzani deriva dal persiano سوزن Suzan che significa nodo tessile. L'arte di produrre questi tessuti, in Iran si chiama سوزن‌دوزی|سوزن‌دوزی Suzandozi (lavoro a nodi).

Il Suzani ha, di solito, una base in tessuto di cotone (a volte seta), che è ricamata in filo di seta o cotone. Punto catenella, punto raso e punto asola sono i punti principalmente utilizzati. C'è anche un uso estensivo di una tecnica nella quale il filo decorativo è posato sul tessuto come una linea in rilievo e viene cucito con una seconda stesura di filo. I suzani sono spesso realizzati in due o più pezzi, che vengono poi cuciti insieme.

Motivi di disegno comuni sono i dischi del sole e della luna, fiori (specialmente tulipani, garofani e iris), foglie di viti, frutti (specialmente melograni), e occasionalmente pesci e uccelli.[1]

I suzani superstiti più antichi risalgono alla fine del XVIII secolo e agli inizi del XIX, ma sembra probabile che siano stati utilizzati molto tempo prima. All'inizio del XV secolo, Ruy Gonzáles de Clavijo, ambasciatore Castigliano alla corte di Tamerlano, lasciò dettagliate descrizioni di ricami che erano probabilmente precursori dei suzani.[2]

I suzani venivano tradizionalmente realizzati dalle spose dell'Asia centrale come parte del loro corredo e presentati allo sposo il giorno del matrimonio.[3] Questi suzann antichi, ricamati a mano, sono intrisi del carattere che proviene solo dall'uso quotidiano. Forse creati da una futura sposa per mostrare la sua devozione al suo promesso sposo e poi in tempi di magra barattati con un mercante ambulante, per denaro o per necessità domestiche. La storia di ciascuno di questi suzani è ricca come i loro colori, intricata come i disegni che coprono le loro superfici.[4]

Principali tipi di Suzani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Suzani uzbeki contemporanei di Marla Mallett
  2. ^ "Splendid Suzanis Archiviato il 14 gennaio 2013 in Internet Archive., 2003, Saudi Aramco World
  3. ^ Articolo sui suzani
  4. ^ I Suzani sono una delle arti più popolari in Uzbekistan, su blackfigdesigns.com. URL consultato il 1º novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2019).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]