Regio IV degli scavi archeologici di Pompei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Scavi archeologici di Pompei.

Nella lista seguono i monumenti presenti nella Regio IV degli scavi archeologici di Pompei[1].

Insula 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
A - Bottega - [1]
B - Bottega - [2]
C - Identificazione incerta - [3]
D - Identificazione incerta - [4]
E - Bottega - [5]
F - Casa senza nome - [6]
G - Bottega - [7]

Insula 2[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
A - Caupona - [8]
B - Casa dei Pilastri Colorati È stata scavata tra il 1841 ed il 1843: in seguito fu nuovamente ricoperta e ne risulta visibile solo parte della facciata principale: al suo interno sono stati ritrovati uno scheletro umano ed una lampada in terracotta a forma di maschera della tragedia; caratteristici anche due cubicoli nei pressi dell'ingresso finemente decorati. [9]
C - Bottega - [10]
D - Casa del Produttore di Vino È stata esplorata nel triennio 1841-1843 e nuovamente seppellita: resta quindi visibile solo il muro perimetrale esterno, dove probabilmente era ubicato l'ingresso principale; è inoltre così chiamata perché al suo interno fu ritrovato un affresco che raffigurava tre satiri intenti a schiacciare dell'uva in un torchio. [11]
E - Bottega - [12]
F - Taberna Felicionis - [13]
G - Casa senza nome - [14]

Insula 3[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
A - Bottega - [15]
B - Bottega - [16]
C - Casa di Hermes - [17]
D - Bottega - [18]
E - Casa di Ifigenia - [19]
F - Identificazione incerta - [20]
G - Casa di M. Cerrinius Vatia - [21]
H - Identificazione incerta - [22]
I - Casa senza nome - [23]

Insula 4[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
A - Bottega - [24]
B - Casa senza nome - [25]
C - Bottega - [26]
D - Bottega - [27]
E - Identificazione incerta - [28]
F - Identificazione incerta - [29]
G - Identificazione incerta - [30]
H - Identificazione incerta - [31]

Insula 5[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Foto Nome Descrizione Note
A - Casa con bottega - [32]
B - Casa di Mercurio Chiamata anche Casa di Ercole, è stata scavata tra il 1813 ed il 1814 e nuovamente interrata: rimane visibile solo parte di un muro perimetrale in cui è difficile individuare l'ingresso principale, che potrebbe essere confuso con le finestre, mentre tra i reperti principali ritrovati al suo interno, alcuni affreschi dipinti sulle colonne del larario raffigurante Ercole, Bacco, Eros, Mercurio e Venere [33]
C - Identificazione incerta - [34]
D - Identificazione incerta - [35]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il parametro Pos. nelle tabelle indica la posizione del monumento, preceduta dalla regio, in questo caso IV, e dall'insula.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]