Kara Milovy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kara Milovy
The Living Daylights (1987) - Kara Milovy.png
SagaFilm di James Bond
AutoreMichael G. Wilson
1ª app. in007 - Zona pericolo (1987)
Interpretata daMaryam d'Abo
SessoFemmina
Professionevioloncellista e spia del KGB

Kara Milovy è la Bond girl del film 007 - Zona pericolo del 1987. Unica Bond girl della pellicola (evento raro nei film della saga), è interpretata dall'attrice inglese Maryam d'Abo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Kara Milovy è una violoncellista cecoslovacca spia del KGB: subito dopo esserci presentata, infatti, imbraccia un fucile di precisione e tenta di uccidere un uomo dalla galleria del teatro nel quale si stava esibendo. Ma chi segue le avventure di James Bond sa benissimo che mai una donna nemica di Bond riuscirà a resistere al fascino dell'agente segreto al servizio di sua Maestà e diventerà presto a tutti gli effetti una Bond girl.

Kara è la ragazza del villain di turno Georgi Koskov (di cui lei è l'amante), generale russo nemico di Bond. Bond scoprirà che ella si era in realtà finta cecchino proprio per far finta di uccidere Koskov, per camuffare la sua diserzione dal KGB. Koskov viene rapito, ma Bond con l'aiuto di Kara, lo ritroverà presto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

James Bond Portale James Bond: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di James Bond