STS-72

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
STS-72
Emblema missione
Sts-72-patch.png
Dati della missione
Operatore NASA
NSSDC ID 1996-001A
SCN 23762
Shuttle Endeavour
Lancio 11 gennaio 1996, 4:41:00.072 EST
Luogo lancio complesso di lancio 39 (rampa 39B)
Atterraggio 20 gennaio 1996, 2:41:41 a.m. EST
Luogo atterraggio John F. Kennedy Space Center, Shuttle Landing Facility (pista 15)
Durata 8 giorni, 22 ore, 1 minuto e 47 secondi
Proprietà veicolo spaziale
Peso al lancio 112 182 kg
Peso al rietro 98 549 kg
Peso del carico 6 510 kg
Parametri orbitali
Orbita orbita terrestre bassa
Numero orbite 142
Apogeo 470 km
Perigeo 185 km
Periodo 91.1 min
Inclinazione 28.45°
Distanza percorsa 6 milioni di km
Equipaggio
Numero 6
Membri Brian Duffy
Brent Jett
Leroy Chiao
Winston Scott
Koichi Wakata
Daniel Barry
STS-72 crew.jpg
Equipaggio della missione.
Programma Space Shuttle
Missione precedente Missione successiva
STS-74 STS-75

La STS-72 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. Due gli scopi principali di questa missione: il recupero di un satellite giapponese e due attività extraveicolari per la preparazione alla costruzione della Stazione Spaziale Internazionale.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Parametri della missione[modifica | modifica wikitesto]

Attività extraveicolare[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiao e Barry - EVA 1
  • Inizio EVA 1: gennaio 15, 1996 - 05:35 UTC
  • Fine EVA 1: gennaio 15, - 11:44 UTC
  • Durata: 6 ore, 09 minuti
  • Chiao e Scott - EVA 2
  • Inizio EVA 2: gennaio 17, 1996 - 05:40 UTC
  • Fine EVA 2: gennaio 17, - 12:34 UTC
  • Durata: 6 ore, 54 minuti

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica