Paula Caplan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paula Caplan
Paula Caplan.png
SagaFilm di James Bond
AutoreIan Fleming
1ª app. inAgente 007 - Thunderball: Operazione tuono (1965)
Interpretata daMartine Beswick
Voce italianaFiorella Betti
SessoFemmina
Data di nascita1941
Professioneagente MI6
AffiliazioneMI6

Paula Caplan è un personaggio del film Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono del 1965, quarto Film di James Bond. È interpretata da Martine Beswick, attrice che in A 007, dalla Russia con amore recitava la parte della zingara Zora.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paula è un agente dei servizi segreti britannici, in servizio a Nassau, suo luogo natìo. La prima apparizione avviene quando Bond è in visita a Nassau, per incontrare Dominique Derval. Al primo incontro, il fascino di Bond seduce pure lei, ma non c'è prova di una relazione amorosa tra i due.

Paula deve aiutare Bond nel recupero di due missili nucleari e di un bombardiere, ipoteticamente nascosti nell'area, e rubati da Emilio Largo. Per fare ciò, favorisce l'incontro di Bond con Domino. Nel frattempo, la SPECTRE invia l'assassina Fiona Volpe a sequestrare Paula, per poterle strappare importanti informazioni su Bond. Paula è trovata da Fiona in albergo, mentre legge in giornale, e con uno stratagemma riesce a farla immobilizzare dagli scagnozzi di Emilio Largo. Portata a Palmyria per essere interrogata, si suicida ingerendo del cianuro.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

James Bond Portale James Bond: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di James Bond