Simon Newcomb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simon Newcomb [1]

Simon Newcomb [1] (Wallace, 12 marzo 1835Washington, 11 luglio 1909) è stato un matematico e astronomo statunitense.

Fu premiato nel 1898 con la Medaglia Bruce.

Nel 1881 descrisse in American Journal of Mathematics quella che oggi è conosciuta come Legge di Benford.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.britannica.com/EBchecked/topic/412893/Simon-Newcomb

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44394072 · LCCN: n50003217 · GND: 119174472 · BNF: cb12451197w (data)