Museo di arte calligrafica turca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo di arte calligrafica turca
Türk Vakıf Hat Sanatları Müzesi
Caligraphy museum -İstanbul - panoramio.jpg
Ubicazione
StatoTurchia Turchia
LocalitàIstanbul
IndirizzoPiazza Beyazit
Coordinate41°00′36″N 28°57′47.52″E / 41.01°N 28.9632°E41.01; 28.9632
Caratteristiche
CollezioniArte calligrafica
Apertura1968

Il Museo di arte calligrafica turca (in turco Türk Vakıf Hat Sanatları Müzesi) è un museo situato in Piazza Beyazit nel quartiere Fatih di Istanbul, in Turchia. Costruito tra il 1506 e il 1508, l'edificio in precedenza fungeva da madrasa della Moschea di Bayezid II costruita su ordine ordine di Sultan Bayezid II, figlio di Maometto il Conquistatore. La sua collezione è composta da 3121 pezzi che riflettono principalmente l'arte calligrafica islamica. [1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il museo è stato aperto per la prima volta come "Museo della scrittura" presso la madrasa della Moschea di Yavuz Selim nel 1968. Nel 1984, fu spostato nella sua posizione attuale e ribattezzato "Museo dell'arte calligrafica turca". [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sayfa, su vgm.gov.tr (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2014).
  2. ^ TÜRK VAKIF HAT SANATLARI MÜZESİ, su vgm.gov.tr. URL consultato il 6 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2011).
Controllo di autoritàVIAF (EN123375801 · LCCN (ENn2007046146 · WorldCat Identities (ENlccn-n2007046146