Progetto:GLAM/BEIC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Video della sessione The Coolest Projects of Wikimedia Chapters - Be Inspired. 13 agosto 2017, Wikimania 2017 Montreal. Il progetto di BEIC sull'archivio Paolo Monti è presentato dal min. 13.20.
L'archivio Paolo Monti su OpenStreetMap. Presentazione del progetto in occasione del Convegno dei bibliotecari italiani al Palazzo delle Stelline, Milano, 16 marzo 2017.
Una prospettiva globale

La Biblioteca europea di informazione e cultura (BEIC) collabora a Wikipedia fornendo contenuti di qualità all'enciclopedia e agli altri progetti Wikimedia. Per facilitare questo alla BEIC lavora un consulente di Wikimedia Italia: il Wikipediano in residenza ha soprattutto il compito di formare e assistere i dipendenti BEIC affinché padroneggino l'uso di Wikipedia e comprendano la filosofia e il funzionamento dei progetti Wikimedia, assistendoli nell'attività di caricamento dei contenuti (illustrazioni, fonti bibliografiche, testi, traduzioni) e facilitando la collaborazione con la comunità dei wikipediani.

Cos'è BEIC[modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Biblioteca europea di informazione e cultura.

«La biblioteca digitale di BEIC si propone di mettere a disposizione una vasta selezione delle opere più importanti della cultura europea e mondiale, dall'antichità ai giorni nostri, in ogni campo principale della conoscenza (dalla letterature alla matematica, dal diritto alla medicina, dall'economia alla religione). Specialisti universitari ed esperti della biblioteca hanno selezionato e curato le registrazioni di ogni collezione.»[1]

Storia della collaborazione in breve[modifica wikitesto]

La figura del Wikipediano in residenza alla BEIC inizia nel settembre 2014, a seguito di un accordo con Wikimedia Italia (comunicato stampa), inizialmente previsto fino a gennaio 2015 e poi esteso. Il primo a svolgere questo ruolo è stato Federico Leva, dal 15 settembre 2014 al 15 luglio 2015. Dal gennaio 2016 è subentrato in questo ruolo Marco Chemello.

Il gruppo di lavoro BEIC nel gennaio 2016 partecipa all'iniziativa #1Lib1Ref della Wikipedia Library e nel marzo 2016 al convegno delle Stelline 2016 assieme a Wikimedia Italia.

All'inizio di aprile 2016 viene effettuato il caricamento dell'archivio digitale del fondo Paolo Monti - 16 900 foto d'autore su Wikimedia Commons -, il primo di un grande fotografo del dopoguerra e la più grande singola donazione di immagini da una istituzione culturale italiana ai progetti Wikimedia.[2] A giugno e luglio viene avviato il sottoprogetto /Artisti per migliorare le voci di arte contemporanea con queste immagini e inizia la georeferenziazione delle foto di Monti. A luglio viene inaugurato il sottoprogetto /Ex libris e marche tipografiche; a settembre il sottoprogetto /Architettura e design.

Nel marzo 2017 viene presentato al Convegno delle Stelline il prototipo di navigazione geografica dell'archivio Monti su base OpenStreetMap. Nel maggio 2017 viene avviato il sottoprogetto /Ville e palazzi d'Italia. Alla fine di agosto 2017 sono state superate le 10mila voci o pagine dei progetti Wikimedia che usano contenuti provenienti da BEIC.

Di seguito sono riportate più in dettaglio le operazioni svolte e in corso e le linee guida seguite; per i risultati raggiunti si vedano le relazioni periodiche.

BEIC[modifica wikitesto]

Obiettivi[modifica wikitesto]

Non solo umanisti ma anche scienze naturali e ogni altra disciplina

BEIC è nata a Milano con lo scopo - come si legge sul sito ufficiale - di offrire alla comunità una struttura all'avanguardia pensata come sistema di accesso universale all'informazione e alla conoscenza in ogni sua forma e realizzata attraverso la messa in rete delle risorse bibliografiche e documentali dell'area metropolitana milanese e il ricorso estensivo alle tecnologie digitali più avanzate. Come si intuisce da queste righe vi è comunione di intenti tra la BEIC e Wikimedia Italia, ed è proprio da questa vicinanza valoriale che è nato un accordo con l'associazione, chiamata nello specifico a porsi da tramite e a contribuire a far nascere uno stretto rapporto collaborativo tra la Biblioteca e la comunità di Wikipedia. Questa collaborazione, inizialmente limitata, nel tempo si consolida ed espande.

La pagina wmit:BEIC contiene il progetto come inizialmente pensato. Scopo della collaborazione è proprio ridefinirlo e migliorarlo giorno per giorno: ogni suggerimento e richiesta sono bene accetti!

La BEIC digitale (BeicDL) è solitamente sintetizzata con quattro aggettivi:

  • multimediale, comprendente cioè immagini ma anche audio, video ecc.;
  • interdisciplinare, cioè volta a coprire tutte le discipline dalla matematica alla pittura;
  • selettiva, in quanto concentrata su quegli autori e opere principali (poche migliaia) che hanno costituito il "canone" della singola disciplina nei millenni;
  • interconnessa, perché non esiste in un mondo a parte ma tenta di integrarsi nel web e in una navigazione tri- o quadri-dimensionale da parte del visitatore.

Per questo pensiamo che BEIC sia particolarmente adatta a collaborare con i progetti Wikimedia, dando concreta attuazione a queste caratteristiche.

Persone[modifica wikitesto]

Operationes chirurgicae
Wikipediano in residenza
Personale BEIC (elenco dei contributi recenti)
Attivi in passato


Responsabili lato Wikimedia Italia
  • il direttivo ne ha la responsabilità formale per conto dell'assemblea dell'associazione.

Autori e opere[modifica wikitesto]

Illustrazione del Dei delitti e delle pene, utile in molte voci, di cui otterremo una maggiore risoluzione
La prima edizione della Divina commedia ci consente di migliorare le illustrazioni in molte lingue
Scansione ad alta risoluzione di Orlando furioso, una delle prime edizioni
Autori come Marcello Malpighi testimoniano il contributo italiano alla scienza; poco consente una divulgazione "grafica" quanto queste illustrazioni originali

Al centro del nostro lavoro sono gli autori BEIC (vedi per dettagli) e le relative opere. Meno centrale è la copertura estensiva delle varie collezioni, anche perché sono di selettività variabile.[3]

Frontespizi[modifica wikitesto]

Inserimento di scansioni ad alta risoluzione di frontespizi di opere antiche di cui BEIC custodisce copie digitali.

  • Sono usati i TIFF originali a 300 o 400 dpi ove disponibili:
    • se le scansioni vengono da Internet Archive, il libro intero, vedi #Wikisource;
    • se non abbiamo altro, immagine JPG, ma è possibile richiedere incrementi di risoluzione su casi specifici.
  • Pubblicazione in Commons come PD-Old e inserimento nelle voci esistenti.
  • Tutte le immagini devono essere in uso.

Processo[modifica wikitesto]

  • Modifichiamo principalmente voci esaminate in preparazione del prossimo gruppo di frontespizi. Le voci create o modifiche effettuate potrebbero essere completate solo in un successivo passaggio nei giorni o settimane successivi.
  • Da marzo 2015 seguiamo il seguente processo:
    1. Partiamo da un elenco di opere BEIC (PID) non ancora importate, divise per collezione;
    2. Chiara Cauzzi e colleghe verificano l'utilità dell'opera per una voce di Wikipedia, tipicamente quella realtiva all'autore;
    3. Viene scelta almeno un'immagine fra quelle delle opere dell'autore considerato presenti in BEIC;
    4. Marcella Medici estrae le immagini selezionate (specie il TIFF);
    5. Il team carica le immagini su Commons (inizialmente Federico in automatico, poi Federica e Valeria usando Pattypan) e le inserisce manualmente nelle voci (in italiano e nelle altre lingue).
    Nei punti 2 o 4 si provvede anche a inserire elenchi di opere significative con Zotero e a creare la voce ove mancante.

Qualità[modifica wikitesto]

Il lavoro si concentra sulle operazioni che portano più qualità e valore aggiunto nei progetti Wikimedia rispetto ai contenuti e competenze di cui essi già dispongono, come da obiettivi.

  • Si vuole tradurre tutte le voci di autori BEIC presenti in altre lingue ma non in italiano, per ridurre il localismo della Wikipedia in italiano in questo settore.
  • Nella creazione di nuove voci biografiche, BEIC, CERL e Treccani sono le fonti attendibili usate più spesso per la determinazione delle informazioni biografiche essenziali e dei principali risultati conseguiti dalla persona biografata, comprese le pubblicazioni.
  • Particolare cura è posta nel disorfanare al più presto le pagine orfane, per far sì che le nuove voci siano parte integrante dell'enciclopedia e creare nuove relazioni fra oggetti e argomenti (nuovi percorsi di scoperta della BeicDL anche fuori dal catalogo).
  • Si aggiungono in Wikidata i collegamenti alle nuovi voci dalle schede Wikidata esistenti, nonché i codici di autorità CERL e VIAF ove ci siano dubbi sui medesimi. Per il resto, si lascia l'importazione di schede, dati e template agli appositi processi automatici o semiautomatici.
  • Ulteriori apparati paratestuali (come {{S}} e simili) sono evitati a meno che siano certamente opportuni e indispensabili secondo le linee guida; se ne demanda quindi l'eventuale inserimento agli utenti maggiormente competenti in materia.

Progresso[modifica wikitesto]

Traduzioni[modifica wikitesto]

  • In corso In corso... Traduci una voce mancante
    1. Clicca il Q# per raggiungere Wikidata, scorri la pagina e clicca un collegamento a Wikipedia
    2. Cerca il medesimo titolo qui in it.wikipedia.org e clicca il collegamento rosso / "crea pagina"
    3. Compila il {{bio}} e {{cita libro}} come nel modello; nell'oggetto metti un collegamento alla voce che stai traducendo
    4. Nel riquadro "lingue" sul lato, clicca "Aggiungi collegamenti", inserisci lingua e titolo della voce tradotta, salva; ora le voci sono collegate in Wikidata
    • Se la voce già esiste, ignora i passaggi superflui.
  • ✔ Fatto primo giro con oltre 100 voci tradotte [2]
  • ✔ Fatto secondo giro con circa 60 voci tradotte (completando la collezione "Testi religiosi")
  • Molte altre traduzioni in corso.

Traduzioni dall'italiano verso altre lingue[modifica wikitesto]

Archivio Paolo Monti[modifica wikitesto]

Paolo Monti, Venezia, 1971
  • Trasferimento immagini dell'archivio fotografico nel catalogo su Wikimedia Commons
    • Verifica legale ✔ Fatto (gennaio 2016)
    • Invio autorizzazione OTRS: ✔ Fatto (in attesa di risposta)
    • Caricamento delle immagini dell'archivio fotografico (17mila): ✔ Fatto (8-9 aprile 2016) - vedi Commons:BEIC
  • Operazioni in corso:
  • Georeferenziazione delle foto In corso In corso...
    • 6mila foto georeferenziate (aprile 2017) ✔ Fatto
    • Creazione prototipo su base OpenStreetMap http://www.beic.it/mappa-paolo-monti/ (sviluppato da Paolo Frizzera) ✔ Fatto
      • Presentazione del prototipo (Convegno dei bibliotecari alle Stelline - marzo 2017) ✔ Fatto
      • Raccolta osservazioni per miglioramento prototipo

Strumentario[modifica wikitesto]

Per chi vuole guardare dentro alle cose

Cose utili.

Template su Wikipedia
Template su Commons
Collegamenti
Ricerche

Zotero per il cita libro[modifica wikitesto]

Per semplificare a tutti il lavoro di inserimento dei riferimenti bibliografici, stiamo contribuendo allo sviluppo di Zotero e ne consigliamo l'uso. Zotero "preferisce" integrarsi in Firefox.

I passaggi per avere la nostra ultima versione di Zotero integrata sono i seguenti:

  1. installare Firefox da https://www.mozilla.org/it/firefox/new/ ;
  2. aprire Firefox;
  3. installare la nostra versione modificata di Zotero per Firefox (cliccare il collegamento, confermare l'autorizzazione[4]).
  4. riavviare Firefox;
  5. in Strumenti > Zotero > Opzioni > Generale, deselezionare "Controlla automaticamente gli aggiornamenti".

Indicazioni bibliografiche[modifica wikitesto]

  • Dettagli sul come citare le opere:
    • vedi Aiuto:Bibliografia#Sezione Opere;
    • aggiungi di norma nella sezione "Bibliografia" (esistente o nuova);
    • se sono molteplici e rappresentative della produzione dell'autore:
      • separatamente aggiungi i titoli nella sezione "Opere" (in ordine alfabetico), es. Benedetto Pereira o [5];
      • nel caso però opere e manifestazioni essenzialmente coincidano (ad esempio: opera in un solo volume, probabile prima edizione), considera la possibilità di usare la sezione Opere al posto della bibliografia per inserirvi le notizie bibliografiche (sintetiche).
    • Usa sempre il titolo uniforme, più "pulito".
  • Altro
  • Dall'1 al 23 gennaio 2016: quando aggiungi una fonte a una voce, assicurati di includere l'hashtag #1Lib1Ref nell'oggetto della modifica (meta:The_Wikipedia_Library/1Lib1Ref/it)

Altre attività[modifica wikitesto]

Molti frontespizi sono vere opere d'arte

Giuseppe Pontiggia[modifica wikitesto]

Wikisource[modifica wikitesto]

Scrittori d'Italia[modifica wikitesto]

Caricamento dei volumi della collana Scrittori d'Italia In corso In corso...

  1. Creazione dei file in formato pdf a partire dal Catalogo BEIC (eliminazione del frontespizio aggiunto; è possibile aggiungere "Digitizing sponsor: BEIC" nei metadati)
  2. Caricamento dei file pdf su Internet Archive
  3. Estrazione dei file in formato djvu da Internet Archive e caricamento su Wikimedia Commons usando https://tools.wmflabs.org/ia-upload
  4. Caricamento dei file pdf su Wikimedia Commons
  5. Incremento della pagina di servizio Scrittori d'Italia
  6. Creazione degli indici dei volumi mancanti su Wikisource

Acta Eruditorum[modifica wikitesto]

Lavoro sulle opere della rivista tedesca in latino Acta Eruditorum

  1. Rivista e ampliata la voce su Wikipedia ✔ Fatto
  2. Caricamento delle immagini delle tavole illustrate su Wikimedia Commons (usando Pattypan) ✔ Fatto
  3. Individuazione delle voci interessate e inserimento delle immagini su Wikipedia in italiano In corso In corso...
  4. Inserimento delle immagini su Wikipedia nelle altre lingue In corso In corso...

Progetto:GLAM/BEIC/Voci/Uso delle immagini - elenco utile per verificare l'utilizzo delle immagini nelle varie lingue e ampliarlo

Case editrici[modifica wikitesto]

Archivio della produzione editoriale lombarda (APE).

  • Editathon virtuale il 23 ottobre 2014 per l'Open access week ✔ Fatto
  • Aiuto nelle ricerche bibliografiche
    • Aggiungere informazioni sulla consultazione di APE nei bar dei progetti ecc.
  • Abbiamo pubblicato una tabella degli editori aggregati in CC-0 con dati dell'anagrafe (nome, sede legale, cessazione, quantità di pubblicazioni negli anni, classificazione come piccolo/medio/grande editore secondo criteri ISTAT). In particolare la classificazione delle dimensioni è qualcosa che solo BEIC/APE è in grado di fare in Italia.
  • I dati per gli editori da medio-grande in su sono stati importati in Wikidata (con apposito sviluppo pywikibot, nella misura in cui compatibili coi template sinottici esistenti)
  • Nel frattempo le voci esistenti in Categoria:Case editrici italiane per i principali editori lombardi saranno espanse/corrette.
  • Creazione delle voci su grandi editori aggiunti a Wikidata ma mancanti in Wikipedia in italiano: è stato completato solo l'inserimento di alcune testate.
  • Importazione in Wikidata dei dati degli editori lombardi medi e piccoli ✘ Non fatto In fase di valutazione per il 2018
  • Georeferenziazione delle case editrici con OpenStreetMap ✘ Non fatto In fase di valutazione per il 2018

Incunaboli[modifica wikitesto]

Arricchimento di voci relative agli incunaboli attraverso i materiali della mostra virtuale Gli incunaboli ✔ Fatto


Ex libris e marche tipografiche[modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Progetto:GLAM/BEIC/Ex libris e marche tipografiche.

✔ Fatto Il progetto è stato svolto da luglio a settembre 2016. Si prevede un ulteriore arricchimento nel corso del 2017.

Idee[modifica wikitesto]

Un ex libris pubblicato in anteprima, che non è ancora nemmeno nel sito BEIC

È da notare che la biblioteca digitale BEIC consente collegamenti profondissimi a singoli contributi/sezioni delle opere.

Per approfondimenti[modifica wikitesto]

Stampa[modifica wikitesto]

Note[modifica wikitesto]

  1. ^ http://cat.inist.fr/?aModele=afficheN&cpsidt=27893199
  2. ^ Comunicato stampa del 13 aprile 2016, Beic.it
  3. ^ Gli autori o opere "sicuramente importanti" sono quelli che sono stati selezionati appositamente dal comitato di studiosi che va a scegliere che cosa mettere in ciascuna collezione; queste sono le collezioni selettive (la maggioranza). Altre collezioni sono "esaustive", cioè coprono un'intera tipologia di opere (e autori) a prescindere dalla loro importanza: per esempio ci sono/saranno tutti gli incunaboli in lingua italiana, a prescindere che un'opera sia effettivamente influente o abbia solo avuto la "fortuna" di essere pubblicata nel Quattrocento. Altro esempio gli atti completi di certe accademie scientifiche, utili fonti di una voce enciclopedica moderna, ma di cui può non essere interessante avere immagini o voci sugli autori. Le collezioni meno selettive non sono state (ancora) trattate; per alcune di selettività intermedia non creiamo la voce dell'autore ma ci limitiamo a inserire l'immagine e riferimento bibliografico in una voce correlata.
  4. ^ se rifiuta di installarsi per aggirare temporaneamente il problema scrivere about:config nell'indirizzo del browser e modificare dall'elenco la proprietà xpinstall.signatures.required a false

Altri progetti[modifica wikitesto]