Museo d'arte islamica (Ghazni)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo d'arte islamica
Ubicazione
StatoAfghanistan Afghanistan
LocalitàGhazni
Caratteristiche
TipoArte islamica
Istituzione1966
FondatoriMissione archeologica italiana in Afghanistan
Apertura1966

Il Museo d'arte islamica si trova a Ghazni, in Afghanistan ed è ubicato a Rauza, un sobborgo di Ghazni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il museo fu aperto per la prima volta dalla Missione archeologica italiana, nel 1966, nel restaurato Mausoleo cinquecentesco di Abd al-Razzaq per esporre manufatti del periodo islamico. [1] Il lavoro fu interrotto durante la guerra con l'Unione Sovietica, dopo il 1979, nella quale molti dei suoi manufatti furono danneggiati. Da allora è stato restaurato nel 2004-2007. Numerosi reperti rinvenuti nell'area di Ghazni si trovano anche nei musei di Kabul. [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Portale UNESCO, su portal.unesco.org, UNESCO. URL consultato il 27 dicembre 2011.
  2. ^ Bernard Samuel Myers, Encyclopedia of world art, McGraw-Hill, 1959, p. 302.
Controllo di autoritàVIAF (EN274326207 · LCCN (ENn2014218572 · WorldCat Identities (ENlccn-n2014218572