Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Spice and Wolf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ōkami to kōshinryō
狼と香辛料
light novel
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Isuna Hasekura
Disegni Jū Ayakura (illustrazioni)
Editore ASCII Media Works - Dengeki Bunko
1ª edizione 10 febbraio 2006 – 8 luglio 2011
Volumi 17 (completa)
Generi fantasy, romanzo, thriller
Spice and Wolf
狼と香辛料
(Ōkami to kōshinryō)
Spice and Wolf manga.jpg
Copertina italiana del primo volume
manga
Testi Isuna Hasekura
Disegni Keito Kōme
Editore ASCII Media Works
Rivista Dengeki Maoh
1ª edizione 27 settembre 2007
Tankōbon 12 (in corso)
Editore it. Panini Comics - Planet Manga
1ª edizione it. 10 novembre 2011 – in corso
Periodicità it. aperiodico
Volumi it. 11 (in corso)
Ōkami to kōshinryō
狼と香辛料
SpiceWolf.png
Lawrence, sulla destra e Holo al centro contrattano la vendita di alcune pelli
serie TV anime
Regia Takeo Takahashi
Studio Imagin
Reti Chiba TV, KBS, Sun-TV, Tokyo MX, TV Aichi, TV Kanagawa, TV Saitama
1ª TV 9 gennaio 2008 – 26 marzo 2008
Episodi 12 (completa)
Ōkami to kōshinryō
狼と香辛料
OAV
Regia Takeo Takahashi
Studio Imagin
1ª edizione 30 maggio 2008
Episodi unico
Durata 24 min
Ōkami to kōshinryō
狼と香辛料
OAV
Regia Takeo Takahashi
Studio Brain's Base
1ª edizione 30 aprile 2009
Episodi unico
Durata 24 min
Ōkami to kōshinryō II
狼と香辛料 II
serie TV anime
Regia Takeo Takahashi
Studio Brain's Base
Reti Chiba TV, KBS, Sun-TV, Tokyo MX, TV Aichi, TV Kanagawa, TV Saitama
1ª TV 9 luglio 2009 – 24 settembre 2009
Episodi 12 (completa)
Durata 24 min

Spice and Wolf (狼と香辛料 Ōkami to kōshinryō?, lett. "Un lupo e delle spezie") è una serie di light novel giapponese scritta da Isuna Hasekura, con illustrazioni di Jū Ayakura. Tale serie è ambientata in un medioevo immaginario e narra la storia del mercante Lawrence Kraft (クラフト・ロレンス Kurafuto Rorensu?) che accetta di riportare al proprio luogo natale una divinità-lupo, Holo[1][3] (ホロ Horo?), ricevendo in cambio il suo aiuto divino. L'opera è stata definita una "fantasia unica" dal Mainichi Shimbun poiché ha sviluppato in un'ambientazione fantasy una trama sull'economia e sul commercio evitando molte caratteristiche tipiche del genere fantasy, come la magia o la lotta fra il bene e il male, diventando un sui generis.[4]

Sempre il Mainichi Shimbun riportò che ad agosto 2007, più di 500.000 copie del romanzo erano state vendute. Dai romanzi sono stati tratti un manga, due serie TV anime e due OAV e ASCII Media Works ha prodotto due visual novel. Solo il manga è edito in lingua italiana, da Panini Comics, mentre in lingua inglese Yen Press ha pubblicato sia le light novel sia il manga per il mercato nordamericano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Spice and Wolf è ambientato in un continente ispiratosi all'Europa del tardo Medioevo. La popolazione di un piccolo paese, Pasloe, in un tempo non precisato, strinse un patto con un dio lupo per evitare periodi di magra e garantirsi buoni raccolti. Durante la preparazione della festa in onore del lupo, un giovane mercante di nome Lawrence scopre, nascosta fra le pelli contenute nel suo carro, una ragazza priva di vesti, con le orecchie e la coda di un lupo. La giovane si presenta come Holo - nome della divinità lupo - e chiede al ragazzo di riportarla a nord dove è nata. Lawrence, inizialmente scettico, chiede alla ragazza di dimostrargli che è veramente Holo la Dea lupo. La Dea decide quindi di trasformarsi, assumendo le sembianze di un enorme lupo; Lawrence rimane basito e terrorizzato. Dopo alcune piccoli avvenimenti al villaggio di Pasloe, Lawrence accetta di portare con sé Holo.

La Dea lupo, durante il viaggio, mostra un'enorme esperienza nel commercio tanto da sorprendere l'esperto mercante Lawrence. Holo e Lawrence vengono presi di mira dalla Chiesa che non mostra nessuna tolleranza per i pagani, che venerano le divinità come Holo. I due proseguono il loro viaggio affrontando varie difficoltà di carattere economico-commerciale o culturale-religioso e affrontano varie avventure legate agli interessi economici di Lawrence come la speculazione sul valore al cambio delle monete e una bolla speculativa sul valore della pirite. Gradualmente la personalità di Holo emerge: è una Dea dalla grande forza, ma anche dal fragile cuore. Tra Holo e Lawrence s'instaura un rapporto profondo, mentre i due si avvicinano al luogo natale di Holo.

Riferimenti alla cultura europea[modifica | modifica wikitesto]

Lo spirito del grano[modifica | modifica wikitesto]

La storia stessa viene ripresa secondo canoni folkloristici europei. Nel folklore europeo si suppone spesso che lo spirito del grano si incarni in diversi animali: lupo, cane, lepre, gatto, volpe, gallo, oca, quaglia, capra, vacca, maiale, cavallo. Quando si taglia il grano l'animale fugge davanti ai mietitori e se un mietitore si ammala si ritiene che abbia inciampato per errore sullo spirito del grano che l'ha quindi punito. La persona che taglia le ultime spighe o l'ultimo covone prende il nome dell'animale e conserva talvolta il nome per tutto l'anno. Talvolta chi ha battuto l'ultimo covone rappresenta esso stesso l'animale.[5]

Ciò accade nel primo episodio dell'anime quando Cloe essendo l'ultima del villaggio che ha mietuto l'ultimo covone viene riconosciuta come lo spirito del grano, Holo, infatti, ulula e corre nel granaio per scappare come vuole la tradizione e Lawrence dice: "Ora dovrai passare una settimana chiusa li dentro". Infatti alcune parti di queste ultime righe vengono riprese nel primo episodio dell'anime e del manga anche se in quest'ultimo differisce nel personaggio con Yusei.

Holo[modifica | modifica wikitesto]

Altra curiosità risiede nel nome stesso di Holo. Infatti sia nell'anime che nel manga la dea lupo vuole tornare nel suo paese a nord. Vi è nella realtà un paese a nord di nome Hölö nel sud-est della Svezia. Potrebbe trattarsi di un'idea dell'autore nel dare il nome al personaggio di Holo, in un episodio dell anime infatti Holo elenca i nomi dei suoi amici che aveva prima di andare verso sud e gli stessi sono riconducibili a nomi svedesi o comunque dell'estremo nord.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Light novel[modifica | modifica wikitesto]

Il primo volume delle Light Novel è stato pubblicato in data 10 febbraio 2006 mentre l'ultimo in data 8 luglio 2011. In un primo annuncio i volumi totali della serie dovevano essere solo 16 ma poi ne è stato pubblicato un 17° dal titolo "Epilogue" ambientato 5 anni dopo gli eventi raccontati nel 16° volume.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono differenze fra l'anime e la light novel nella prima parte della prima serie: quando i due protagonisti si incontrano, nell'anime Holo si dilegua e lui, ritornato al paese, rifiuta le avance di Cloe (クロエ Kuroe?), una ragazza molto legata al mercante. Lawrence ritrova Holo lupo nel suo carro e decide di aiutarla a tornare a casa.

La figura di Cloe è inventata nell'anime e sostituisce infatti il personaggio di Yusei (ヤレイ?), contadino del villaggio di Pasloe ed amico di vecchia data di Lawrence. Nel manga, purtroppo, secondo la tradizione del villaggio, gli stranieri che arrivano a Pasloe durante la settimana della celebrazione del raccolto vengono cacciati dal villaggio e così Lawrence, volendo rispettare le tradizioni del villaggio per rimanere in buoni rapporti, decide di allontanarsi senza avere la possibilità di salutare l'amico. Durante la notte in cui Lawrence lascia Pasloe incontra Holo per la prima volta, senza però far ritorno al villaggio. Nella prima serie dell'anime, la storia di Cloe continua, infatti ella entra al servizio di una forma imprecisata di inquisizione della Chiesa, inseguendo Holo e Lawrence, che riescono a sfuggirle.

Episodi prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Il lupo e i vestiti migliori
「狼と一張羅」 - Ōkami to Icchōra
9 gennaio 2008
Kraft Lawrence, un mercante viaggiatore, arriva a Pasloe, un villaggio in cui vige una leggenda che vuole i suoi campi di grano, straordinariamente ricchi e produttivi, protetti dalla benevolenza di una divinità lupo, cui è dedicata la festa per la fine della mietitura che è in procinto di cominciare. Al villaggio, Lawrence si intrattiene per un po' di tempo con Chloe, una ragazza dotata come lui di un grande talento per gli affari, con cui riesce a contrattare l'acquisto di una grande quantità di grano ad un prezzo vantaggioso. Quella notte, però, il mercante si imbatte anche in Holo, una ragazza che afferma di essere ella stessa il dio lupo protettore del villaggio. Inizialmente scettico, Lawrence si rende ben presto conto che la ragazza dice la verità, e che il grano che lui ha appena acquistato è il luogo in cui dimora il suo spirito. I due, dopo alterne vicende, fanno quindi un accordo: Holo userà la sua natura di conoscitrice e manipolatrice dell'animo umano accumulata in secoli di vita per far guadagnare a Lawrence enormi fortune necessarie a realizzare il suo sogno (un negozio tutto suo), e in cambio lui la dovrà riportare nella sua terra natale, Yoitsu, nell'estremo nord.
2 Il lupo e un passato lontano
「狼と遠い過去」 - Ōkami to Tōi Kako
16 gennaio 2008
Lawrence e Holo, in cerca di un riparo da un temporale, raggiungono il villaggio di Perentso, dove al termine della conclusione di un redditizio accordo con un mercante del posto vengono avvicinati da un tipo equivoco, Zheren, che propone loro di speculare sull'imminente rialzo di valore di una non meglio precisata valuta d'argento, dicendosi pronto a condividere le informazioni in suo possesso in cambio di una parte dei profitti. Sicuro che si tratti di una truffa, ma desideroso di comprenderne il disegno, Lawrence dà appuntamento a Zheren nella città di Pattsio, dove si ritroveranno per discutere meglio i dettagli dell'affare. Durante il viaggio verso Pattsio, poi, Lawrence e Holo hanno un breve confronto sul difficile rapporto tra lupi ed umani, con Holo che, di fronte alla domanda se abbia mai assalito gli umani per mangiarli, rifiuta di rispondere.
3 Il lupo e il senso degli affari
「狼と商才」 - Ōkami to Shōsai
23 gennaio 2008
Arrivati a Pattsio, Lawrence e Holo si recano presso la compagnia commerciale Milone, dove, grazie ad uno stratagemma della stessa Holo, riescono a contrattare la vendita di una fornitura di pellicce di visone ad un prezzo molto più alto del normale, guadagnandosi la stima del caposezione locale, il direttore Richten Marlheit, per la loro evidente abilità di mercanti. Espletato questo complito, i due si rincontrano con Zheren, con Lawrence che, dopo un iniziale scetticismo, accetta invece la proposta del collega mercante reputandola sincera. Zheren rivela che la moneta il cui valore è prossimo a salire è il Trenni d'argento, una delle più diffuse ed usate dai mercanti, ma subito dopo aver concluso l'affare Lawrence e Holo scoprono che la verità è esattamente opposta, e cioè che il Trenni sta per andare incontro ad una decisa svalutazione.
4 Il lupo e il socio indifeso
「狼と無力な相棒」 - Ōkami to Muryoku na Aibō
30 gennaio 2008
Lawrence e Holo si rendono conto che la finta voce dell'imminente rivalutazione del Trenni è stata creata dalla compagnia commerciale Medio, cui appartiene anche Zheren. In cerca di un modo per tirarsi fuori da un accordo potenzialmente catastrofico, Lawrence e Holo cercano l'aiuto del direttore Richten, cercando nottetempo di raggiungere la sede della compagnia Milone per sfuggire ai sicari della compagnia Medio, intenzionati a mantenere il segreto sulla loro attività fraudolenta. Holo decide di restare indietro per permettere a Lawrence di mettersi in salvo all'interno dell'edificio della compagnia Milone, ma Richten, informato della situazione, rifiuta di dare aiuto a Lawrence, in quanto non iscritto alla loro gilda. Le cose però si complicano quando un messaggio della compagnia Medio informa entrambi che Holo, il cui segreto è venuto alla luce, è stata catturata, e che nel caso in cui il piano di speculazione sul Trenni dovesse diventare di dominio pubblico sarà venduta alla chiesa, che potrà quindi accusare Lawrence, ma anche la stessa compagnia Milone, di eresia, distruggendoli.
5 Il lupo e il litigio tra innamorati
「狼と痴話喧嘩」 - Ōkami to Chiwagenka
6 febbraio 2008
Per salvare Holo e nel contempo evitare l'accusa di eresia Lawrence suggerisce un piano a Richten: la compagnia Milone batterà sul tempo i rivali accumulando un'enorme quantità di Trenni d'argento da rivendere al regno di Trenni (che sta riconiando e svalutando la propria moneta per far fronte ad una crisi economica interna) in cambio di preziosi accordi commerciali, destinati a diventare merce di scambio con la compagnia Medio per ottenere sia una grossa somma di denaro che l'immunità di Holo. In cambio dei "diritti" su questa idea Lawrence chiede, oltre ad una percentuale sui guadagni, anche l'aiuto della compagnia Milone a togliere Holo dalle mani dei rivali fino alla conclusione dell'accordo, aiuto che Richten gli concede. Il piano prevede che, una volta salvata Holo, entrambi dovranno restare nascosti nelle fogne fino alla fine delle trattative, e subito dopo essersi riuniti Holo rivela a Lawrence che a svelare la sua vera identità alla compagnia Medio è stata Chloe, unitasi alla compagnia in cambio dell'abolizione del dazio sul grano che pende su Pasloe ed intenzionata a disfarsi di Holo per porre fine ad un'era in cui lei e la sua gente dipendevano dalla volontà di un dio per propiziare i propri raccolti. Purtroppo, mentre l'accumulo dei Trenni necessari a finalizzare l'accordo è ancora in corso, la fuga di Holo viene scoperta, e la compagnia Medio invia un manipolo di uomini al comando di Chloe nelle fogne per stanarli.
6 Il lupo e il silenzioso addio
「狼と無言の別れ」 - Ōkami to Mugon no Wakare
13 febbraio 2008
Lawrence rimane ferito nello scontro con un sicario della compagnia Medio, e dopo una lunga fuga lui e Holo si ritrovano in trappola. Chloe gli propone di salvarsi la vita in cambio della consegna di Holo, ma il mercante rifiuta, e allora Holo, per difendere entrambi, non ha altra scelta che assumere la forma di lupo, liberandosi facilmente di tutti gli aggressori ma risparmiando la vita a Chloe, malgrado il reciproco disprezzo. Lawrence, svenuto, si risveglia alcuni giorni dopo alla compagnia Mirone, apprendendo da Richten che l'accordo con la compagnia Medio è andato a buon fine e ricevendo la sua parte di guadagno sotto forma di grani di pepe. Lawrence però è triste, perché convinto che Holo lo abbia abbandonato, ma quando gli viene recapitata una fattura per un carico di mele e costosi abiti da donna si rende conto, non senza una certa dose di felicità, che il loro viaggio insieme è tutt'altro che concluso.
7 Il lupo e la coda benedetta
「狼と幸福の尻尾」 - Ōkami to Kōfuku no Shippo
30 maggio 2008 (OAV)
Prima di lasciare Pattsio, Lawrence propone ad Holo di comprarle un nuovo soprabito in preparazione del viaggio verso Yoitsu. Per farlo si recano da un mercante di bassa categoria, da cui in un primo momento Lawrence acquista merce inutile e di cattiva qualità per poi, finalmente, comprare ad Holo, ad un prezzo fortemente scontato, una mantellina e un cappuccio in grado di nascondere sia la fulva coda lupina che le orecchie a punta in cima alla testa. La tattica messa a punto dal mercante, e impreziosita anche dalla sagace dialettica di Holo, consisteva infatti nel fare una buona impressione sul venditore comprando merce di poco valore a un prezzo maggiorato, in modo da ottenere facilmente uno sconto per un acquisto necessario ma anche molto più dispendioso. In questo modo, a rimetterci è stato il venditore, che ha guadagnato su merce scadente ma ci ha rimesso fortemente su una di prestigio.
8 Il lupo e le bilance accurate
「狼と正しき天秤」 - Ōkami to Tadashiki Tenbin
20 febbraio 2008
Alloggiatisi nella locanda del villaggio di Poroson, Lawrence e Holo vengono a conoscenza delle storie circa un misterioso stregone che dimorerebbe nei campi attorno alla città di Ruvenheigen e si dice sia in grado di controllare a piacimento i lupi aizzandoli contro le carovane. Prima di ripartire, Lawrence contatta un mercante appartenente alla compagnia commerciale Latpearon per vendere il pepe ottenuto a Pazzio, ma grazie ad Holo, un attimo prima di concludere l'affare, si accorge che il venditore ha cercato di imbrogliarlo (usando un tavolo non esattamente orizzontale per falsare la pesata della bilancia). In cambio del proprio silenzio, Lawrence ottiene dal mercante fraudolento un prestito in armature pari al doppio della somma inizialmente pattuita per l'acquisto del pepe, prestito che potrà poi essere estinto grazie alla vendita delle stesse armature a Ruvenheigen, dove la domanda è alta. Lawrence e Holo si rimettono quindi in viaggio, ma durante la strada sono costretti ad una deviazione a causa della presenza, sul sentiero principale, di una banda di mercenari, avventurandosi così nei territori dove si dice dimori lo stregone domatore di lupi.
9 Il lupo e le pecore del pastore
「狼と羊飼いの子羊」 - Ōkami to Hitsujikai no Kohitsuji
27 febbraio 2008
Lungo il viaggio verso Ruvenheigen Lawrence e Holo si imbattono proprio nel fantomatico stregone, che si rivela essere in realtà la giovane Nora Arendt, una pastorella al servizio della chiesa. Ignara della vera natura di Holo, Nora si offre di scortare i due fino in città e di proteggerli dai lupi che infestano la zona in cambio di un piccolo compenso, e nonostante la naturale diffidenza di Holo, dettata dalla rivalità atavica tra lupi e pastori, Lawrence decide infine di assumerla. Durante il viaggio Nora dimostra di avere un grande talento come pastore, grazie soprattutto alla fidata compagnia del suo cane Enek, abilità che tuttavia le è valsa proprio la nomea di strega. Arrivati in città, le strade dei tre si dividono, con Lawrence che, dopo essersi accorto di una strana atmosfera che gravita attorno al mercato cittadino delle armature, si dirige assieme alla sua compagna alla sede della gilda di cui fa parte, la Gilda Mercantile Rowen.
10 Il lupo e la situazione ingarbugliata
「狼と渦巻く陰謀」 - Ōkami to Uzumaku Inbō
5 marzo 2008
Dopo essersi incontrato con Jacob, il direttore della locale sede della Gilda Rowen, Lawrence si reca alla compagnia Lemerio per vendere le sue armature, ma una volta qui scopre con orrore che il mercato delle armature è appena crollato, e pertanto si ritrova con in mano merce senza nessun valore. Ciò tuttavia non cancella il debito che Lawrence si era precedentemente accollato per poterle comprare, e se non riuscirà ad estinguerlo entro due giorni la compagnia Lemerio, cui il debito è stato venduto dalla compagnia Latpearon, si rifarà sulla sua gilda, ma in ogni caso la sua reputazione ne uscirà distrutta e lui sarà costretto a dichiarare bancarotta. Dopo aver venduto ad un prezzo stracciato le armature in suo possesso Lawrence tenta disperatamente di trovare qualche mercante disposto a prestargli dei soldi, ricevendo però soltanto porte chiuse in faccia. Quando poi si rende conto di come le rimostranze dei suoi colleghi siano dovute in larga parte alla relazione, ritenuta sconveniente (in quanto non formalizzata da un vincolo matrimoniale) tra lui e Holo, i due hanno un violento diverbio, con Holo che stizzita lo abbandona in mezzo alla strada tornandosene in albergo.
11 Il lupo e il piano alternativo
「狼と最大の秘策」 - Ōkami to Saidai no Hisaku
12 marzo 2008
Dopo un giorno speso a tentare, senza molto successo, di ottenere prestiti dagli altri mercanti, Lawrence torna affranto in albergo, dove dopo essersi chiarito con Holo in seguito alla loro litigata matura l'unica soluzione possibile in grado di tirarlo fuori dai guai: contrabbandare oro in città aggirando i vincoli doganali imposti dalla chiesa. Si tratta però di un piano che comporta altissimi rischi, e che loro soli non hanno i mezzi per mettere in pratica, così si rivolgono per aiuto proprio alla compagnia Lemerio, anch'essa sull'orlo del fallimento, il cui direttore, messo di fronte alla scelta tra risquotere un debito comunque insufficiente a salvare la compagnia e impegnare quel poco che gli è rimasto per contrabbandare l'oro sceglie infine di assecondare la proposta dei due mercanti. Nel piano viene coinvolta anche Nora, che, mossa anche dalla consapevolezza di come la chiesa stia cercando di accusarla di stregoneria per mandarla al rogo, accetta di collaborare in cambio di una parte dei profitti: l'idea di Lawrence prevede infatti di nascondere l'oro contrabbandato dalla vicina Lamtra nello stomaco delle pecore di Nora, in modo da evitare i controlli doganali e farlo entrare a Ruvenheigen proprio sotto il naso delle guardie.
12 Il lupo e il branco di cuccioli
「狼と若僧の群れ」 - Ōkami to Wakazō no Mure
19 marzo 2008
Lawrence, Holo e Nora lasciano Ruvenheigen assieme a Marten, un altro membro della compagnia Lemerio, diretti a Lamtra; durante il tragitto nella foresta il gruppo viene attaccato dai lupi, tenuti a bada da Nora ed Enek, ma quando, acquistato l'oro a Lamtra, la carovana prende la via del ritorno, gli animali tornano alla carica, guidati stavolta dal maschio alfa. Mentre Marten e Nora, su consiglio di Lawrence, proseguono il cammino, Holo si offre di andare a parlamentare coi lupi, con lo stesso Lawrence che troppo preoccupato per lasciarla da sola decide di rimanere indietro ad aspettarla. Rimasto solo, però, il mercante viene assalito, legato e abbandonato al suo destino dai sicari di Lemerio, che ha deciso di tradirli e tenere il frutto del contrabbando per sé.
13 Il lupo e una nuova partenza
「狼と新たな旅立ち」 - Ōkami to Arata na Tabidachi
26 marzo 2008
Lawrence riesce a liberarsi dalle corte e a ricongiungersi ad Holo, che tuttavia rifiuta di rivelare come sia stata costretta ad umiliarsi pur di ottenere il perdono dei lupi. Infomata del tradimento di Lemerio, Holo assume la sua forma di lupo, quindi i due si mettono all'inseguimento della carovana, avendo capito che i contrabbandieri intendono uccidere anche Nora per tenersi tutto l'oro e non lasciare testimoni del loro operato. La carovana viene raggiunta poco prima dell'arrivo a Ruvenheigen, con Holo che, rivelata la propria identità anche a Nora, massacra tutti i contrabbandieri con l'eccezione di Marten, il quale rivela come Lemerio avesse progettato di tradirli fin dall'inizio, in quanto l'oro che la sua compagnia era in grado di comprare e contrabbandare era molto meno di quanto pattuito, il che gli avrebbe impedito di dare a Lawrence, Holo e Nora la loro parte di guadagno. Forte di queste informazioni, Lawrence ricatta Lemerio, cui concede di fare libero uso dell'oro contrabbandato per salvare la sua compagnia dalla bancarotta in cambio dell'azzeramento del debito di Lawrence e del pagamento, sotto forma di mutuo decennale, di 400 Lumioni d'oro alla Gilda Rowen. Quindi, dopo aver rassicurato Holo sui sentimenti che prova per lei, i due si preparano a ripartire.

Episodi seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
0 Il lupo e la malinconia ambrata
「狼と琥珀色の憂鬱」 - Ōkami to Kohakuiro no Yūutsu
30 aprile 2009 (OAV)
1 Il lupo e la spaccatura improvvisa
「狼とふとした亀裂」 - Ōkami to Futoshita Kiretsu
9 luglio 2009
2 Il lupo e la calma prima della tempesta
「狼と嵐の前の静寂」 - Ōkami to Arashi no Mae no Seijaku
16 luglio 2009
3 Il lupo e il divario incolmabile
「狼と埋まらない溝」 - Ōkami to Umaranai Mizo
23 luglio 2009
4 Il lupo e il risultato di una vuota astuzia
「狼と浅知恵の末路」 - Ōkami to Asadie no Matsuro
30 luglio 2009
5 Il lupo, la speranza e la disperazione
「狼と希望と絶望」 - Ōkami to Kibō to Zetsubō
6 agosto 2009
6 Il lupo e il dio affidabile
「狼と信ずべき神」 - Ōkami to Shinzubeki Kami
13 agosto 2009
7 Il lupo e una giornata di relax
「狼と戯れの日々」 - Ōkami to Tawamure no Hibi
20 agosto 2009
8 Il lupo e il viaggiatore dal fascino misterioso
「狼と蠱惑的な旅人」 - Ōkami to Kowakuteki na Tabibito
27 agosto 2009
9 Il lupo e il patto selvaggio
「狼と無謀な商談」 - Ōkami to Mubō na Shōdan
3 settembre 2009
10 Il lupo e il sorriso solitario
「狼と孤独な微笑み」 - Ōkami to Kodoku na Hohoemi
10 settembre 2009
11 Il lupo e la determinazione dell'addio
「狼と別れの決意」 - Ōkami to Wakare no Ketsuri
17 settembre 2009
12 Il lupo e le lacrime senza fine
「狼ととめどなき涙」 - Ōkami to Tomedonaki Namida
24 settembre 2009

Visual novel[modifica | modifica wikitesto]

ASCII Media Works ha prodotto due visual novel per il Nintendo DS di tipo dating sim e manageriale, prima Spice and Wolf: Holo's and My One Year (狼と香辛料 ボクとホロの一年 Ōkami to Kōshinryō Boku to Horo no Ichinen?)[6], poi Spice and Wolf: The Wind that Spans the Sea (狼と香辛料 海を渡る風 Ōkami to Kōshinryō Umi o Wataru Kaze?).[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Names & Spellings, in Yen Plus, vol. 3, nº 1, Yen Press, gennaio 2010, p. 3A.
  2. ^ (EN) Hassler, Spice and Wolf Unveiled!, Yen Press, 25 settembre 2009. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  3. ^ Riguardo alla corretta traslitterazione del nome di Holo in alfabeto latino, l'editore americano Yen Press ha dichiarato di aver ricevuto indicazioni a riguardo del fatto che "la corretta traslitterazione del nome del personaggio è Holo" dal detentore dei diritti giapponese.[2]
  4. ^ (JA) Book Review: Spice and Wolf, Mainichi Shimbun, 30 novembre 2007. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  5. ^ James Frazer, Il ramo d'oro, ed. Bollati Boringhieri, capitolo 48.
  6. ^ (JA) Spice and Wolf: Holo's and My One Year, ASCII Media Works. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  7. ^ (JA) Spice and Wolf: The Wind that Spans the Sea, ASCII Media Works. URL consultato il 18 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]