Shenanigans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shenanigans
ArtistaGreen Day
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione2002
Durata33:23
Dischi1
Tracce14
GenereRock alternativo
Punk revival
Pop punk
EtichettaReprise
ProduttoreGreen Day
Rob Cavallo
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 60 000+)
Green Day - cronologia
Album successivo
(2004)

Shenanigans è la seconda raccolta dei Green Day, uscito nel 2002.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una compilation che include tutti pezzi usati come B-side, rarità e cover, che non sono contenuti in nessun album precedente, ma che accompagnavano i singoli. L'album è uscito ad un anno di distanza da International Superhits! (2001), la precedente compilation che comprendeva i pezzi più importanti della band, quasi a farle da "controparte"; le due raccolte hanno colmato i quattro anni di vuoto tra l'uscita di Warning (2000) e American Idiot (2004). Nell'album c'è anche una canzone bonus Ha Ha You're Dead scritta da Mike Dirnt.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Suffocate – 2:54
  2. Desensitized – 2:47
  3. You Lied – 2:25
  4. Outsider (Ramones cover) – 2:16
  5. Don't Wanna Fall in Love – 1:38
  6. Espionage – 3:23
  7. I Want to Be on TV (Fang cover) – 1:16
  8. Scumbag – 1:45
  9. Tired of Waiting for you (The Kinks cover) – 2:32
  10. Sick of Me – 2:07
  11. Rotting – 2:51
  12. Do Da Da – 1:30
  13. On the Wagon – 2:47
  14. Ha Ha You're Dead – 3:06

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Green Day, Shenanigans, British Phonographic Industry. URL consultato il 13 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk