Natalya Simonova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natalya Fyodorovna Simonova
Izabella Scorupco interpreta Natalya Simonova nel film GoldenEye
Izabella Scorupco interpreta Natalya Simonova nel film GoldenEye
Saga Film di James Bond
Autore Michael France
1ª app. in GoldenEye
Interpretato da Izabella Scorupco
Voce italiana Chiara Colizzi
Specie caucasica
Sesso femminile
Professione programmatrice informatica
Abilità esperta in informatica

Natalya Fyodorovna Simonova è una Bond girl del film GoldenEye del 1995, interpretata dall'attrice e modella polacca Izabella Scorupco.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Hacker professionista sotto le mentite spoglie di semplice programmatrice, la bella Natalya scampa rocambolescamente al disastro che distrugge la base militare di Severnaya, in Siberia, dove rimangono uccisi tutti i suoi colleghi. Il disastro è causato dall'esplosione del satellite GoldenEye voluta da un terrorista russo, il perfido generale Ourumov.

Unica sopravvissuta e testimone del complotto ordito dall'organizzazione terroristica Janus capeggiata da Alec Trevelyan, vera mente del piano, Natalya viene raggiunta da Bond il quale, assieme a lei, scoprirà la vera natura dell'incidente del satellite.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Natalya lavora come programmatrice di secondo livello nel "Centro di controllo armi spaziali" russo a Severnaya. Unica superstite del massacro compiuto da Ourumov e Xenia Onatopp, Natalya si dirige verso San Pietroburgo con l'intento di scoprire i responsabili della sparatoria e di trovare Boris Grishenko, collega di Natalya a Severnaya, che era scomparso durante l'avvenuto. Tuttavia una volta trovato Boris, scopre con amarezza che era lui la talpa che ha fatto entrare Ourumov a Severnaya. Natalya verrà tratta in salvo da Bond e insieme collaborano per fermare i piani di Trevelyan.

Natalya si dimostra subito molto utile per le sue conoscenze informatiche quando, nel treno di Janus, con il computer trova la postazione di Alec a Cuba. Nella base di Trevelyan cambia i codici di Boris per manovrare il GoldenEye. Alla fine salva 007 costringendo il pilota dell'elicottero a prelevarlo.

Altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

James Bond Portale James Bond: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di James Bond