Spice (Spice Girls)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spice
ArtistaSpice Girls
Tipo albumStudio
Pubblicazione4 novembre 1996 (UK)

15 novembre 1996 (AUS)

4 febbraio 1997 (USA e Canada)
Durata39:55
Dischi1
Tracce10
GenereDance pop[1]
EtichettaVirgin Records
ProduttoreMatt Rowe, Richard Stannard, Absolute
Registrazione1995-1996
Certificazioni
Dischi d'oroGermania Germania (3)[2]
(vendite: 750 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (6)[3]
(vendite: 420 000+)
Austria Austria[4]
(vendite: 50 000+)
Belgio Belgio (3)[5]
(vendite: 150 000+)
Brasile Brasile (2)[6]
(vendite: 500 000+)
Europa Europa (8)[7]
(vendite: 18 000 000+)
Finlandia Finlandia[8]
(vendite: 76 375+)
Norvegia Norvegia (2)[9]
(vendite: 100 000+)
Polonia Polonia (2)[10]
(vendite: 200 000+)
Regno Unito Regno Unito (10)[11]
(vendite: 3 000 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (7)[12]
(vendite: 7 000 000+)
Svezia Svezia (2)[13]
(vendite: 160 000+)
Svizzera Svizzera[14]
(vendite: 100 000+)
Dischi di diamanteCanada Canada[15]
(vendite: 1 000 000+)
Francia Francia[2]
(vendite: 1 000 000+)
Spice Girls - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1997)
Singoli
  1. Wannabe
    Pubblicato: 8 luglio 1996
  2. Say You'll Be There
    Pubblicato: 14 ottobre 1996
  3. 2 Become 1
    Pubblicato: 16 dicembre 1996
  4. Mama / Who Do You Think You Are?
    Pubblicato: 3 marzo 1997

Spice è l'album di debutto del gruppo musicale pop Spice Girls, pubblicato nel 1996 in Europa e nel 1997 negli Stati Uniti dalle etichette discografiche Virgin e EMI.

È stato premiato con una notevole quantità di dischi di platino ottenuti grazie alle ottime vendite sia dell'album stesso che dei singoli estratti, che hanno contribuito notevolmente alla fama di Spice. Quest'album detiene il record di Album di debutto di una girlband più venduto della storia ed è considerato uno dei maggiori esempi di musica pop degli anni novanta, con un totale di oltre 23 milioni di copie vendute[16].

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato pubblicato nel novembre del 1996 in Europa per l'etichetta Virgin e divenne un successo globale. Il successo è stato paragonato alla Beatlemania e fu chiamato Spicemania, a causa dell'elevatissimo numero di persone interessate alla carriera e alla discografia delle cinque ragazze.[17] In appena sette settimane il disco ha venduto un milione e ottocentomila copie solamente in Gran Bretagna[18] ed è rimasto alla prima posizione della classifica degli album britannica per quindici settimane, anche se non consecutivamente[19] e raggiungendo posizioni altrettanto lusinghiere nei paesi europei.[20]

Singoli estratti[modifica | modifica wikitesto]

Il successo dell'album è correlato a quello dei singoli estratti tra il 1996 e il 1997, dei quali furono venduti in totale diciotto milioni di copie. Il primo estratto fu appunto Wannabe, singolo pluripremiato e ancora oggi il più conosciuto e venduto del gruppo, che è arrivato alla prima posizione in numerosi paesi.[21] Come secondo singolo è stato scelto un altro brano ritmato, Say You'll Be There, mentre come terzo la ballata 2 Become 1, che ottenne lo stesso un buon riscontro di pubblico arrivando, come i precedenti, alla prima posizione della classifica dei singoli in Regno Unito.[22] Quarti singoli sono stati invece Mama e Who Do You Think You Are, in alcuni paesi usciti come unico doppio singolo e in altri come due singoli differenziati. Non fu invece pubblicato negli Stati Uniti poiché il gruppo decise di far coincidere le pubblicazioni di tutto il mondo e pubblicare direttamente anche oltre oceano le nuove produzioni del secondo singolo. Anche questo terzo singolo arrivò comunque alla prima posizione della classifica britannica dei singoli.[22]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Wannabe – 2:52 (Spice Girls, Richard Stannard, Matt Rowe)
  2. Say You'll Be There – 3:56 (Spice Girls, Eliot Kennedy)
  3. 2 Become 1 – 4:00 (Spice Girls, Richard Stannard, Matt Rowe)
  4. Love Thing – 3:37 (Spice Girls, Eliot Kennedy, Bayliss)
  5. Last Time Lover – 4:11 (Spice Girls, Andy Watkins, Kim Wilson)
  6. Mama – 5:03 (Spice Girls, Richard Stannard, Matt Rowe)
  7. Who Do You Think You Are? – 3:59 (Spice Girls, Andy Watkins, Kim Wilson)
  8. Something Kinda Funny – 4:02 (Spice Girls, Andy Watkins, Kim Wilson)
  9. Naked – 4:25 (Spice Girls, Andy Watkins, Kim Wilson)
  10. If U Can't Dance – 3:50 (Spice Girls, Andy Watkins, Kim Wilson)
  11. Seremos uno los dos – 4:00 (Spice Girls, Richard Stannard, Matt Rowe)versione in lingua spagnola di 2 Become 1, uscita solo in alcuni paesi

Durata totale: 43:55

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Strumenti
Produzione
  • Produttori – Absolute, Andy Bradfield, Matt Rowe, Richard Stannard
  • Engineers – Adrian Bushby, Al Stone, Jeremy Wheatley
  • Assistenti engineers – Adam Brown, Patrick McGovern
  • Mixaggio – Absolute, Andy Bradfield, Mark "Spike" Stent, Al Stone, Dave Way
  • Programmazione – Pete Davis, Matt Rowe, Richard Stannard, Statik, Paul Waller, Dave Way
  • Arrangiamenti – Craig Armstrong, Mark Beswick
  • Orchestra – Isobel Griffiths

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
massima
Regno Unito[19] 1
Austria[20] 1
Colombia[20] 1
Paesi Bassi[20] 1
Belgio (Fiandre)[20] 1
Belgio (Vallonia)[20] 1
Svezia[20] 1
Norvegia[20] 1
Svezia[20] 1
Nuova Zelanda[20] 1
Francia[20] 1
Australia[20] 3
Italia[23] 3
Finlandia[20] 4
Svizzera[20] 5

Classifiche annuali top 200[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1997) Posizione
massima
Italia[23] 7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Spice, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 1º gennaio 2018.
  2. ^ a b Disque en France
  3. ^ ARIA Charts - Accreditations - 1998 Albums
  4. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  5. ^ http://www.ultratop.be/xls/Awards%201997.htm
  6. ^ ABPD | Associação Brasileira de Produtores de Disco
  7. ^ IFPI Platinum Europe Awards
  8. ^ Musiikkituottajat - Tilastot - Kulta- ja platinalevyt
  9. ^ IFPI Norsk platebransje
  10. ^ Listy bestsellerów, wyróżnienia :: Związek Producentów Audio-Video
  11. ^ https://www.bpi.co.uk/brit-certified/
  12. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  13. ^ http://www.ifpi.se/wp/wp-content/uploads/guld-platina-1987-1998.pdf
  14. ^ Die Offizielle Schweizer Hitparade und Music Community
  15. ^ Gold and Platinum Search
  16. ^ "Behind the Music: Spice Girls". VH1. Recorded in 2003. Controllato il 18 agosto 2007.
  17. ^ Dawson, Ryan. Cambridge University. Beatlemania and Girl Power: An Anatomy of Fame Archiviato il 20 settembre 2006 in Internet Archive.
  18. ^ BPI. UK Sales certificates database. British Phonographic Industry. Retrieved March 10, 2006.
  19. ^ a b Spice su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 4 gennaio 2010.
  20. ^ a b c d e f g h i j k l m n Spice su hitparade.ch, su hitparade.ch. URL consultato il 4 gennaio 2010.
  21. ^ Wannabe su hitparade.ch, su hitparade.ch. URL consultato il 4 gennaio 2010.
  22. ^ a b La scherda delle Spice Girls su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 4 gennaio 2010.
  23. ^ a b Classifica annuale degli album del 1997 (Italia), su hitparadeitalia.it. URL consultato il 4 gennaio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Spice Girls, Girl Power!, Zone/Chameleon Books, 1997, ISBN 0-233-99165-4.
  • De Ribera Berenguer, Juan, Spice Girls, Editorial La Mascara, 1997, ISBN 84-7974-236-4.
  • McGibbon, Rob, Spice Power: The Inside Story, Macmillan Publishers Ltd, 1997, ISBN 0-7522-1142-0.
  • Sinclair, David (2004), Wannabe: How the Spice Girls Reinvented Pop Fame, Omnibus Press, ISBN 0-7119-8643-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica