STS-26

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
STS-26
Emblema missione
Sts-26-patch.png
Dati della missione
Operatore NASA
NSSDC ID 1988-091A
SCN 19547
Shuttle Discovery
Lancio 29 settembre 1988, 11:37:00 a.m. EDT
Luogo lancio complesso di lancio 39 (rampa 39B)
Atterraggio 3 ottobre 1988, 9:37:11 a.m. PDT
Luogo atterraggio Edwards Air Force Base (pista 17)
Durata 4 giorni, 1 ora e 11 secondi
Proprietà veicolo spaziale
Peso al lancio 115 487 kg
Peso al rietro 88 078 kg
Peso del carico 21 082 kg
Parametri orbitali
Orbita orbita terrestre bassa
Numero orbite 64
Apogeo 306 km
Perigeo 301 km
Periodo 90.6 min
Inclinazione 28.5°
Equipaggio
Numero 5
Membri Frederick Hauck
Richard Covey
John Lounge
David Hilmers
George Driver Nelson
The STS-26 Return To Flight Crew - GPN-2000-001174.jpg
Dietro (da sinistra): Lounge, Hilmers, Nelson. Davanti: Covey, Hauck.
Sito ufficiale
Programma Space Shuttle
Missione precedente Missione successiva
STS-51-L STS-27

La STS-26 è una missione spaziale del Programma Space Shuttle. È il primo volo spaziale dopo il disastro del Challenger.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi il numero di voli spaziali completati da ogni membro dell'equipaggio, inclusa questa missione.

Parametri della missione[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica