STS-41-D

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
STS-41-D
Emblema missione
Sts-41-d-patch.png
Dati della missione
OperatoreNASA
NSSDC ID1984-093A
SCN15234
ShuttleDiscovery
Lancio30 agosto 1984 12:41:50 UTC
Luogo lanciocomplesso di lancio 39 (rampa 39A)
Atterraggio5 settembre 1984 13:37:54 UTC
Luogo atterraggioEdwards Air Force Base (pista 17)
Durata6 giorni, 56 minuti e 4 secondi
Proprietà veicolo spaziale
Peso al lancio119 511 kg
Peso al rientro91 478 kg
Peso del carico18 681 kg
Parametri orbitali
Orbitaorbita terrestre bassa
Numero orbite97
Apogeo354 km
Perigeo346 km
Periodo90.6 min
Inclinazione28.5°
Equipaggio
Numero6
MembriHenry Hartsfield
Michael Coats
Richard Michael Mullane
Steven Hawley
Judith Resnik
Charles Walker
STS-41-D crew.jpg
Dietro (da sinistra): Walker e Resnikdavanti (da sinistra): Mullane, Hawley, Hartsfield e Coats
Programma Space Shuttle
Missione precedenteMissione successiva
STS-41-C STS-41-G

La STS-41-D fu una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Fu la 12ª missione Shuttle, e la prima ad usare come Orbiter lo Space Shuttle Discovery.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi il numero di voli spaziali completati da ogni membro dell'equipaggio, inclusa questa missione.

La specialista di missione, Judith Resnik, morì durante il lancio della missione sts 51-L ; il 28 gennaio 1986.[1]

Parametri della missione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elizabeth Kolbert, Special To The New York Times, TWO PATHS TO THE STARS: TURNINGS AND TRIUMPHS; JUDITH RESNIK, in The New York Times, 09 febbraio 1986. URL consultato il 10 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica