Regio III degli scavi archeologici di Pompei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Scavi archeologici di Pompei.

Nella lista seguono i monumenti presenti nella Regio III degli scavi archeologici di Pompei[1].

Insula 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 Bottega III.1.1. 1.JPG Bottega - [1]
2 Bottega III.1.2. 1.JPG Bottega - [2]
3 Casa di Pacuvius 1.JPG Casa di Pacuvius È una casa quasi del tutto interrata, di cui è visibile solo l'ingresso: sul pilastro di sinistra è una scritta che fa chiaramente riferimento a Pacuvio, mentre su dell'intonaco andato perduto era raffigurata un'ancora rossa, probabilmente in riferimento all'attività del proprietario, un commerciante marittimo. [3]
4 Bottega III.1.4. 1.JPG Bottega - [4]
5 Bottega III.1.5. 1.JPG Bottega - [5]
6 Casa di Predicius Cornelius.JPG Casa con taberna di Predicius Cornelius Probabilmente utilizzata anche come bottega, è quasi interamente interrata: in parte danneggiata da una bomba sganciata durante la seconda guerra mondiale, è così chiamata per un graffito ritrovato sul pilastro destro d'ingresso. [6]

Insula 2[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Casa di Trebius Valens Appare con la facciata segnata da numerose pubblicità politiche e di spettacoli che si svolgevano all'anfiteatro, in parte poi distrutta dai bombardamenti del 1943. Caratteristico è il peristilio con una parete decorate a scacchi policromi, mentre nel resto dell'abitazione ricorrono pitture sia in secondo che, soprattutto, in terzo stile; presente il giardino con triclinio estivo [7]
2 - Bottega di Sotericus - [8]
3 - Casa con bottega di Lutati - [9]

Insula 3[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Taberna di Tigillus - [10]
2 - Officinae tegetariae di Graphicus - [11]
3 - Identificazione incerta - [12]
4 - Bottega di Graphicus - [13]
5 - Bottega di Graphicus - [14]
6 - Schola Armaturarum Costruita nell'ultimo periodo di vita della città, era un edificio utilizzato come palestra per gladiatori: presentava particolari decorazioni in stile militare; l'intero edificio è crollato il 6 novembre 2010. [15]
7 - Casa senza nome - [16]

Insula 4[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Taberna vasaria di Zosimus - [17]
2 - Casa di C. Arrius Crescens - [18]
3 - Casa del Moralista Appartenente a T. Arrius Polites e M. Epidius Hymenæu è data dall'unione di due case e possiede un atrio che dava accesso al piano superiore, il quale si affacciava sul giardino; il triclinio possedeva tre letti ed un mensa. Nel novembre 2011, parte del muro perimetrale è stato interessato da un crollo [19]
A - Ingresso secondario (III.4.1.) - [20]
B - Casa di Pinarius Cerialis e Cassia Era di proprietà di un gemmarius, ossia di un intagliatore di pietre e gemme: al suo interno infatti sono state ritrovate centosedici tra gemme, pastiglie vitree e cammei. Di buona fattura le pitture all'interno di un cubicolo, raffigurante scene di teatro. [21]
C - Casa senza nome - [22]
D - Bottega - [23]
E - Casa senza nome - [24]
F - Casa senza nome - [25]

Insula 5[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Casa con bottega di Pascius Hermes - [26]
2 - Casa di Loreio È stata parzialmente scavata tra il 1917 ed il 1919: è visibile esclusivamente la facciata, con ingresso centrato tra due colonne e sulla parte sinistra una piccola finestra; lungo tutta la facciata si scorge quella che probabilmente è la base di una balconata. [27]
3 - Bottega - [28]
4 - Casa senza nome - [29]
5 - Taberna di Crotonensis - [30]

Insula 6[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Caupona Pherusae - [31]
2 - Casa di M. Satrius È stata scavata solo in parte nel 1935 e leggermente rovinata da una bomba sganciata durante la seconda guerra: questo provocò però la perdita di un'epigrafe. Nella casa rimangono tracce di intonaco ed un graffito coperto, inneggiate a Nerone. [32]
3 - Bottega - [33]
4 - Casa di M. Satrius - [34]
5 - Bottega - [35]
6 - Caupona - [36]

Insula 7[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Casa di Popidius Metellicus È stata scavata nel 1936 e nuovamente interrata: si osservano solo i resti dei muri perimetrali e dell'ingresso. [37]
2 - Casa di Popidius Metellicus - [38]
3 - Bottega - [39]
4 - Stalla - [40]
5 - Identificazione incerta - [41]
6 - Bottega - [42]
7 - Vigneto - [43]

Insula 8[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Bottega - [44]
2 - Casa di Vescinus È stata esplorata tra 1843 ed il 1845 e poi nuovamente nel 1905, per essere in seguito interrata: si nota l'ingresso, realizzato con grossi blocchi e parte della facciata su cui probabilmente era una scritta elettorale. [45]
3 - Bottega - [46]
4 - Casa di Lucius e Animula Chiamata anche Casa di Perseo Bambino fu scavata tra il 1838 ed il 1905 ed è solo parzialmente visibile: sulla facciata sono stati ritrovati diversi affreschi come tre satiri nudi, un uomo che raccoglie vino ed un altro che porta uva, oltre a diverse iscrizioni elettorali. [47]
5 - Ingresso per piano superiore - [48]
6 - Casa di Faustinus Era una casa-bottega, perlustrata nel 1844: ne risulta scavata solo una parte con pochissimi residui di stucco; sulla sua facciata probabilmente erano presenti iscrizioni elettorali. [49]
7 - Casa di Pelorus Esplorata nel 1884 e poi tra il 1903 ed il 1905, è in parte ancora interrata: si nota l'ingresso che conduceva all'atrio ed una piccola finestra sulla facciata, dov'era presente anche una scritta elettorale. [50]
8 - Caupona di Astylus - [51]

Insula 9[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Bottega - [52]
2 - Casa senza nome - [53]
3 - Casa senza nome - [54]
4 - Bottega - [55]
5 - Bottega - [56]
6 - Bottega - [57]

Insula 10[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Hospitium - [58]
2 - Bottega - [59]
3 - Casa senza nome - [60]
4 - Ingresso per piano superiore - [61]
5 - Casa con bottega - [62]
6 - Thermopolium - [63]

Insula 11[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
1 - Caupona - [64]
2 - Casa senza nome - [65]
3 - Bottega - [66]
4 - Bottega - [67]
5 - Caupona - [68]
6 - Identificazione incerta - [69]
7 - Identificazione incerta - [70]
A - Identificazione incerta - [71]

Insula 12[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
A - Identificazione incerta - [72]
B - Identificazione incerta - [73]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il parametro Pos. nelle tabelle indica la posizione del monumento, preceduta dalla regio, in questo caso III, e dall'insula.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]